Le cose da dimenticare di Kerry Lonsdale – Recensione

Buongiorno!

Oggi torna l’appuntamento Recensione e, per l’occasione, vi parlo di un romanzo che mi ha davvero colpito: edito da LeggerEditore, uscito in digitale il 31 Agosto 2017, venite a scoprire con me qualche infos in più su Le cose da dimenticare di Kerry Lonsdale, il seguito di Ogni cosa a cui teniamo.

Qui di seguito trovate tutti i dati, la trama e la mia opinione. Un’avvertenza: in questo caso in particolare, invito (anche a mio discapito, si intende) vivamente coloro che non hanno ancora letto il primo romanzo a NON PROSEGUIRE con la lettura in quanto … Uno spoiler, anche solo leggendo la trama, è inevitabile e vi rovinerebbe in parte la lettura della prima storia.
Se invece siete temerari, procedete pure ma IO vi avevo avvisati!

Buon proseguimento!


6tag_030917-144621 (1)

Titolo: Le cose da dimenticare
Autore: Kerry Lonsdale
Serie: Ogni cosa a cui teniamo #2
Prezzo: € 4,99 (Ebook) – € 15,30 (Cartaceo – In uscita prossimamente)
Editore: LeggerEditore

Trama: Due mesi prima il suo matrimonio, il consulente finanziario James Donato insegue suo fratello Phil in Messico, ma si perde in mare e viene dato per morto. Sei anni più tardi, si risveglia da uno stato dissociativo e scopre che ora si trova a Oxaca sotto il nome di Carlos Dominguez, vedovo e padre di due figli, che con l’aiuto della sorellastra Natalya cerca di dare un senso alla propria vita. Fino a quando non scopre che la sua fidanzata, Aimee Tierney, si è sposata e ha un figlio. Devastato, James e la sua famiglia tornano in California ma presto scopriranno che suo fratello Phil è uscito di galera vuole vendicarsi. James dovrà capire presto cosa successe quella notte in Messico e perché non si fida più di nessuno tanto che ognuno sembra raccontargli la propria verità.


Recensione: Torno a ripetere … Se non avete ancora letto Ogni cosa a cui teniamo, NON proseguite la lettura.
Detto e ripetuto ciò … Ragazzi, quando ho letto l’epilogo del primo romanzo di questa serie non vedevo l’ora di avere questo romanzo tra le mani e di immergermi nella storia di Carlos per scoprire tutto, ogni cosa.
Le mie aspettative erano alte, altissime e … Devo dire che la lettura non le ha rispettate ma surclassate, e di tanto, tantissimo.

Quando ho letto il primo romanzo, la figura di James mi intrigava ma non più di tanto, voglio dire: lui è il classico ostacolo per la serenità della coppia che si sta formando quindi … Era umanamente impossibile parteggiare per lui.

Tuttavia in questo romanzo è altrettanto inevitabile stare dalla sua parte, comprenderlo, supportarlo e questo, per me, è il tratto distintivo che delinea e conferma la grandezza di Kerry Lonsdale.

Se, infatti, avevo apprezzato Ogni cosa a cui teniamo, ho letteralmente amato Le cose da dimenticare.
In questo romanzo c’è vita, desiderio, mistero, incomprensione e dolore, un sacco di dolore.

La vicenda è narrata seguendo due punti di vista, sfasati anche a livello temporale, che, sin da subito, fanno capire l’originalità della storia che avete tra le mani: si tratta infatti di due punti di vista, è vero, ma appartenenti ad una sola persona. James da un lato, Carlos dall’altro: un solo uomo spezzato in due ma che resta uno, stesso corpo, stesso cuore, stessa anima.

Il conflitto interiore che questo personaggio è costretto a vivere è una delle storyline più strazianti che io abbia letto nell’ultimo periodo ed è resa magistralmente grazie allo stile impeccabile della Lonsdale e alla scelta narrativa di staccare e far scoprire pezzi di un passato diverso ma comune a poco a poco, piano piano.

Rivedremo Aimee, ovviamente, ma questa volta non sarà lei la protagonista, non sarà lei ad essere quella giusta, la compagna perfetta. Al suo posto una delle donne di carta più forti in cui io mi sia mai imbattuta: Natalya è davvero magnificamente immensa. Lei ha amato, ama e amerà Carlos ma, nonostante tutto, è pronta a mettere da parte il suo sentimento ed è pronta ad aiutare James, un uomo che non la vede con gli occhi che l’hanno sempre guardata, non la sente allo stesso modo, non la ama.

