Mini BlogTour – Baby Don’t Cry di Paola Garbarino #Playlist

Banner

Buongiorno!

Oggi, come vi ho accennato nella tappa di ieri, torniamo a parlare di Baby Don’t Cry di Paola Garbarino con un focus particolare sulla musica, elemento che io amo particolarmente e che, come sempre, è importante nei romanzi della scrittrice italiana.

Partiamo, innanzitutto, dalla canzone che, come ben avrete intuito, se conoscete il genere e girovagate, un po’ come me, nel mondo del rock, dà il titolo al romanzo.
Diamo inizio a questa tappa analizzando Don’t Cry dei Guns N’ Roses.

Don’t Cry è un singolo pubblicato nel 1991 dalla band statunitense. Il brano originariamente venne composto quando una ragazza, dopo aver detto addio al leader della band, Axl Rose, che la amava molto, gli disse, per l’appunto, di non piangere e gli preferì Izzy Stradlin. La canzone venne scritta proprio da Axl la sera successiva a questo episodio in soli 5 minuti.

Ovviamente, la canzone ha un peso importantissimo anche per i protagonisti di Baby Don’t Cry di Paola Garbarino: Milo e Petra, infatti, condividono un momento particolare con questa canzone in sottofondo, con il testo musicato che rimbomba tra la pareti e che, a distanza di anni, diventerà la loro canzone.

Ci siamo già salutati appena sono arrivata alla festa; poi lui è parso molto impegnato a parlare con una nuova.
Il festeggiato è un patito di musica revival, soprattutto degli anni Novanta a giudicare dalle canzoni che hanno suonato finora; in questo momento sta risuonando Don’t cry dei Guns n’ Roses.
Milo mi tira più vicina e i miei battiti accelerano. In realtà credo che siano accelerati dall’istante in cui ho visto chi stava tendendo la scopa.
È caldo. I maschi sono più caldi di noi ragazze. Il suo odore è buonissimo, sa sempre di pulito, non come certi che ti fanno dubitare che in casa possiedano del detersivo.

Detto ciò … Non è finita qui! Perché se, da un lato, la Garbarino stabilisce e decreta il successo dei Guns N’ Roses la colonna sonora della storia tra i due protagonisti del romanzo, dissemina qua e là anche altri brani musicali più o meno conosciuti. Tra tutti, oltre ad un elenco fantastico che troverete in fondo al romanzo, al termine, vi lascio qui due canzoni a cui io stessa sono particolarmente legata:

Se questa tappa vi ha incuriosito … Non perdetevi la tappa di domani sul blog Bookherat! Noi ci rivediamo presto, prestissimo, con la recensione di Baby Don’t Cry di Paola Garbarino.

Rachel

© Rachel Sandman
Annunci

Mini BlogTour – Baby Don’t Cry di Paola Garbarino

Banner

Buongiorno!
Oggi apriamo la settimana con un evento d’eccezione, un Mini BlogTour che coinvolge la sottoscritta e il blog Bookheart e che ruoterà attorno all’ultimo romanzo di Paola Garbarino dal titolo Baby Don’t Cry.
Siete pronti?
Iniziamo, oggi, con una tappa di presentazione, con l’inserimento di un estratto.

Buona lettura!


Baby Don't Cry di [Garbarino, Paola]
Titolo: 
Baby Don’t Cry

Autore: Paola Garbarino

Prezzo: € 2,99 (Ebook) – € 14,51 (Cartaceo)

Data d’uscita: 26 Ottobre 2017

Editore: Self Publishing

Trama: Lui non mi aveva mai fatto male. A parte la prima volta, per parecchi secondi per me interminabili ma non l’aveva fatto apposta. E a parte nel mio cuore e lì l’aveva fatto apposta. Ogni cosa mi faceva pensare a lui, perché Milo era dappertutto. Ed era dappertutto perché era dentro di me. Milo e Petra si conoscono dalle elementari e adesso stanno per laurearsi. Da anni sono amici con benefici, trascorrono momenti infuocati nel privato ma quasi si ignorano appena messo piede fuori dal letto. Come sono arrivati a questo punto? Si può crescere con l’idea del principe azzurro e del lieto fine e non soccombere alla realtà delle relazioni moderne? Questa è la storia di un piccolo grande amore, come ce ne sono tanti in ogni angolo del mondo, come molti che avrete visto fiorire tra i banchi di scuola, forse capitato a voi stessi. La storia di due ragazzi che il Destino decide di far incontrare, un ragazzo e una ragazza che si conoscono da bambini e crescono insieme, due anime che passano attraverso quell’esperienza straordinaria che è l’adolescenza, il diventare adulti, perdere le illusioni infantili cercando al tempo stesso di non lasciar scivolare via i sogni.

