Best of … February

Buongiorno!

Oggi torna l’appuntamento con la rubrica Best of … E questa volta tocca al miglior libro di Febbraio.

Vorrei innanzitutto sottolineare la qui presente immagine …

unnamed.jpg

Questo disegno spettacolare, con relativa fotografia assolutamente unica, è stato realizzato esclusivamente per questo blog da Debora Mayfair, un’artista e persona straordinaria che vi invito a scoprire e  conoscere (cliccate sul suo nome per saperne di più).

Ora, è giunto il momento di raccontarvi però il libro che ho scelto per questa occasione.

#RulloDiTamburi

Il ragazzo di Aleppo che ha dipinto la guerra di Sumia Sukkar

17125158_734847000016512_2087923169_n

TITOLO: Il ragazzo di Aleppo che ha dipinto la guerra

AUTORE: Sumia Sukkar

USCITA: 13 Ottobre 2016

PREZZO: € 9,41 (eBook) – € 12,75 (Cartaceo)

EDITORE: Il Sirente


TRAMA:

Il ragazzo di Aleppo che ha dipinto la guerra” racconta le intime sofferenze di una famiglia nel bel mezzo della guerra civile con un’empatia non comune, e con grande forza immaginativa. La storia è raccontata dal punto di vista di un ragazzo affetto dalla sindrome di Asperger, che vuole capire il conflitto siriano e i suoi effetti dipingendo le sue emozioni, creando un reportage letterario pieno di colori da un luogo imprevedibile e spaventoso. Sumia Sukkar crede che il ruolo dell’artista siriano oggi “è essenziale, in quanto dobbiamo ritrarre la bellezza che ancora esiste in Siria, nonostante la guerra in corso. L’arte è un mezzo potente per esprimere molte cose, e attraverso il mio romanzo e i dipinti di Adam ho cercato di esprimere l’inesprimibile, perché ciò che può perdersi nella traduzione letteraria può rivivere attraverso l’arte”.

Autore: Sumia Sukkar (Londra, 1992) è una giovanissima scrittrice britannica, figlia di padre siriano e madre algerina. Essere una scrittrice è sempre stato il suo sogno, che è diventato realtà frequentando il corso di laurea in Scrittura Creativa, alla Kingston University di Londra, dove tra i docenti ha incontrato il Dr. Todd Swift – poeta britannicocanadese e direttore della Casa Editrice Eyewear – che, estremamente impressionato dai suoi scritti, ancora sotto forma di work in progress all’epoca, l’ha incentivata a perseverare offrendole un contratto di pubblicazione.


RECENSIONE:

Ho tardato un po’ a postarvi questo appuntamento con il Best of … February ma non perché, come si potrebbe pensare, ero indecisa sul libro da presentarvi, ma perché volevo riuscire a parlarvi del titolo che ho scelto nella maniera più efficace e limpida possibile.

È inutile girarci troppo intorno … Ho deciso di dare rilievo ad una lettura che ho coccolato, masticato, digerito con calma, ovvero Il ragazzo di Aleppo che ha dipinto la guerra.

Chi mi segue, si ricorderà (forse) che ho già avuto modo di presentarvi questo romanzo, edito dalla casa editrice Il Sirente (che, gentilissimamente, mi ha inoltrato una copia digitale del libro) e scritto dalla giovanissima Sumia Sukkar.

In questo nuovo spazio, vorrei descrivervi, con più attenzione e ora con la mia personale esperienza, la potenza assoluta e intrinseca di questa storia.

Adam è l’indiscusso protagonista che descrive, attraverso la delicatezza e la purezza che lo caratterizzano e che sono dovute sia alla sua giovane età sia alla malattia da cui è affetto (la sindrome di Asperger), la situazione del mondo in cui vive.

La narrazione scorre sintetica e semplice, attraverso toni delicati, in una parabola che parte da un inizio quasi idilliaco e poi, piano piano, a poco a poco, si avvolge, cade, preda degli eventi, in un vortice di polvere e buio.

La storia viene descritta attraverso una lente d’ingrandimento, parzialmente distorta dalla visione assolutamente personale di Adam, che vede, da un giorno all’altro, il suo mondo e la realtà che lo circonda completamente stravolti e capovolti.

Ho enormemente apprezzato questo romanzo che racconta in modo delicato ma senza sconti, senza censurare nulla, una realtà attuale che però, volente o nolente, è davvero poco conosciuta e poco chiara agli occhi del mondo.

La visione vista attraverso gli occhi di Adam è unica, essenziale e, a tratti, assolutamente adorabile, anche e soprattutto nelle sue fragilità, nel suo non comprendere, nel suo spaziare come nel suo chiudersi in se stesso. L’accostamento tra le emozioni e i colori è poi una pennellata di delicatezza e poesia che, nel mondo distrutto che degenera, pagina dopo pagina, davanti agli occhi del lettore, dà quel tocco di innocenza particolare e onnipresente insieme.

Una nota a parte sono invece i capitoli raccontati attraverso la voce di Yasmine, la sorella di Adam. Grazie al contrasto netto rispetto alle parole del fratello, questi brevi e pochi attimi affidati a lei sono una secchiata d’acqua fredda, sono la descrizione vivida e agghiacciante della situazione reale, esposta senza filtri, senza censure ma con l’immancabile tatto che caratterizza la penna della Sukkar.

In conclusione, non perdetevi questo romanzo. Un libro vero, che trasuda polvere e rottami, speranza e colori, vita e morte, senza risparmiare nulla a nessuno, nemmeno al lettore più asettico. Leggetelo e poi fatemi sapere. Fidatevi. Lasciatevi accompagnare da Adam e riflettete, pensate, ascoltate.

