Salone Internazionale del Libro di Torino – Newton Compton Editori

Buongiorno!

DSC_0032

Oggi torno a parlarvi del Salone Internazionale del Libro di Torino e, dopo aver fatto un #SalTo allo stand della casa editrice Il Sirente e una panoramica fotografica dell’intera manifestazione, è il turno della Newton Compton Editori.

Con il loro evento “Incontri con l’editore”, organizzato in esclusiva per i blogger all’interno della  sala collaudo presso l’NH Torino Lingotto Congress, ha avuto inizio la mia primissima esperienza di quest’anno al Salone.

Durante la mattinata di sabato, infatti, il team della Newton ha presentato alcuni dei prossimi titoli in uscita, lasciandoci, sul finale, ben tre anteprime assolutamente top secret (lo so, probabilmente altri blog hanno già lanciato questi titoli ma io, personalmente, resto fedele e coerente con me stessa quindi: NON vi dirò nulla). Posso però anticiparvi che questi TRE titoli saranno pubblicati in autunno e che appartengono a tre generi diversi, due indirizzati ad un pubblico più giovane mentre uno (che ha una delle copertine più raffinate della storia della casa editrice) rivolto ai lettori più maturi.

Ma ora, veniamo alla carrellata di alcune prossime uscite che sono state presentate e di cui posso parlarvi:

  • Jay Crownover tornerà in libreria con Big Love, il secondo capitolo della Welcome Series (seguito di Bad Love) a fine Agosto;
  • Penelope Douglas arriverà in Italia con il suo Punk 57 il 21 Settembre 2017 (incrociamo tutti le dita affinché titolo e cover vengano cambiate! Fidatevi!);
  • Cherry Brittany C. torna finalmente con (anche in questo caso, speriamo che almeno la cover subisca della modifiche!) un nuovo romanzo, Infinite volte;
  • Ellen Berry (vedi foto sopra) arriverà con un romanzo dal titolo La libreria dei cuori infranti.

DSC_0022

La sottoscritta ha poi chiesto notizie su Jessica Sorensen e … rullo di tamburi … Posso dirvi che avremo finalmente un nuovo capitolo della serie delle Coincidenze e sarà pubblicato probabilmente in estate (sentite le urla di gioia anche lì da voi? Bene bene bene …). Vi posso poi anche dire che Claire Contreras Karina Halle saranno due autrici che torneranno a far parlare di loro: la Newton ha infatti acquistato l’intera serie di entrambe le autrici.

Concludo qui dicendovi che l’incontro è stato accompagnato, oltre che da una fantastica colazione (con tanto di caffé nero americano), da una serie di gadgets gentilmente offerti dalla Newton e che ruotano tutti su un romanzo uscito OGGI e di cui, stasera, troverete la mia recensione in anteprima.
Mi sarà piaciuto? Lo avrò amato tanto quanto ho adorato la borsa coordinata che ho sfoggiato il sabato del Salone?

Non vi resta che tornare qui, più tardi, per scoprire titolo, trama e recensione di … Ve lo dico dopo!

A più tardi!

Rachel

© Rachel Sandman

E come un sogno la vita vola di Patrick Branwell Brontë – Segnalazione

Buonasera!

Eccomi di nuovo qui: siete pronti per una nuova segnalazione?

Allora, grazie a flower-ed il 29 Maggio 2017 vedremo la pubblicazione di un’opera unica e dal sapore antico. Mi riferisco a E come un sogno la vita vola che altro non è se non una raccolta di lettere (dal 1835 al 1848) che vengono tradotte ora, per la prima volta, proprio grazie a questa fantastica casa editrice e al lavoro della traduttrice Alessandranna D’Auria.

Ma di chi sono queste epistole?

Di Patrick Branwell Brontë, il fratello delle celebri sorelle Brontë. Egli è stato un giovane la cui vita era troppo vicino al tempo del piacere per pentirsi, e troppo vicino alla morte per sperare.

Fratello Bronte.jpg

Nel bicentenario della nascita di Patrick Branwell Brontë (26 giugno 1817-24 settembre 1848), la flower-ed porta dunque in Italia un volume davvero unico, ultimo tassello della sempre più emozionante collana Windy Moors.

E come un sogno la vita vola. Lettere 1835-1848 non sarà però la sola uscita legata alla figura dello sfortunato e fragile fratello, sempre in ombra rispetto allo sfolgorante successo letterario di Charlotte, Emily e Anne. Nel mese di giugno, infatti, verrà publicata la biografia di questo silenzioso personaggio, scritta da Alice Law e, sino ad ora, mai tradotta in italiano.