Presente

Cercai di concentrarmi e di non guardarlo. Se lo guardavo impiegavo molto più tempo, perché mi perdevo nei dettagli del suo viso, del suo corpo, delle espressioni che gli tiravo fuori.
Mi ritrovai con la schiena sul materasso in un secondo “Cazzo, Nilla, apri gli occhi!” ordinò.
Obbedii, il mio cinismo di solito scompariva, assieme al mio raziocinio e ai miei buoni propositi, non appena lo sentivo dentro di me. 
Scompariva anche la sua stronzaggine. Lo guardai. Ogni volta mi sembrava che avesse gli occhi di un altro colore, tanto erano cangianti, con quel grigio e quel castano dorato, a seconda della luce e dell’umore.
Milo era molto passionale ma mai volgare. Non era egoista e non mi faceva mai sentire come se mi stesse usando, anche se entrambi sapevamo come stavano le cose tra noi.
Era perfetto, a letto, ma ricominciava con le sue imperfezioni non appena si alzava da lì.
Il mio sguardo s’incatenò al suo e mi persi nelle sue iridi, nelle pagliuzze dorate, nelle ciglia lunghe e nere.
Spinse forte e io gridai, ma non era dolore.
Milo era un chiacchierone, sempre con la battuta pronta, che fosse ironica o velenosa; però a letto era silenzioso, nel senso che si lasciava andare a versi e sospiri, sexy, ma non con le parole. Non mi diceva quasi mai niente. E lo preferivo, il suo silenzio era carico di passione, di aspettativa. Mi sembrava che facesse molto rumore, più delle frasi a effetto che mi rifilavano gli altri.
Guardare Milo lasciarsi andare era molto eccitante, cosa che non era praticamente mai capitata con le avventure che avevo avuto; talvolta facevano delle smorfie buffe e riuscivo a stento a trattenere una risata, invece lui era sexy.
S’inarcò all’indietro mentre, contemporaneamente, mi acchiappava per i fianchi per tirarmi più vicina e io salii un altro gradino verso l’Eden. D’improvviso rallentò il ritmo e andò più a fondo, strusciandosi forte.
Sapeva come darmi il colpo di grazia.
L’onda stava per travolgermi e, quando capii che lui era vicinissimo, che si stava trattenendo solo per me, lo liberai: mi lasciai travolgere.
Socchiuse gli occhi e lo guardai mentre stava per venire, ormai conoscevo a memoria le sue espressioni, eppure ogni volta mi colpivano, mi affascinavano.
Guardare lui abbandonarsi era un miracolo che si perpetuava, la Bellezza che faceva male e che, al tempo stesso, ti faceva credere più fermamente che esistesse un essere superiore che l’aveva creato, perché non era possibile che il Caos avesse assemblato Milo Romano.

Baby

Noi ci rivediamo domani, con una tappa dedicata alla Playlist del romanzo, con un approfondimento particolare sulla canzone Don’t Cry.
Vi aspetto.

Rachel

© Rachel Sandman

 

American History 2 di JD Hurt – Segnalazione

Buongiorno!

Oggi è tempo di segnalazioni. In questo post, in particolare, vi parlo di un dark romance young adult tutto made in Italy self: si tratta di American History² di JD Hurt, il quarto capitolo della Dark Necessities Series, disponibile a partire dal 23 Ottobre 2017 (ma prenotabile sin da ora qui).

Scorrendo in basso trovate la cover, la trama e tutte le infos relative a questa uscita.
Buona lettura!


American History 2 copertina

Titolo: American Hostory²
Autore: JD Hurt
Serie: Dark Necessities Series #4
Data d’uscita: 23 Ottobre 2017
Prezzo: € 2,99 (Ebook)
Editore: Self Publishing

Trama: Credevo di riuscire a strapparla dalle nostre vite, credevo che sarei riuscito a salvare Ryan. Tutto è andato distrutto; lei lo ha devastato. E ora entrambi pagheremo: perché se non lo salveremo sarà solo buio. Il mio buio.
Credevo che saremmo stati felici per sempre. Credevo che lei mi avesse salvato dalla violenza e dal terrore della mia famiglia; ma io non sono quello che pensavo. E ora devo pagare nel modo peggiore: perdendomi per sempre.
Credevo di avere capito tutto; credevo di avere salvato i miei affetti. Ero solo una povera sciocca, l’illusa di sempre. Ora che ho perduto ogni cosa e i fratelli Carroll sono stati la mia rovina posso solo pagare il prezzo delle mie scelte. La fine di ciò che ero.
Perché Marcia Horowitz non esiste più. Esiste solo l’oscuro passeggero.
Stephan, Ryan, Marcia: quando l’amore diventa sangue.

Nota dell’autrice: dal momento che le storie di Shiloh e Marcia avvengono in contemporanea o quasi e sono spesso concatenate, per capire il testo di American History 2, è opportuno aver letto tutti gli altri volumi della Dark Necessities Series (Stolen 1, Stolen 2, American History 1).

Infos sull’autrice: JD Hurt é l’alter ego di Elena. Ogni tanto si diletta a scrivere dark romance e poesie; è laureata in giurisprudenza ma fa tutt’altro nella vita. Ama il rock in tutte le sue sfumature, adora il cinema indipendente e gli scrittori maledetti. American History 2 è il secondo volume dell’omonima duologia che fa parte della Dark Necessities Series. Oltre la Dark Necessities Series composta da Stolen 1, Stolen 2, American History 1, ha pubblicato la Mafia Men Series e il thriller Oltre Il Bene.