Rachel

© Rachel Sandman

Consigli pratici per uccidere mia suocera di Giulio Perrone – Segnalazione

Buongiorno!

Oggi vi segnalo un libro uscito da pochissimi giorni grazie alla casa editrice Rizzoli: si tratta di Consigli pratici per uccidere mia suocera di Giulio Perrone.

Qui di seguito trovate tutte le infos e il link d’acquisto per questa nuova commedia sentimentale, molto particolare, che si presta a diverse chiavi di lettura.


giulio perrone

Titolo: Consigli pratici per uccidere mia suocera

Autore: Giulio Perrone

Data d’uscita: 9 Marzo 2017

Prezzo: € 9,99 (Ebook) – € 15,30 (Cartaceo)

Link d’acquisto:

http://amzn.to/2nhht7ehttp://amzn.to/2nhht7e

Editore: Rizzoli Libri

Trama: Leo era sposato con Marta – seducente, comprensiva, i piedi ben piantati per terra – e con lei aveva un sogno, aprire una libreria. Poi ha conosciuto Annalisa – tenerissima, vitale, lo sguardo sempre rivolto al futuro – e ha mandato all’aria il suo matrimonio, iniziando con lei una nuova vita che sembrava finalmente appagarlo. Ma mettere radici non è il suo forte, tantomeno fare scelte definitive e impegnarsi troppo a lungo in qualcosa. Lo sa chiaramente, eppure non riesce a essere diverso. Così ha sentito Marta al telefono, si sono rivisti, hanno fatto l’amore, e adesso Leo si ritrova nella paradossale situazione di avere come amante… la propria ex moglie.Dividersi tra due donne che ti vogliono per sé e che si odiano può essere eccitante, ma alla lunga diventa una discesa infernale tra bugie, scuse improbabili, sensi di colpa e la consapevolezza di stare rimandando, insieme alle decisioni importanti, anche la possibilità di realizzare i propri sogni. Per Leo è arrivato il momento di scegliere – già, ma quale delle due? – e di certo non lo aiuta avere come unici modelli un padre che ha il vizietto del gioco e racconta d’essere stato la controfigura di Dustin Hoffman nel Laureato, e un datore di lavoro che lo assilla per sapere in che modo eliminare la propria suocera…

Buona lettura!

Rachel

© Rachel Sandman

Fidanzata di venerdì di Catherine Bybee – Segnalazione

Buongiorno!

Oggi, torno con il consueto appuntamento relativo alle segnalazioni delle prossime uscite libresche. In questo post vi parlo, in particolare, del nuovo romanzo edito da LeggerEditore e firmato Catherine Bybee, Fidanzata di venerdì.

Si tratta del terzo volume di una delle serie più amate tra i romance contemporaneidisponibile in formato ebook a partire da giovedì 9 Marzo 2017.

Qui di seguito trovate la cover e tutte le infos utili.


venerdì.jpg

Titolo: Fidanzata di venerdì

Autore: Catherine Bybee

Serie: Weekday Brides #3

Prezzo: € —

Data d’uscita: 9 Marzo 2017 (Ebook) – 23 Marzo 2017 (Cartaceo)

Editore: LeggerEditore

Trama: Lady Gwen Harrison, bellissima figlia di un duca inglese, è giunta dall’America per subentrare nell’agenzia d’incontri di sua cognata. Ma solo perché lei è il capo non significa che non possa fantasticare su quanto potrebbe essere perfetto un appuntamento con la sua guardia del corpo Neil MacBain, l’enigmatico uomo che da un po’ di tempo rende piuttosto agitati i suoi sogni. Ma gli affari sono affari, meglio tenersi lontana dai coinvolgimenti …

L’ex marine Neil MacBain, da parte sua, non può negare che quell’affascinante donna dal sangue blu abbia finito di ingarbugliare i fili della sua anima già piuttosto tormentata… oltre che dei suoi sensi induriti dalle vita militare. Ma Gwen è la donna per cui lavora, mantenere le distanze è un suo dovere. Eppure, il destino sembra aver deciso per entrambi, così quando il passato di Neil, con le sue ombre, torna prepotente a complicargli la vita, Gwen si ritrova inevitabilmente coinvolta nei tormenti dell’uomo. Spetta a Neil adesso decidere cosa salvare: la sua carriera, la sua vita… o la donna che l’ha conquistato.

Romanticismo e complicità, conditi con la giusta dose di sensualità, sullo sfondo di una situazione complicata e allo stesso tempo eccitante. In poche parole: la storia perfetta.

Autore: Catherine Bybee vive nel Sud della California con il marito e i due figli. Dopo il successo ottenuto con i libri della serie Weekday Brides, tradotti in Germania, Giappone, Slovenia, Thailandia e Turchia, e rientrati a pieno titolo nelle classifiche dei bestseller di usa Today, The New York Times e Wall Street Journal, ha abbandonato il lavoro per dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Fidanzata di venerdì è il terzo volume della serie, preceduto da La moglie del mercoledì, originariamente autopubblicato e affermatosi come uno dei fenomeni editoriali più eclatanti degli ultimi anni, e Sposata di lunedì.


Allora … Che ne pensate?

Devo confessarvi che … Non ho mai letto nulla di questa autrice (Mea Culpa)!

Pertanto … Non so cosa aspettarmi! Voi che dite? La conoscete? Vi piace? Avete letto questa serie? Fatemi sapere!