Accanto a loro, i piccoli di casa: un rapporto che, anche qui, sa di realtà misto a devastazione. Il legame tra Carlos e i suoi figli è meraviglioso ma per James è un qualcosa che non esiste, da ricostruire del tutto: vi immaginate, a questo punto, come dev’essere per un bambino di 5 anni svegliarsi un giorno e scoprire che il proprio padre si è completamente dimenticato di te, della tua esistenza?
La ricostruzione di questo nucleo famigliare sarà straziante, vi avviso, ma è un percorso che fa male per quanto è ben dosato e curato. Mai stucchevole, mai affrettato … Perfetto.

In conclusione, io vi invito, seriamente, a leggere questo romanzo che personalmente ho avuto il piacere di leggere grazie alla LeggerEditore e che rientra in un genere tutto suo, fatto di romance ma anche di mistero, di intrigo, di formazione. Un libro dai mille volti, un po’ come il protagonista, che si farà amare inevitabilmente, senza filtri, senza maschere, con un epilogo che sarà una conclusione forse un po’ affrettata (non volevo che finisse, ne volevo ancora, ne volevo di più!) ma che si unisce ad un ennesimo quesito che l’autrice lascia lì, come una piuma che volteggia libera nell’aria, in attesa, forse, di una nuova storia.

N.B. Ancora una volta, l’edizione italiana mantiene la cover originale: una donna dai capelli rossi di spalle … Scelta azzeccatissima!

Rachel

© Rachel Sandman

 

Annunci

Ogni cosa a cui teniamo di Kerry Lonsdale – Recensione

Buongiorno!

Oggi vi saluto con una recensione: grazie a LeggerEditore ho avuto la possibilità di leggere il romanzo di Kerry Lonsdale, Ogni cosa a cui teniamo.

Qui di seguito trovate tutte le infos, il mio scatto, la trama e ovviamente la mia opinione.
Vi ricordo, inoltre, di lasciare un segno del vostro passaggio sul blog commentando l’articolo o cliccando su ‘like’. Grazie!


Ogni cosa a cui teniamo

TITOLO: Ogni cosa a cui teniamo (Everything we keep)

AUTORE: Kerry Lonsdale

USCITA: 18 Maggio 2017

PREZZO: € 1,99 (Ebook)€ 12,67 (Cartaceo)

EDITORE: LeggerEditore

TRAMA: L’aiuto cuoco Aimee Tierney ha trovato la ricetta per la vita perfetta: sposare il ragazzo che ama fin da quando è una bambina, creare una famiglia e poi chissà, un giorno rilevare il ristorante dei genitori. Il futuro che aveva sognato le passa però davanti in un lampo, come strappato dal vento, quando il suo fidanzato James perde la vita in un incidente in barca. Dal giorno in cui la chiesa che avrebbe dovuto ospitare il loro matrimonio è diventata il triste scenario per il funerale di James, Aimee non ha pace. Sa che per rimettere assieme i pezzi della sua vita deve scendere a patti con il dramma che l’ha colpita e far piena luce sulle circostanze della morte di James. Cos’è realmente accaduto quel giorno maledetto, su quella barca? Aimee scoprirà così un abisso di segreti che metteranno in discussione quanto credeva di aver costruito nella sua vita, perché sotto la superficie della sua esistenza forse si nasconde una verità inattesa, che potrebbe liberarla dalle catene del passato o imprigionarla per sempre.


RECENSIONE:

Che dire? Ragazzi, Ogni cosa a cui teniamo di Kerry Lonsdale è una lettura stranissima.

Dunque, partiamo dalla prima impressione e dalle mie personali aspettative. Come posso spiegarlo? Beh, in poche parole … Ero pronta e preparata (forse) al peggio! Voglio dire, la trama è devastante!

Io, davvero, mi aspettavo uno di quei romanzi che ti attorcigliano le viscere, che ti fanno star male, che ti fanno piangere e poi ridere e poi di nuovo piangere.

Invece … Nulla di tutto questo!

Ogni cosa a cui teniamo è una storia particolare in cui il lutto, la perdita e il senso di impotenza di fronte ad un destino triste ed infelice vengono messi in secondo piano.

Non c’è dramma, l’autrice non si sofferma sulle sofferenze e sul dolore. Anzi.