#GoodLuckJD!

Rachel

© Rachel Sandman

Review Party – Adrenalin di Emma Altieri

Banner Adrenalin.jpg

Buongiorno!

Oggi è con immenso piacere che il blog partecipa al Review Party di Adrenalin di Emma Altieri.
Qui di seguito trovate quindi tutte le infos, la trama e la mia personale opinione.
In fondo, vi lascio il calendario in cui trovate tutti gli angoli del web che hanno scritto e recensito questo romanzo e che vi invito a visitare.

Buona lettura!


Adrenalin: Smartness Series di [Altieri, Emma]

Titolo: Adrenalin

Autore: Emma Altieri

Data d’uscita: 22 Settembre 2017

Prezzo: € 1,99 (Ebook) – € 10,00 (Cartaceo)

Editore: PubMe

Trama: Ryan sta per realizzare il suo sogno: la Ducati Corse lo vuole come corridore nella sua scuderia. Quando però troverà Jamie Pedrini sulla sua strada, tutto sarà più difficile. Jamie è l’ingegnere e collaudatore della sua moto e lui non può minimamente accettare che una donna abbia fra le mani il suo futuro. L’amore per le moto li accomuna, una forte passione si sprigiona fra di loro fin dal loro primo incontro ma sono tanti gli ostacoli davanti a loro. Riusciranno a mettere da parte il loro orgoglio e tutti i loro pregiudizi per collaborare nella riuscita del loro sogno? Jamie e Ryan infrangeranno il muro del suono alla velocità della loro passione. Si consiglia la lettura ad un pubblico adulto.

Recensione: Adrenalin è una storia ricca di passione e che, di sicuro, coinvolgerà voi lettori sin dai primi capitoli.
Devo confessarvi una cosa … Ero un po’ titubante quando ho iniziato ad immergermi in questo libro a causa dell’ambientazione, legata al mondo delle moto e delle corse che, vi dirò, non mi ha mai entusiasmato moltissimo.

Tuttavia Emma Altieri è riuscita a farmi ricredere.
La storia tra Ryan e Jamie parte in modo a dir poco burrascoso ma evolve, pagina dopo pagina, in una serie di colpi di scena più o meno prevedibili che riescono a dare spessore ai due personaggi protagonisti del romanzo.

Ryan, a differenza di ciò che si potrebbe pensare, non è il classico ragazzo che vuole arrivare, a tutti i costi. Il suo personaggio è dosato e, nonostante il carattere irruento e tosto, l’Altieri è riuscita a fare emergere le fragilità e la dolcezza di questa promessa del mondo del motociclismo.
Jamie è, forse, il personaggio che inizialmente ho apprezzato meno per quei suoi gesti infantili e per quei battibecchi un po’ forzati. Tuttavia, anche lei pian piano si apre e, da buona protagonista, riempie lo spazio, emergendo dallo sfondo e acquistando quelle sfumature che, nella parte iniziale, parevano non essere presenti.

Ho apprezzato moltissimo l’evoluzione che ha preso piede, nella storia, capitolo dopo capitolo, non solo dei personaggi ma della linea narrativa in sé. La Altieri ha creato un libro che è un sali scendi di emozioni, arricchito da alcune scene ricche di passione che, devo dire, non cadono mai nel volgare, anzi.

In conclusione, lo stile è, talvolta, un po’ fittizio e alcune battute mi sono sembrate un po’ forzate (soprattutto nella parte finale dove il mio livello di zucchero nel sangue è schizzato alle stelle e ha raggiunto soglie preoccupanti) ma, nel complesso, i dialoghi e le scene sono rese bene e in modo attuale.
Un plauso, mio personale, va all’autrice per aver reso accattivante ai miei occhi ignoranti il mondo legato ai circuiti e alle moto da corsa: grazie, Emma Altieri per avermi fatto ricredere!
Non vedo però l’ora di leggere altro firmato dalla tua penna. Soprattutto il seguito di questo romanzo che, vi devo dire, termina con un finale a dir poco aperto.
Al più presto dunque!

Rachel

© Rachel Sandman

Era mia madre di Emiliana Erriquez – Segnalazione

Buongiorno!

Esce oggi, 19 Ottobre 2017, Era mia madre, romanzo di Emiliana Erriquez e self. In questo post trovate tutte le infos, il link d’acquisto, la cover, la trama e un breve estratto in esclusiva.

Buona lettura!