Rachel

© Rachel Sandman

Dream – Offerta d’amore di Karina Halle – Recensione

Buonasera!

Oggi, ho il piacere di parlarvi di un libro da poco uscito grazie alla casa editrice Newton Compton Editori: si tratta di Dream – Offerta d’amore di Karina Halle.

Ho potuto leggere questa storia proprio grazie alla copia che la CE mi ha inviato e, vi informo subito, è il libro che segue Dream – Patto d’amore di cui vi ho già parlato in precedenza e di cui trovate la mia recensione qui: nonostante non ci sia una vera e propria serie, infatti, tre romanzi scritti dalla Halle ruotano tutti attorno a personaggi appartenenti alla famiglia McGregor, un po’ una sorta di serie non serie formata da storie tutte autoconclusive … Non so se mi sono spiegata.

Ma ora veniamo a noi! Qui di seguito trovate tutte le infos, la trama e la mia recensione di Dream – Offerta d’amore.

Buona lettura!


17160344_734846990016513_154385520_n

TITOLO: Dream – Offerta d’amore (The Offer)

AUTORE: Karina Halle

USCITA: 3 Marzo 2017

PREZZO: € 3,99 (eBook)

Link d’acquisto: https://goo.gl/NA9pqf

EDITORE: Newton Compton Editoi


TRAMA:

Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun’anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un’offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l’enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava. Potrebbe perdere il suo cuore. I fratelli McGregor portano solo problemi…

Autore: È cresciuta a Vancouver, in Canada. Ha una laurea in sceneggiatura e una in giornalismo. I suoi articoli di viaggio e alcune recensioni musicali sono apparsi in riviste come «Consequence of Sound», «Mxdwn», «GoNomad Travel Guides». È autrice di numerosi libri di successo. Dream. Patto d’amore è stato in classifica per diverse settimane sul «New York Times», il «Wall Street Journal» e «USA Today».


RECENSIONE:

Aspettavo con ansia contenuta questo secondo romanzo firmato Halle perché il primo, Dream – Patto d’amore mi aveva davvero coinvolto e convinto (tranne alcuni tratti) e invece … Che noia ragazzi!

Dream – Offerta d’amore racconta una storia che non decolla e non solo perché il mio amatissimo Linden, pilota di elicotteri, viene relegato a ruolo di ‘fratello del protagonista’ ma soprattutto perché Nicola e Bram restano troppo spesso in superficie, incastrati nei ruoli che vogliono ricoprire, senza scavare, senza approfondire, senza nulla.

Tutto è troppo forzato, troppo melodrammatico: nemmeno la presenza della piccola Ava riesce, in qualche modo, a dare quel tocco di naturalezza, spensieratezza e gioia che sarebbe servito come l’aria a questo romanzo, soprattutto in alcuni episodi. Addirittura, la piccola principessa accentua, ancora di più, il dramma e la pesantezza!

Parliamo ora dei protagonisti.

Nicola è una madre single da cui, di conseguenza, mi aspettavo fermezza, decisione, indipendenza. Invece la Halle ha scelto per lei una trama in cui il suo ruolo è, quasi sempre, quello della damigella da salvare, costretta in una vita che non la soddisfa, in un mondo che non la comprende e non la fa esprimere. Che peccato.

Bram, il nostro principe azzurro scozzese dal kilt un po’ stinto, se posso permettermi, sarà pure bramtastico in alcuni capitoli ma non arriva assolutamente al livello del Cowboy, ovvero del fratellino Linden. La sua storia viene presentata solo in modo sintetico finché, nella parte finale, scoppia una bomba che, purtroppo, né l’autrice né, tanto meno, i suoi personaggi di carta riescono a gestire. Non del tutto almeno.

La scelta di Karina Halle è coraggiosa ma, sinceramente, non so se fosse la più adatta e corretta per la sua coppia.

In conclusione, Dream – Offerta d’amore è sicuramente una lettura piacevole se non ci si aspetta molto da lei: i personaggi, ad una analisi più approfondita, perdono lo spessore di cui sono rivestiti e che, in sostanza, non hanno e, in alcuni passaggi, forse a causa di una traduzione non proprio curatissima, il senso stesso della storia scappa via, in una comprensione non completa.

Detto ciò, se volete un romanzo poco impegnativo, uno di quelli con cui passare un paio d’ore e poi tornare ad altro, senza strascichi, leggete questo libro. Se invece pretendete, a mio parere a ragione, di più … Dirottate il vostro tempo e le vostre letture su altro.

Una nota finale a piè di pagina va fatta, tuttavia, relativamente alla scelta azzeccata, della Newton Compton Editori, di mantenere, più o meno invariata, la cover del romanzo dell’edizione originale: una delle migliori, uscite da questa casa editrice, con i suoi chiaro scuri e giochi di luci e colori. Una copertina davvero moderna e che, sicuramente, surclassa quelle dell’infinità di romanzi con modelle sempre uguali e poco coerenti con il contenuto delle storie a cui sono correlate. 

Rachel

© Rachel Sandman

Segnalazione Prossime Uscite

Buonasera!

Allora … Siamo giunti al tanto agognato fine settimana ma, come ormai saprete, le uscite libresche non si fermano mai!

Ecco qui alcuni dei romanzi che troverete online o in libreria nei prossimi giorni!

Buona lettura!