Innanzitutto, un plauso, permettetemi di farlo qui, va alla LeggerEditore che non solo mi ha permesso di leggere questa storia ma ha scelto di mantenere la copertina originale che io trovo, nella maggior parte dei casi, la scelta più giusta ed azzeccata.

Se devo poi immergermi in un’analisi del romanzo … Mi trovo davvero in difficoltà perché, qualsiasi cosa, oltretutto, potrebbe essere uno spoiler non indifferente quindi, vi indicherò solo alcune cose.

1) La protagonista è una donna a 360° che sono sicura amerete come ho fatto io. È forte, inizialmente dipendente dagli altri, nel momento peggiore della sua vita riesce a maturare: il suo percorso è magnificamente gestito in una parabola che va, capitolo dopo capitolo, a migliorare inesorabilmente.

2) Il dramma e la storyline in stile detective è preponderante su tutto il resto: non aspettatevi dunque un libro in cui le sdolcinatezze, i baci e le effusioni la fanno da padroni. Non avrete nulla su quel piano, tranne alcuni accenni. Il giallo, l’enigma, l’incertezza sono i punti forti su cui la Lonsdale marca e pone l’accento per tutta la durata del romanzo.

3) La narrazione è ben gestita, scorre in modo più o meno lineare con alcuni picchi che capovolgono le certezze precedentemente espresse ma … Ebbene sì, c’è un ma. Arrivate ad un certo punto della storia, infatti, mi aspettavo molto più intrigo e mistero! Invece tutto è quasi giustificato e scorre come una semplice omissione o bugia detta a fin di bene. Sono rimasta un po’ perplessa.

Detto ciò, concludo consigliandovi assolutamente questo libro che, come avrete capito, si distingue moltissimo dagli altri. Un punto in più a suo favore sta nella nota finale, in un epilogo che lascia spazio e che aggancia il lettore, il quale si ritrova a chiudere il kindle e a dire: «Carissima Kerry Lonsdale, a quando il prossimo libro?»

Rachel

© Rachel Sandman

Ogni cosa a cui teniamo di Kerry Lonsdale – Segnalazione

Buonasera!

Ecco che torna il consueto appuntamento con le segnalazioni relative alle prossime uscite librose. In questo post, voglio parlarvi in particolare di un nuovo romanzo edito da LeggerEditore.

Si tratta di Ogni cosa a cui teniamo di Kerry Lonsdale.

Un romanzo profondo, che con tocco delicato esplora le pieghe dell’animo umano.

Qui di seguito trovate la cover, le infos e la trama.

Buona lettura!


Lonsdale.png

Titolo: Ogni cosa a cui teniamo

Autore: Kerry Lonsdale

Prezzo: € 4,99 (Ebook) – € — (Cartaceo)

Data d’uscita: 4 Maggio 2017 (Ebook) – fine mese (Cartaceo)

Link d’acquisto: Amazon

Editore: LeggerEditore

Trama: L’aiuto cuoco Aimee Tierney ha trovato la ricetta per la vita perfetta: sposare il ragazzo che ama fin da quando è una bambina, creare una famiglia e poi chissà, un giorno rilevare il ristorante dei genitori. Il futuro che aveva sognato le passa però davanti in un lampo, come strappato dal vento, quando il suo fidanzato James perde la vita in un incidente in barca. Dal giorno in cui la chiesa che avrebbe dovuto ospitare il loro matrimonio è diventata il triste scenario per il funerale di James, Aimee non ha pace. Sa che per rimettere assieme i pezzi della sua vita deve scendere a patti con il dramma che l’ha colpita e far piena luce sulle circostanze della morte di James. Cos’è realmente accaduto quel giorno maledetto, su quella barca? Aimee scoprirà così un abisso di segreti che metteranno in discussione quanto credeva di aver costruito nella sua vita, perché sotto la superficie della sua esistenza forse si nasconde una verità inattesa, che potrebbe liberarla dalle catene del passato o imprigionarla per sempre.

Infos sull’autore: Kerry Lonsdale vive in California con il marito e i due figli ed è tra le fondatrici della Women’s Fiction Writers Association. Crede che la vita sia più emozionante se ricca di colpi di scena e probabilmente questo è il motivo per cui ama calare i suoi personaggi in scenari inaspettati. Ogni cosa a cui teniamo è il suo romanzo d’esordio.


Voi cosa ne pensate di questo nuovo titolo? E della copertina?

Lasciate un commento qui sotto, se vi va.

Rachel

© Rachel Sandman