ERA MIA MADRE

Titolo: Era mia madre
Autore: Emiliana Erriquez
Data d’uscita: 19 Ottobre 2017
Prezzo: € 2,99 (Ebook)
Editore: Self Publishing

Trama: ‘Era mia madre’ racconta la storia di Elena, una ragazzina che affronta l’asprezza e la difficoltà dell’immediato dopoguerra in una città del sud. Confinata nel proprio quartiere, nella propria casa, Elena scoprirà come sia difficile diventare adulta rinunciando spesso ai propri sogni, soffocando desideri e impulsi. La ragazzina instaura un legame speciale con suo fratello Pino, più grande di lei solo di pochi anni. I due vivono quasi in simbiosi, si cercano, si difendono, si divertono insieme fino a quando il destino deciderà per loro.
Un giorno nella sua vita arriverà Pino, un giovane uomo che porta casualmente lo stesso nome del suo amato fratello e che sarà in grado di regalarle amore incondizionato e indipendenza.
Elena, a costo di enormi sacrifici, riuscirà infine a riscattarsi e lo farà attraverso le persone più importanti della sua vita.

“Mentre viveva quegli anni aspri e si aggirava nei campi di grano sognando una vita diversa, Elena aveva l’impressione che il tempo propizio non sarebbe mai arrivato. Quello che non sospettava era che non solo sarebbe arrivato ma le sarebbe stato strappato via nel più crudele dei modi.”

Infos sull’autore: Emiliana Erriquez ha una laurea in Lingue e Letterature Straniere conseguita nel 2002 e un Master in Traduzione inglese-italiano. Con un passato da giornalista, ora si occupa a tempo pieno di traduzione dall’inglese all’italiano di libri di autori internazionali dopo aver vissuto per un breve periodo negli Stati Uniti. È autrice del saggio ‘Oriana Fallaci: una vita vissuta in pienezza’ vincitore del premio Giuseppe Sciacca 2006, sezione saggistica. Gestisce un blog, mammainlove.wordpress.com, in cui racconta la vita di una mamma che scrive e traduce.
Membro di EWWA (European Writing Women Association), del WLC (World Literary Cafè) e di IAN (Indipendent Author Network).
Le sue pubblicazioni sono:
Lasciami stare
Sono solo una bambina
Il mare è sempre lì che ti guarda
Non lasciami cadere
Tutti i colori del mio cuore
Ti aspettavo da una vita
Io sono Nina
– Era mia madre.


#GoodLuckEmiliana!

Rachel

© Rachel Sandman

Phoebe e il dottore di Sandy Raven – Segnalazione

Buongiorno!

Oggi, nel post di segnalazione vi parlo di Phoebe e il dottore, romanzo storico di Sandy Raven.
Qui di seguito troverete cover, un teaser riassuntivo con le varie coppie trattate nei vari romanzi dell’autrice e tutte le infos su questo libro.

Buona lettura!


copertina

Titolo: Phoebe e il dottore

Autore: Sandy Raven

Data d’uscita: 24 Settembre 2017

Prezzo: € 2,19 (Ebook)

Editore: Self Publishing

Trama: Di ritorno a casa dopo la guerra contro gli Americani, Harold Manners-Sutton ha un’ultima cosa da fare prima di andare avanti con la sua vita: portare gli averi di un amico morto alle sue due sorelle, ed assicurarsi che siano al sicuro e felici. Questo era stato l’ultimo desiderio del suo amico, in punto di morte.
Phoebe Grenard ha appena saputo che quel patetico giocatore d’azzardo del suo defunto padre ha venduto lei e la sua sorellina a un vile strozzino, quando non aveva potuto pagare uno dei suoi debiti. Quell’uomo era proprietario anche di un bordello, e gli serviva carne fresca per soddisfare i bisogni dei suoi clienti. Non vuole accettare il pagamento in denaro, e quando Harry prova a ripagare il debito dell’uomo e a liberare le ragazze, lo strozzino insiste che invece gliele porti.
Phoebe, che è una ragazza indipendente, non vuole essere un peso per nessuno, e l’onorevole Harry non le vuole permettere di cercare di negoziare di persona con quel bandito infame. Phoebe va dallo strozzino da sola, e costringe Harry e suo cognato a salvarla. Così, sia Phoebe che Harry si rendono conto che non vogliono vivere l’uno senza l’altra.

albero_genealogico.jpg

Infos sull’autore: Di una famiglia di origini italiane, Sandy è cresciuta sulla costa del Golfo del Texas, con la sabbia tra le dita e i capelli costantemente crespi, ed è questo il motivo per cui ora vive nel mezzo del nulla in Virginia, in un posto con un’umidità minima o moderata (per dei ricci perfetti e non crespi), colline ondeggianti e boschi coltivati.
La sua casa è una vecchia fattoria ristrutturata, che condivide con il suo marito eroe, ai piedi delle Blue Ridge Mountains, dove ha avuto più gatti, cani e cavalli di quanti voglia ammettere. La sua seconda passione, dopo la scrittura, sono i suoi animali: pratica l’equitazione naturale, e ama cavalcare i suoi Tennessee Walkers scalzi sui sentieri e nei boschi intorno alla sua casa.

Libri di Sandy Raven: 


Buona lettura!

Rachel

© Rachel Sandman

Oltre le paure, te di Ilenia Bernardini – Segnalazione

Buonasera!