1

Titolo: Favole migranti

Autore: Autori vari

Cover: Luca Morandi, GDBee

Prezzo: € 2,99 (Ebook)

Link d’acquisto: Amazon

Editore: Self Publishing

Trama: “Favole migranti” nasce da un progetto condiviso, sostenere le associazioni che tutelano e aiutano i piccoli migranti, bambini e ragazzi, spesso non accompagnati, che in questi anni stanno attraversando il Mediterraneo per venire in Europa, e più precisamente in Italia. Perché non scrivere un libro di favole dedicato ai bambini e ragazzi italiani, ma anche agli adulti che condividono il nostro progetto e devolverne l’intero ricavato a queste associazioni? A questa richiesta numerose sono state le adesioni sia come semplici supporter, che come autori proprio mettendosi in gioco, scrivendo una favola. I racconti sono: Il viaggio di Amir – Giulietta Iannone, Alle luci dell’alba – Giancarlo Vitagliano, Amir e l’albero incantato – Federica Guglietta, La piccola foglia – Piermario Ramello, Il gatto pop corn – Piermario Ramello, Una Cenerentola con gli scarponcini rossi – Fioly Bocca, Laila e il filo magico – Elisabetta Forte, La stellina salterina – Denise Colletta, Hope – Patrizia Fortunati. Tutti gli autori hanno deciso di donare i loro proventi a questo progetto. Una menzione speciale merita Fede Ghira, anche lei ha scritto un racconto che per ora non è stato accluso, per motivi tecnici, alla raccolta, speriamo di poterlo fare in futuro.

N.B. Questa non è una prossima uscita ma è sicuramente un progetto che merita attenzione e il giusto riconoscimento. Sapete cosa fare dunque …


campane

Titolo: Le campane di Times Square (The Bells of Times Square)

Autore: Amy Lane

Prezzo: € 4,99

Editore: Triskell Edizioni

Trama: A ogni vigilia di Capodanno dal 1946, Nate Meyer si avventura da solo a Times Square nel tentativo di udire le fantasmatiche campane che lui e il suo perduto amante dei tempi della guerra giuravano che avrebbero ascoltato insieme. Quest’anno, però, è il nipote Blaine a trascinare Nate per le strade di Manhattan rivelando i suoi segreti al nonno, reso silenzioso da un ictus. Quando Blaine presenta il suo ragazzo all’amato nonno, non immagina che Nate nasconda un segreto simile. Mentre i tre sopportano il gelido trapasso del vecchio anno, i ricordi riportano Nate indietro nel tempo, a un periodo assai lontano… e a Walter. Molto tempo addietro, in un’oasi di pace accuratamente costruita nel cuore del tumulto bellico, Nate e Walter avevano creato una casa piena d’amore nel mezzo della violenza e del caos. Ma niente in guerra è permanente, e ora tutto quel che Nate possiede sono i ricordi di un uomo la cui esistenza è sempre stata ignota alla sua famiglia. Insieme alla speranza di udire finalmente le campane che riuniranno tutti, inclusi quegli amanti che nascondono le parti migliori e più sacre dei loro cuori.

Data d’uscita: 6 Marzo 2017


2

Titolo: La leggerezza del principe (Levity)

Autore: Leta Blake & Keira Andrews

Prezzo: € 3,49 (Ebook)

Editore: Triskell Edizioni

Trama: Maledetto sin dalla nascita dalla mancanza di gravità fisica ed emotiva, il Principe Efrosin non riesce a tenere i piedi per terra o la testa fuori dalle nuvole. Abituato a prendere la vita alla leggera non ha mai sperimentato l’amore e la lussuria. Un giorno fatidico, l’esile legame con la terra viene reciso e lui vola via, nel vento. Viene salvato da Dmitri, un giovane e bellissimo boscaiolo, colpito lui stesso da una maledizione, e i due sconosciuti si ritrovano irresistibilmente attratti l’uno dall’altro. Sperimentano per la prima volta il sesso e l’amore, e si tuffano in una relazione sensuale e appassionata. La strega cattiva, che ha gettato su di loro l’incantesimo, sta meditando la sua ultima vendetta.
Efrosin e Dmitri devono combattere per trovare il loro finale da favola e vivere per sempre felici e contenti.

Data d’uscita: 10 Marzo 2017


un-perfetto-amore-sbagliato_8788_x1000

Titolo: Un perfetto amore sbagliato

Autore: Stacy Hart

Serie: Cattive Abitudini Series #2

Prezzo: € 4,99 (Ebook)

Editore: Newton Compton Editori

Trama: Cooper Moore non ha mai davvero considerato Maggie Williams. Per lui è sempre stata soltanto la sorella minore del suo migliore amico, una ragazzina lentigginosa con i capelli ricci e ribelli, più piccola di lui e comunque lontana mille miglia dai suoi gusti in fatto di donne. Non ha mai pensato a lei se non con quella tenerezza mista ad affetto che si riserva alle bambine. Almeno fino a quella notte, quando l’ha vista tutta scompigliata e selvaggia, con una luce particolare nello sguardo coraggioso. Da quel momento ha capito che avrebbe fatto qualsiasi cosa per proteggerla, anche starle lontano, se necessario.
Maggie non si sarebbe mai aspettata di trovare il suo promesso sposo avvinghiato alla damigella d’onore un’ora prima del fatidico sì, ma la vita, si sa, è imprevedibile. L’unica cosa da fare ora è allontanarsi dall’inferno il più velocemente possibile, e andare a New York, da suo fratello. Purtroppo lì vive anche Cooper e Maggie ha paura di ciò che potrà succedere al suo cuore, già così strapazzato. Ma forse, se riuscirà a tenere sotto controllo i sentimenti, l’amico playboy di suo fratello potrebbe rappresentare un rifugio ideale e senza implicazioni in un momento così doloroso. O almeno questo è ciò che pensa Maggie…