Oggi, è con immenso piacere che vi segnalo una nuova uscita self made in Italy: si tratta di Oltre le paure, te, nuovo e attesissimo romanzo di Ilenia Bernardini.
Vi ricordate? Un po’ di tempo fa vi avevo parlato del suo primo romanzo, Amore dietro le quinte, in cui accennavo ad un mio particolare interesse per due personaggi secondari.
Ebbene, Oltre le paure, te racconta proprio la storia di loro due, di Anne e Matt, e sarà disponibile a partire dal 13 Ottobre 2017.

Siete pronti per scoprire qualche infos in più?
Scorrete il post. Buona lettura.


bernardini def e.jpg

Titolo: Oltre le paure, te
Autore: Ilenia Bernardini
Data d’uscita: 13 Ottobre 2017
Prezzo: € 1,99 (Ebook) – € 14,00 (Cartaceo)
Editore: Self Publishing

Trama: 

Come si può sopravvivere al dolore della perdita della persona che ami? Come si fa
a essere forti per gli altri se dentro ci si sente morti?

Anne Hudson Sinclair non ha le risposte alle domande, è bloccata nel suo dolore. La guerra le ha portato via il marito, il suo confidente, il suo migliore amico, il padre delle sue figlie. Si limita a respirare, a fare quello che tutti si aspettano da lei: cerca di essere una madre presente per Claire e le gemelle Alison e Alice, un punto di riferimento. Non permette a se stessa di tornare a vivere a pieno la propria vita, incapace di lasciare andare il dolore e i sensi di colpa.
Matt Cooper è il suo sbaglio più grande, l’uomo che con un solo bacio ha messo sottosopra le sue convinzioni, prima che il suo mondo crollasse.
Per Matt esiste solo una donna, ma sa di non essere quello giusto per lei. Il suo passato violento lo ha forgiato, nel fisico, nella mente ma soprattutto nel cuore, blindandolo. Non permette a nessuna donna di avvicinarsi: meglio amare da lontano piuttosto che rovinare la vita di Anne. Ma quando una decisione sbagliata li porta a stare a stretto contatto, il cuore sceglie di combattere, di andare contro ogni regola imposta.

Perché a volte bisogna solo trovare quella persona che ci sproni ad affrontare e superare le nostre paure, a compiere il salto nel buio che tanto ci fa paura. 

Adobe Spark.jpg

Infos sull’autore: Ilenia Bernardini nasce a Rimini l’11 ottobre 1988, ma vive in provincia di Pavia, con suo marito Marco e due cani. Ha iniziato ad appassionarsi alla lettura fin da piccola, diventando presto una divoratrice di libri. Gestisce il blog letterario “Libri e altri disastri” con alcune care amiche. A Maggio 2017 pubblica con Butterfly Edizioni il suo primo romanzo, “Amore dietro le quinte”.


#GoodLuckIlenia!

Rachel

© Rachel Sandman

Logan di Veronica Scalmazzi – Recensione in Anteprima

Buonasera!

Allora, oggi, è finalmente arrivato il grande giorno: ho il piacere di parlarvi in anteprima del primo romanzo m/m scritto da Veronica Scalmazzi, self e disponibile da OGGI, 8 Settembre 2017!
In questo post ho il piacere di raccontarvi qualcosa sul chiacchieratissimo e attesissimo Logan.
Devo ammetterlo, ho iniziato ad adocchiare questo romanzo su FB, grazie a vari post che l’autrice ha abilmente disseminato con il contagocce e, attraverso brevi estratti, mi sono immediatamente innamorata della storia e del suo potenziale.

Ho avuto poi la fortuna di leggerlo in anteprima quindi … Grazie Veronica per avermi regalato questa storia! Grazie a voi là fuori che leggerete questa mia personale riflessione e, vi avviso: preparate le carte di credito e le prepagate, Logan sta arrivando ed lo trovate qui (cliccate! Adesso!).

Buona lettura e #GoodLuckVeronica! #GoodLuckLogan!


6tag_080917-103753

Titolo: Logan
Autore: Veronica Scalmazzi
Serie: Spin-Off Destini Incrociati #2
Autoconclusivo
Data d’uscita: 8 Settembre 2017
Prezzo: € 1,99 (Ebook) – € 8,94 (Cartaceo)
Editore: Self Publishing

Trama: Sono Logan Collins e sono sempre stato alle regole, ho vissuto la mia intera esistenza indossando una maschera. Mai mostrarsi, mai cedere alla voglia di essere me stesso, ma poi è arrivato lui e tutto è cambiato. Jay Carter ha sconvolto il mio lato nascosto, mi ha sfidato e ha preso a pugni le mie bugie. Ho lottato, giuro. Ma era un match già perso in partenza. Lui era la parte nascosta di me. La mia sfida più grande. E adesso siamo fuoco che divampa fra segreti e demoni del passato. L’incontro è iniziato, la sfida aperta.