Data d’uscita: 10 Marzo 2017


lamore-e-un-gioco_8829_x1000Titolo: L’amore è un gioco

Autore: Jessica Clare

Serie: The Billionaire Boys Club Series #5

Prezzo: € 4,99 (Ebook)

Editore: Newton Compton Editori

Trama: Jonathan Lyons. Playboy, milionario, avventuriero, viva una vita spericolata. Quando viene a sapere che il suo mentore, Phineas DeWitt, teneva un diario segreto che conduce a un artefatto leggendario, Jonathan si mette alla ricerca. È un’impresa eccitante, ma c’è un ostacolo che gli fa girare la testa: Violet, la figlia di DeWitt. Lei ha quello di cui Jonathan ha bisogno. E non ha intenzione di concederlo all’uomo che le ha spezzato il cuore.
Violet è il punto debole di Jonathan: la ama ancora nonostante si siano lasciati dieci anni prima. Ma Violet ha ricordi molto amari legati alla loro storia. Non lo ha mai perdonato per averla abbandonata. Quando le attenzioni di Jonathan iniziano a farsi pressanti, rischia di innamorarsi di nuovo di lui. E non può fare a meno di domandarsi se è davvero lei ciò che vuole o soltanto quello che nasconde.

Data d’uscita: 15 Marzo 2017


Allora … Tra queste fantastiche uscite, quale vi ispira di più? Quale libro leggerete?

Fatemi sapere!

Rachel

© Rachel Sandman

Essenzialmente donna di Silvia Devitofrancesco – Segnalazione

Buonasera!

Oggi, vi segnalo una prossima uscita self made in Italy. Si tratta di Essenzialmente donna di Silvia Devitofrancesco.

Qui di seguito tutte le infos, la trama e la cover del libro.


devitofran

 

Titolo: Essenzialmente donna

Autore: Silvia Devitofrancesco

Prezzo: € o,99 (Ebook)

Data d’uscita: 6 Marzo 2017

Link d’acquisto: Amazon

Genere: Raccolta di racconti

Editore: Self Publishing

Trama: 

Essere donna è essere una delle creature più poliedriche del Creato.

Sette racconti che spaziano dal Romance all’indagine psicologica, dalla problematica familiare al genere storico, dal ricordo adolescenziale al Chick lit. Sette personaggi femminili raccontano le loro storie ed esprimono il loro modo di essere donna. Completa il testo una piccola guida ironica per essere donne vincenti nel XXI secolo.

Autore: Silvia Devitofrancesco è nata a Bari nel 1990. È laureata in Lettere (curriculum “Editoria e Giornalismo”) e ama scrivere e leggere sin da piccola. Dopo aver pubblicato racconti in antologie, approda al romanzo con ‘Lo specchio del tempo’ col quale vincerà il premio letterario ‘Autore Possibile 2016’. Nel 2016 pubblica l’opera umoristica ‘Ultimo accesso alle…’ e la commedia romantica ‘Un secondo, primo Natale’.

Rachel

© Rachel Sandman

Doppio Gioco di Kylie Scott – Recensione in anteprima

Buongiorno!

Oggi, grazie alla Newton Compton Editori, vi parlo in anteprima dell’ultimo romanzo della serie The Lick Series. Esce infatti oggi, 21 Febbraio 2017, Doppio Gioco di Kylie Scott.

Qui di seguito trovate tutte le infos, la trama e la mia personalissima opinione.

Buona lettura!

16830124_728202157347663_853396471_n

TITOLO: Doppio Gioco (Deep)

AUTORE: Kylie Scott

SERIE: The Lick Series #4

USCITA: 21 Febbraio 2017

PREZZO: € 5,99 (eBook) – € 9,90 (Cartaceo)

Link d’acquisto: https://goo.gl/qYEZ0w

EDITORE: Newton Compton Editori


TRAMA: Con un test di gravidanza positivo, la vita ordinaria di Lizzy Rollins sta per cambiare completamente. E per sempre. A Las Vegas si è lasciata andare e ha passato una notte con Ben Nicholson, il bassista degli Stage Dive. Ma Lizzy lo conosce bene. Sa che Ben non è il tipo d’uomo in cerca di una storia seria e duratura. D’altra parte per Ben Nicholson Lizzy è off limits. Assolutamente. Perché è la sorella minore della moglie. Non importa che ne sia follemente attratto, che lei sia dolce e sexy: tra loro non può esserci niente. Niente oltre a quello che è successo a Las Vegas. Eppure adesso c’è qualcosa che li lega, forse nel modo più profondo possibile. E chissà che anche i loro cuori non siano destinati ad avvicinarsi…

Autore: Autrice bestseller del «New York Times» e «USA Today», è da sempre appassionata di storie d’amore, rock’n’roll e film horror di serie B. Vive nel Queensland, in Australia, legge, scrive e non perde troppo tempo su internet. La Newton Compton ha pubblicato Tutto in una sola notteÈ stato solo un gioco, Nessun pentimento e Doppio gioco.


RECENSIONE:

Proprio ieri mi sono ritrovata a chiacchierare con alcune di voi riguardo il fenomeno, ormai dilagante, delle serie più o meno longeve e più o meno accattivanti.

È opinione comune, infatti, che i primi romanzi siano poi, una volta concluso l’intero ciclo, quelli meno amati, quelli in cui ancora non conosci i personaggi che poi, dal secondo libro in avanti, diventano quasi amici di vecchia data che tornano e a cui ti affezioni. The Lick Series forse è l’eccezione che conferma la regola.