Recensione: Sono in crisi totale, davvero.
Non so da che parte cominciare e, come mi capita spesso quando un libro mi piace, e parecchio, temo di non riuscire a rendere a pieno tutte le emozioni che mi hanno travolto quindi … Respiro, con calma e pazienza, un pensiero dopo l’altro, e inizio col dirvi: preparatevi, perché Logan di Veronica Scalmazzi è uno libro d’impatto.

Partiamo dal presupposto che il lettore si immerge nel libro con un inizio in medias res che non è solo potente e tangibile … È di più!
La prima scena, infatti, vi catapulterà, prima ancora di iniziare, in un’atmosfera fatta di odio e amore, tensione e passione, il tutto avvolto in una coltre di nubi davvero potente e magnetica. Quindi, sappiatelo, se la vostra reazione sarà simile alla mia, vi ritroverete alla fine del prologo, così:

Risultati immagini per OMG WOW gif

Poi … Solo in un secondo momento, conoscerete i due protagonisti e … Addio mondo, addio social, addio fidanzato immaginario o meno … Finirete a vegetare, a vagare per la casa con il kindle in mano senza possibilità di abbandonare questa storia fino al suo finale.

Logan è immenso: un ex pugile legato alla famiglia, agli amici, ai ragazzi che frequentano la sua palestra. È un personaggio concreto, senza fronzoli, completamente immerso nella società che vive e frequenta e che, a tratti, lo limita e lo condiziona. È un uomo perennemente in lotta, non solo con il mondo ma anche, e soprattutto, con se stesso.
Jay, al contrario, è colui che all’inizio sembra il classico bad boy con lo sguardo provocante, il sorriso sornione e l’atteggiamento da ‘Sono io e mi prendo ciò che voglio, quando voglio’. Ma … Ovviamente molto altro si cela dietro quell’atteggiamento da bullo: ferite profonde, un passato nascosto, dolore, rassegnazione, rimpianto.

Questi due insieme sono una delle migliori accoppiate lette nell’ultimo periodo: entrambi hanno un carattere forte incrinato da cicatrici più o meno visibili, entrambi sentono e respirano la tensione e l’attrazione che aleggia tra loro, entrambi sono gelosi marci, lasciatemelo dire.
La gelosia è uno degli aspetti che, durante lo svolgimento della storia, l’autrice ha sviscerato maggiormente e ha fatto proprio un ottimo lavoro: ogni scena è un tassello per la successiva e l’impulsività che regna, che sovrasta, molto spesso, il buon senso e il quieto vivere, dona originalità e tensione ad una narrazione già di per sé movimentata. Un’unica piccola pecca, forse, il non approfondire fino in fondo la questione legata ad un certo Brian: cioè, io mi aspettavo una vera e propria scena tra lui e Logan, ad un certo punto la pretendevo proprio!

Ma, chiariamo: se vi aspettate un classico romanzo in cui due si conoscono, si avvicinano, si innamorano, litigano e poi tornano insieme … Sbagliate di grosso!
Veronica Scalmazzi ha creato, davvero, una linea narrativa da montagne russe in cui impariamo a conoscere i personaggi quando loro, ormai, sono già vittime della passione che li governa, in un’unione che divampa, più volte nella trama, e che dà ai personaggi spessore, rendendo la relazione tra Logan e Jay realistica e, lo devo dire, molto molto molto HOT.
Risultati immagini per so hot gif

La componente sensuale e sessuale tra i due è resa in modo magistrale: mai una scena volgare, tutto ben dosato, tutto nel momento perfetto. Ma Logan non è solo questo!

In questo romanzo, come forse avrete già capito, ho trovato spessore psicologico, ho trovato accelerazioni e capovolgimenti narrativi che non mi sarei mai aspettata e che mi hanno lasciata (non solo letteralmente) a bocca aperta fino al finale … [N.B. Stavo per strangolarti, Veronica! Te lo dico qui, pubblicamente! Ma si fanno questi scherzi?]

Ragazzi, non potete capire. Logan e Jay vi faranno ridere, piangere, sognare ad occhi aperti e voi vi troverete, inevitabilmente, a fare il tifo e a supportare il club Mai una gioia vestendo i panni di una cheerleader fuori campo (come non condividere le uscite della cara Cassie?).

In conclusione, vi avverto: l’epilogo è uno dei più dolci mai letti, la perfetta chiusura del cerchio. Inoltre, è totalmente in linea con il percorso di maturazione attraverso cui sia Logan sia Jay passano e che li coinvolge su più linee portandoli tra frenate e accelerazioni inaspettate ad un epilogo che è già un aggancio a quella che, credo, sarà la storia che inizierete a bramare appena poserete il vostro kindle.

Vi lascio, infine, con un’ultima chicca: il booktrailer ufficiale di Logan di Veronica Scalmazzi. Se ancora avete dei dubbi, se ancora non sapete se leggere davvero questo libro o meno, guardate questo video e poi … Correte su Amazon è acquistate Logan!

Rachel

© Rachel Sandman

Ladri del cielo – Irene di Elena Sole Vismara – Recensione

Buonasera a tutti!