Quando ho iniziato Doppio Gioco di Kylie Scott avevo infatti tutti questi buoni propositi: la voglia di ritrovare i protagonisti dei libri precedenti, l’aspettativa per una storia che, in parte, era già stata accennata in precedenza e la voglia di conoscere finalmente il bassista degli Stage Dive.

E invece … Una delusione! È proprio vero che non devo mai avere aspettative sui libri, accidentaccio!

Ma andiamo, come sempre, per ordine.

Parliamo innanzitutto dei protagonisti.

af25b1b4a9c0c18795ce43b215abf281Lizzy è la sorella della mia amatissima Anne (protagonista di È stato solo un gioco, il secondo capitolo della The Lick Series) ed è una giovane donna ricca di ambizioni, con un passato e una famiglia non proprio ordinarie (elementi che restano, entrambi, solo accennati) e che il lettore di questo romanzo incontra, subito, in un inizio che definire d’impatto credo sia riduttivo (non credo di spoilerarvi nulla visto che il test di gravidanza è citato sin dalla prima riga della trama).

727019262eeca17c90663319de3c6d3eBen, dal canto suo, è l’ultimo membro della band rock che ormai gli affezionati hanno imparato ad amare e conoscere. L’orso silenzioso ma attento, ricco di contraddizioni ma sempre in prima linea quando c’è bisogno di lui, sia per la sua famiglia sia per i suoi amici.

Ora … Perdonatemi ma … Questi due NON reggono minimamente il confronto con i protagonisti che li hanno preceduti, assolutamente NO!

Colpa, forse, di una trama con poca sostanza, che ruota perennemente attorno al fattore “abbiamo un bambino in arrivo”, decisamente tirata in alcuni punti e sfilacciata in altri, la coppia non coinvolge come le altre. Nelle scene corali, Liz e Ben vengono davvero gettati in secondo piano dall’esuberanza del mio amatissimo Mal (che, con la sua Zucca, creano la coppia migliore, a mio modestissimo parere, dell’intera serie, nonostante il loro, talvolta eccessivo, brio), dalla solidità di David ed Ev e dalla tenerezza sorprendente di Jimmy e Lena.

Come se non bastasse, la caratterizzazione dei personaggi ha dell’incredibile ed è preda di tanti bruschi capovolgimenti di fronte, molto spesso insensati: se, da un lato, Liz ha dalla sua gli sbalzi umorali dovuti al suo stato interessante (è incinta, se ancora non si è capito #IroniaPortamiVia), la prima parte e l’atteggiamento di Ben dei primi capitoli davvero mal confluisce e cozza pesantemente con la parte finale. Scarsamente realistico.

In conclusione, questa serie è davvero carina e frizzante: i primi tre capitoli decisamente da non perdere. Per questo … Beh, vedete voi.

Tanto, non so se lo posso dire ma, il fatto più sconcertante e che sconvolge tutti (lettori esclusi) è la gravidanza. Una volta che si sa … Saltate all’epilogo e fine. Evitatevi tutto il no sense che sta nel mezzo!

Rachel

© Rachel Sandman

Spencer Cohen di N.R. Walker – Recensione in Anteprima

Buon Lunedì!

Questa settimana parte con il botto! Ecco, per voi, una recensione in anteprima del nuovo romanzo edito da Triskell Edizioni per la collana Rainbow.

Disponibile da oggi, 20 Febbraio 2017, ecco tutte le infos, la trama e la mia personale opinione su Spencer Cohen di N.R. Walker.

Buona lettura!

16837999_728686593965886_1848270372_n

TITOLO: Spencer Cohen

AUTORE: N.R. Walker

TRADUTTORE: G. Di Salvo

SERIE: The Spencer Cohen Series #1

USCITA: 20 Febbraio 2017

PREZZO: € 3,99 (eBook)

Link d’acquisto: https://goo.gl/CA7Qdz

EDITORE: Triskell Edizioni


TRAMA:

Spencer Cohen è l’uomo giusto per rispondere agli interrogativi che possono sorgere in una relazione. Il suo lavoro consiste nel fingersi una nuova fiamma in modo che l’ex del suo cliente decida una volta per tutte se chiudere il rapporto o andare avanti. In un caso o nell’altro, il cliente avrà la risposta che cerca. A quel punto, l’ex potrà scusarsi e supplicare, o voltare le spalle e andarsene. Alla fine, però, sarà comunque il cliente di Spencer a vincere, perché la verità – anche se brutta – è sempre meglio del dubbio. Andrew Landon è stato lasciato senza alcuna spiegazione. Sua sorella, che non riesce a vederlo così distrutto, lo convince suo malgrado ad assumere Spencer affinché faccia finta di essere il suo nuovo ragazzo e lo aiuti a riavere il suo ex.

E Spencer è un professionista: niente emozioni, niente legami, niente complicazioni. Il lavoro è lavoro.

Sì, certo. Provate a immaginare come finirà questa storia …


RECENSIONE:

Los angeles - Copia.jpg

Ho adorato, amato questa storia. Davvero!

Spencer Cohen di N.R. Walker è, a mio parere, una di quelle letture che ti lasciano qualcosa, anche a distanza di tempo, grazie alla sua vena infinitamente reale, tenera e dolce, ma mai stucchevole.

Le vicende si svolgono con l’immagine di una Los Angeles sonnacchiosa sullo sfondo che fa capolino, di tanto in tanto, con le sue strade, i suoi rumori, i suoi negozi.