Oggi torno ad immergermi nel mondo dei self e del made in Italy con la recensione di un romanzo che è il secondo capitolo di una serie che sta tra il fantasy e il romanceLadri del cielo, di Elena Sole Vismara.
Irene, uscito il 7 Luglio di quest’anno e di cui vi ho già accennato qui, è il seguito di Luc, libro che vi ho già raccontato qui sul blog e che mi aveva piacevolmente sorpreso e colpito.

Sarà accaduto lo stesso anche con questo nuovo episodio della storia tra Irene e Luc?
Scorrete il post per scoprirlo!


6tag_160817-122925

Titolo: Irene
Autore: Elena Sole Vismara
Serie: Ladri del cielo #2

Prezzo: € 2,99 (Ebook) – € 12,00 (Cartaceo)
Editore: Self Publishing
Data d’uscita: 7 Luglio 2017

Trama: “È nel momento in cui tutto sembra andare per il meglio che le cose tendono a complicarsi, non è vero?
È proprio questo ciò a cui pensa Irene quando, a un passo dallo sfiorare la felicità con la punta delle dita, il passato di Luc torna a farsi sentire all’improvviso, prepotente e crudo.
Basta un attimo per far crollare ogni illusione, per porre Irene davanti a una scelta dalla quale sa in partenza di non poter uscire vincitrice, e una terribile verità emerge a tradimento, minando le basi di una fiducia costruita con tanta fatica.
Eppure non seguire quella vocina che in fondo al suo cuore non ha mai smesso di incitarla ad agire, a sottrarre Luc a un destino di sofferenza, è impossibile. Mettendo in gioco se stessa, la propria vita e forse perfino la propria anima, pur di riscattare quella di lui, Irene si imbarcherà quindi in un viaggio che la porterà nel profondo di un abisso.
Un abisso in cui scopre che niente è come sembra, nemmeno lei stessa, e da cui riemergere sarà quasi impossibile, nonostante un’inaspettata serie di aiuti. Può davvero, però, chiamare amici coloro che le sono venuti in soccorso?”


Recensione: Parlare di un libro è sempre, più o meno, complesso: quando poi mi trovo di fronte ad un romanzo che non solo è il secondo capitolo di una serie ma è, in tutto, il naturale proseguimento e la chiara continuazione di una storia precedentemente scritta (e, nel mio caso, letta) … Beh, capite bene che la faccenda si complica, e non poco!
Perché, ora, come faccio a raccontarvi ciò che vorrei senza fare spoiler che sarebbero dannosi e irrispettosi nei confronti del lavoro di Elena Sole Vismara?

Risultati immagini per how? gif

#ProfondoSospiro … Allora … Partiamo dal presupposto che Irene parte esattamente da dove ci eravamo lasciati in Luc: non c’è il minimo salto temporale, nessun distacco.

A differenza del primo capitolo però, l’ambientazione cambia: passiamo infatti dall’avere uno sfondo prettamente marittimo e dal sapore salino, ad un paesaggio fatto di monti, grotte e chi più ne ha più ne metta.
La scelta è, a mio parere, azzeccata: infatti dalla spensieratezza e, passatemi il termine, dalla superficialità vacanziera del primo libro, in Irene ci immergiamo (in vari sensi, direi) più a fondo, non solo per quanto riguarda la trama ma anche dal punto di vista della psicologia della nostra eroina che dà, per l’appunto, il nome a questo capitolo.

Sono personalmente rimasta sconvolta come nemmeno Mirtilla Malcontenta nel bagno di Hogwarts quando ho compreso, più o meno, l’andamento della storia perché, accidenti, MAI avrei potuto immaginare una tale svolta! In questo, l’autrice è stata davvero fenomenale perché qualsiasi quadro il lettore si immagini ad un tratto, state tranquilli che verrà smontato, capovolto e modificato. Pazzesca, Elena Sole, pazzesca!

Certo, l’originalità è rischiosa e se, da un lato, l’ho apprezzata sul fronte Irene che diventa, in questo modo, meno macchietta e più donna con carattere e coerenza (senza, tuttavia, mai perdere la vena ironica che la contraddistingue), meno l’ho capita nei confronti di Luc che, in questo secondo capitolo della serie, resta fin troppo spesso in penombra e rimane avvolto da una nube di incomprensione che mi ha fatto alzare gli occhi al cielo e mi ha fatto venir voglia di scuoterlo e di urlargli in faccia … Più volte, devo ammetterlo.

Risultati immagini per sono sconvolta gif

La Vismara ha fatto, indubbiamente, una mossa coraggiosa e ha completamente invertito il sentimento che il lettore prova verso la figura di Luc: se nel primo romanzo, infatti, c’è la naturale curiosità, così come interesse e tenerezza, nel secondo libro, almeno personalmente, Luc si meriterebbe una bella porta in faccia … Almeno a seguito di alcune infelicissime uscite.