16830304_1282588828490443_665215861_nIl protagonista assoluto della storia è senza dubbio Spencer, un uomo complesso, che quasi si nasconde dietro ad un aspetto curato nei dettagli, una barba fintamente incolta, le braccia dipinte da tatuaggi che descrivono, nascondono e raccontano, al tempo stesso, la sua vita.

La storia è raccontata esclusivamente dal suo punto di vista e, di conseguenza, il lettore vede, pagina dopo pagina, questo personaggio crescere sia grazie agli eventi narrati sia attraverso i suoi pensieri più intimi.

Accanto a Spencer troviamo Andrew Landon e …

4b4f7b011bfba2617d2fcdb8d1421d49Ragazzi: cosa non è Andrew!

Credo seriamente che questo ragazzo solo all’apparenza timido e impacciato, con un look da nerd e la tendenza ad arrossire senza ritegno, sia uno dei personaggi di carta meglio riusciti e con una personalità che ben si amalgama a formare la coppia esplosiva che Spencer e Andrew promettono di essere in futuro.

E sì, purtroppo devo parlare per ipotesi. Perché la storia vera, quella che attendo con ansia e trepidazione e che spero la Triskell Edizioni porterà in Italia senza farmi attendere troppo, si leggerà solo nei prossimi capitoli della serie The Spencer Cohen.

Spencer Cohen, il primo libro della trilogia, è infatti autoconclusivo ma racconta, in particolare, il progressivo avvicinarsi di due persone diverse ma simili, assolutamente imperfette nelle loro individualità ma che preannunciano, come ho già detto, un’unione di quelle con la ‘U maiuscola’.

Inoltre, se tutto questo non bastasse a creare una miscela esplosiva, l’ambientazione, che rimbalza da un locale frequentato da tatuatori ad appartamenti ricchi di illustrazioni, da negozi vintage e dal sapore antico a ristoranti di cucina messicana, e la musica, che fa da sfondo, sono due elementi da brividi.

Vi lascio qui la colonna sonora, la canzone che torna e ritorna e che è veramente una presenza costante e palpabile nell’opera di N.R. Walker.

Quindi … Non mi resta che augurarvi … Buona lettura a tutti!

Mi raccomando: non perdetevi questo M/M edito da Triskell Edizioni all’interno della collana Rainbow

Spencer Cohen è un romanzo breve adatto anche a chi è digiuno di questo genere, perfetto per chi vuole provare a fare il primo passo e ideale per coloro che vogliono leggere una storia che appassiona, che è reale, che delinea i personaggi in modo magistrale, che lascia con il desiderio impellente di sapere di più.

#GoodLuck N.R. Walker! #GoodLuckTriskell!

Rachel

© Rachel Sandman

L’ultima primavera di Kore di Aina Sensi – Recensione

Buona domenica!

Oggi, grazie all’autrice Aina Sensi, ho il piacere di parlarvi del suo racconto, L’ultima primavera di Kore, edito da Delos Digital nel Novembre 2016.

Qui di seguito trovate tutte le infos, la trama e la mia personale recensione.

Buona lettura!

16790732_726353574199188_43820681_n

TITOLO: L’ultima primavera di Kore

AUTORE: Aina Sensi

USCITA: 14 Novembre 2016

PREZZO: € 2,99 (eBook)

Link d’acquisto: https://goo.gl/0ifp72

EDITORE: Delos Digital


TRAMA:

Brunilde è la nuova giovane regina delle Amazzoni, il popolo di temibili guerriere che abita nella Scizia. Nihiri appartiene a un popolo sottomesso, quello dei Gargarensi e sa stare al suo posto, nel rispetto della volontà delle semidee. Ma da quando viene scelto da Brunilde per portare a termine il suo rito di iniziazione, l’unico posto in cui accetta di stare è accanto a lei.

Schiacciati tra due società monogenere, fra le quali sono ammessi solo incontri sessuali occasionali, Nihiri e Brunilde tentano di portare avanti quella che è la cosa più vicina a una relazione stabile. Due mesi l’anno è l’unico tempo che possono concedersi, a meno di stravolgere del tutto il loro mondo.

Autore: Aina Sensi è lo pseudonimo con cui una donna e una mamma scrive senza inibizioni. I suoi racconti spaziano su un arcobaleno di sensazioni, dal rosa, al porpora, al nero, con l’intento di esplorare e condividere quelle esperienze, desideri, traumi che le scatenano un brivido dentro; sensazioni che inesorabilmente la rappresentano, perché anche se ambientate in un genere fantasy, fantascientifico o mitologico, non si può scrivere di qualcosa che non si è mai provato. Aina non è altro che la sintesi di quelle briciole di amore, dolore, frustrazione, desiderio, disseminati in ogni storia; ogni racconto è autobiografico nelle emozioni che trasmette. Dell’autrice potete leggere anche Quel solo bacio e Copacabana sul blog La Mia Biblioteca Romantica.


RECENSIONE:

Odio le etichette. Odio le classificazioni di genere. Sempre e in qualsiasi contesto.

Capisco che, per correttezza editoriale, talvolta sia necessario affinché un’opera non vada nelle mani di un pubblico sbagliato ma mi sento, qui, di dire che L’ultima primavera di Kore NON è assolutamente un racconto erotico. O meglio, è molto più di questo.

Innanzitutto lo stile e il linguaggio che l’autrice, Aina Sensi, usa in questa breve opera è sublime, perfetto, a tratti storico, a tratti aulico.