Risultati immagini per door slam gif
Lasciando così in secondo piano il vero protagonista che, parzialmente, recupera e fa ben sperare per il prossimo romanzo solo nella zona cesarini, nella storia emergono nuovi nomi e volti che, capitolo dopo capitolo, agganciano l’attenzione del lettore e seminano una serie di indizi che, una volta svelati, so già mi lasceranno a bocca aperta.

Su tutti, devo ammetterlo, sono rimasta ammaliata da personaggio di Calliel che se, da un lato, non va a prendere il posto e a fronteggiare attivamente il caro e incomprensibile Luc, poco ci manca. Ragazze che state leggendo, preparatevi perché io, lo ammetto qui, pubblicamente, ad un certo punto e anche un po’ ora … Ho seriamente parteggiato per questo nuovo scintillante membro della serie Ladri del Cielo, una serie che davvero ha la capacità di farti credere una cosa e di stravolgerla il capitolo … Ma che dico, il capitolo! La pagina dopo!

Risultati immagini per love gif

In conclusione, la scrittura è, come già in precedenza, molto curata e va alla ricerca anche di termini ricercati ma non astrusi. Le descrizioni continuano, a mio parere, ad essere il punto forte dello stile della Vismara così come i paragrafi di spiegazione risultano, ancora, un po’ lenti ma necessari, indubbiamente.
Detto questo … Carissima autrice che so leggerai questa recensione … E adesso? No, vogliamo parlarne? Scrivi il terzo capitolo e vedi di farmi capire qualcosa perché, accidenti, sono in una situazione analoga (se non peggiore) rispetto a quando ho terminato Luc!
Aiuto!!

Rachel

© Rachel Sandman

BT – Special Event! Release Day! Everything under the sun by Jessica Redmerski #4 [English Edition]

Banner Redmerski - Copia

Have a Nice Day, World!
Today, on my blog, I have the opportunity to host an amazing and international event: today, August 28th, is the Release Day of the new novel written by one of the best author ever. Today is the day of Everything under the sun by Jessica Redmerski.

In this post you will find the cover, the plot, some infos and an excerpt of this amazing book, out from TODAY.
So … Are you ready?
Let’s start!


EUtS Amazon.jpg

Fiction & Literature | Post-Apocalyptic | Suspense | Romance
683 pages

Order Link: Amazon

Thais Fenwick was eleven-years- old when civilization fell, devastated by a virus that killed off the majority of the world’s population. For seven years, Thais and her family lived in a community of survivors deep in the heart of the Appalachian Mountains. But when her town is attacked by raiders, she and her blind sister are taken away to the East-Central Territory where she is destined to live the cruel and unjust kind of life her late mother warned her about.
Atticus Hunt is a troubled soldier in Lexington City who has spent the past seven years trying to conform to the vicious nature of men in a post-apocalyptic society. He knows that in order to survive, he must abandon his morals and his conscience and become like those he is surrounded by. But when he meets Thais, morals and conscience win out over conformity, and he risks his rank and his life to help her. They escape the city and set out together on a long and perilous journey to find safety in Shreveport, Louisiana.
Struggling to survive in a world without electricity, food, shelter, and clean water, Atticus and Thais shed their fear of growing too close, and they fall hopelessly in love. But can love survive in such dark times, or is it fated to die with them?

Author’s Bio: J.A. (Jessica Ann) Redmerski is an international bestselling author and jessica-redmerskiaward winner who juggles several different genres. She began self-publishing in 2012, and later with the success of THE EDGE OF NEVER, signed on with Grand Central Publishing/Forever Romance. Her works have so far been translated into twenty languages.
Jessica is a hybrid author who, in addition to working with a traditional publisher, also continues to self-publish. The Portuguese rights to her popular crime and suspense series, In the Company of Killers, have been picked up by one of Brazil’s largest publishers – Suma de Letras; Paikese Kirjastus in Estonia; Ephesus in Turkey; Konyvmolykepzob in Hungary. The series has been optioned for television by William Levy.
EVERYTHING UNDER THE SUN is Jessica’s newest love story.


Banner Redmerski

Excerpt

“Thais,” I said, “I do think you’re beautiful. I just—.” I couldn’t force myself to say the things I really wanted: I want you to want this kiss, not because I’m the only man here to give it
to you. But her heartfelt speech about todays and yesterdays and tomorrows and the very real
possibility that there might not be another one, didn’t alleviate that thought—it only reinforced it.
In the end, after fighting with myself, all that mattered to me was what Thais wanted, what Thais needed. And if it was simply a kiss she asked of me, then I would do it. For her. Not
for myself, though as much as I, too, wanted it, as much as I knew it would only make my own
needs and wants more unbearable, I would endure the impending ache if it would ease hers.
I leaned toward her slowly; my eyes swept the curvature of her lips, the tiny hollow beneath her nose, and I touched the left corner of her mouth with my own.
The right corner.
The center.
The impending ache…

#GoodLuckJessica!

Can’t wait to read your next story and I really hope more of your books will come here, in Italy, one day!

Rachel

© Rachel Sandman