Queste poche pagine sono pregne di storia e di quei tratti mitici e favolosi che si mescolano insieme, in una trama che è tanto bella quando scivolosa come i granelli di sabbia stretti in un pugno.

troypostercloseup1.jpg

Brunilde è il personaggio principale, la guerriera, la Regina, la Dea. La scelta della Sensi di ambientare il suo racconto all’interno della civiltà delle Amazzoni fa sì che, per una volta, ci sia un netto ribaltamento dei canoni a cui siamo abituati e così, grazie anche ad uno sviluppo e una padronanza della materia narrata non indifferente, il lettore si ritrova davanti un quadro in cui è la donna a regnare, a combattere, a decidere.

Nihiri è l’uomo solo apparentemente debole. È un lavoratore, un ragazzo che cresce e diventa uomo, un padre, un fratello. Forse è il solo a rendersi conto, prima del tempo, che il mondo così come lo conoscono va cambiato, che le regole stanno strette agli uomini come alle donne, che i sentimenti non possono essere strattonati e imbrigliati da frustate e lacci di cuoio.

La società in cui vivono sia Nihiri sia Brunilde li cristallizza in ruoli e canoni fermi e stabiliti, senza però spogliarli del tutto delle loro personalità e tipicità che, prima o dopo, vengono fuori, con slancio e vigore.

Capite dunque? Come si fa a ridurre tutto questo sotto l’etichetta erotico? Non sembra anche a voi fuorviante? Per me è un racconto di miti, storie, leggende.

Certo, la componente sensuale c’è ed è a tratti in primo, primissimo piano, ma il racconto di Aina Sensi va, a mio parere, molto oltre.

still-of-orlando-bloom-and-diane-kruger-in-troia-2004_jpg_485x0_crop_upscale_q85

L’ultima primavera di Kore è la storia di un popolo nel suo momento di declino, l’intera narrazione è intrisa di un sentimento di precarietà e incertezza che traspare, pagina dopo pagina, senza possibilità di ritorno.

In conclusione, ancora una volta mi sono ritrovata a leggere un racconto breve che, dannazione, era talmente bello da essere troppo breve! Aina Sensi, mi rivolgo a te, non è che per caso c’è qualche speranza, che ne so, di un seguito? Di qualsiasi forma e tipo ma, ti prego, scrivi ancora di loro, delle loro famiglie.

Ed ora voi, cari lettori, se siete completamente digiuni del mito delle Amazzoni o se, come me, lo conoscete solo per fama e per quelle puntate di Xena – Principessa Guerriera in cui apparivano queste donne guerriere, accostatevi a questo racconto e leggete, senza curarvi delle etichette. Immergetevi nel senso estremo di questa storia, non vi serviranno che un paio d’ore, e poi ditemi se, anche voi, come me, trovate che L’ultima primavera di Kore sia davvero un piccolo gioiello digitale e molto più di un racconto erotico.

N.B. Vi segnalo infine un’ultima chicca: al fondo del racconto troverete una playlist di tutto rispetto e azzeccatissima! Da ascoltare assolutamente, mi raccomando!

Rachel

© Rachel Sandman

Disconnect 1 di Ilaria Soragni – Segnalazione

Eccoci qui con l’ormai noto appuntamento con le segnalazioni e le prossime uscite.

Oggi vi parlo di Disconnect 1 di Ilaria Soragni, un romanzo edito da LeggerEditore. Qui di seguito trovate tutte le infos, la cover, la trama e qualche notizia in più sulla giovane autrice.

Buona lettura!


disconnect

Titolo: Disconnect 1

Autore: Ilaria Soragni

Prezzo: € 4,99 (Ebook)

Data d’uscita: 23 Febbraio 2017 (dal 2 Marzo 2017 anche in libreria)

Link d’acquisto: Amazon

Editore: LeggerEditore

Trama: Hayley frequenta il secondo anno dell’high school a Baltimora, è una ragazza chiusa e non si è mai ambientata del tutto. Luke ha diciotto anni; alto, biondo e sprezzante, si abbatte come un fulmine su ciò che lo attira. Quando per caso nota Hayley ne rimane affascinato, tanto da decidere di conquistarla: la vita è una gara e lei sarà il suo premio. È Luke a guidare il gioco, seguendo Hayley e facendole credere che si tratti ogni volta di incontri casuali, fino a quando non raggiunge il suo obiettivo. Hayley è irrimediabilmente attratta, anche se qualcosa le dice che sarebbe meglio stare lontano da quel ragazzo. Ma il piacere della trasgressione è forte, fare la cosa sbagliata la fa sentire viva. Non sa ancora, però, che è solo l’inizio. Luke si nutre di adrenalina, di emozioni forti, e vuole Hayley al suo fianco in una sfida pericolosa, una gara di moto illegale di cui è nota solo un’enigmatica regola: tutti vincono e uno solo perde, tutti perdono e uno solo vince. Fin dove si spingerà il loro legame? Saranno disposti a metterlo a rischio ora che, giorno dopo giorno, sta diventando sempre più forte?

Autore: Il suo nick su Wattpad è inashtonsarms, ma nella vita reale lei è Ilaria Soragni, diciassettenne della provincia di Asti che sogna di diventare, un giorno, una psicologa forense. Per il momento si accontenta di scavare nella psiche dei suoi personaggi, attività che le riesce molto bene. Grazie alla scrittura, Ilaria ha l’impressione di mettere ordine nei suoi pensieri, ed è per questo che a quindici anni ha iniziato a scrivere su Wattpad. Scoprire che altre ragazze si appassionavano alle sue storie l’ha riempita di gioia, ma di certo non si aspettava di raggiungere milioni di clic!


Che ne dite?

Avete già letto qualcosa di questa autrice?

Fatemi sapere!

Rachel

© Rachel Sandman