Siete dunque pronti? Che ne pensate di questa uscita? E della cover?

Io trovo tutto estremamente sublime e strepitoso. Devo dire che non conoscevo questa casa editrice ma, da quando ho scoperto la flower-ed non c’è stato un solo libro da loro edito che non mi abbia fatto venir voglia di prenderlo, sfogliarlo e leggerlo.

Vi ricordo, sempre, di lasciare un segno del vostro passaggio sul blog (con un like o un commento), facendomi conoscere il vostro punto di vista.

Alla prossima!

Rachel

© Rachel Sandman

The Midnight Sun di Kat Ross – Release Party

Buon inizio settimana a tutti!

Con immenso piacere, oggi qui sul blog si festeggia una nuova uscita firmata Dunwich Edizioni. Siete curiosi? Scorrete il post e scoprite tutto su The Midnight Sun – Il Quarto Elemento di Kat Ross.

banner.png

Un fantasy avvincente con un peso morale e una narrazione sostanziosa che lascerà i lettori soddisfatti … La Ross evoca una storia epica con demoni e daeva, famiglia, dolore e il tumulto di un regno in pericolo. [Kirkus Review]


Cover.jpg

Titolo: The Midnight Sun – Il Quarto Elemento (Libro Primo)

Autore: Kat Ross

Genere: Fantasy

Pagine: 300

Prezzo: € 3,99 (Ebook) – € 14,90 (Cartaceo)

Editore: Dunwich Edizioni

Data d’uscita: 15 Maggio 2017

Link d’acquisto: Amazon

Trama: Nazafareen vive per la vendetta. È una ragazza dell’isolato clan Four-Legs e tutto ciò che sa dei Water Dog del Re è che legano a sé delle creature malvagie chiamate daeva per proteggere l’impero dai non-morti. Segnalibro.pngMa quando arrivano degli esploratori per reclutare persone con il dono, afferra al volo l’opportunità di unirsi alle loro file per dare la caccia ai mostri che le hanno ucciso la sorella. Segnata dal dolore, è disposta a pagare ogni prezzo, anche se significa legarsi a un daeva chiamato Darius. Umano solo nell’aspetto, possiede un potere terrificante, controllato da Nazafareen. Ma i bracciali d’oro che li uniscono hanno un indesiderato effetto collaterale. Ciascuno prova le emozioni dell’altro, e l’umana e il daeva cominciano a diventare pericolosamente intimi. Mentre inseguono un nemico mortale lungo l’arida Great Salt Plain fino alla scintillante capitale Persepolae, dissotterrando i segreti del passato di Darius, Nazafareen è costretta a mettere in dubbio la schiavitù dei daeva e la sua stessa lealtà nei confronti dell’impero. Ma con un male antico che si agita al nord e un giovane conquistatore che controlla l’ovest, il destino dell’intera civiltà potrebbe essere in pericolo …

Autore: Kat Ross ha lavorato come giornalista delle Nazioni Unite per dieci anni prima di ritirarsi felicemente a fare ciò che le piace di più: inventare cose. È l’autrice del thriller distopico Some Fine Day e della serie Il Quarto Elemento. Adora i miti, i mostri e scenari da apocalisse. Per altre informazioni sui libri di Kat, puoi trovarla alla pagina katrossbooks.com.

The Midnight Sea ha tutto ciò che mi piace in un fantasy e anche di più. Lo raccomando caldamente a tutti i lettori che amano la magia, eroine che spaccano e una storia travolgente. [Cover2Cover Reviews]

Kat Ross crea un ricco mondo fantasy, pieno di creature nuove e spaventose, molti poteri magici e una trama laboriosamente intricata che vi terrà con il fiato sospeso fino all’ultima pagina. [Books Briefs]

#GoodLuckKat! #GoodLuckDunwich!

Rachel

© Rachel Sandman

Luc – Ladri del cielo di Elena Sole Vismara – Recensione

Buona Domenica e auguri a tutte le Mamme!

Oggi vi parlo del libro che ho scelto per la tappa di Aprile della Made in Italy – Books Challenge ideata da Universi incantati. Si tratta di Luc – Ladri del cielo di Elena Sole Vismara, un romanzo fantasy assolutamente made in Italy self.

Qui di seguito tutte le infos, la fotografia (come ormai sarete, credo abituati) e la mia recensione.

Buona lettura!


2

TITOLO: Luc – Ladri del cielo

AUTORE: Elena Sole Vismara

USCITA: 10 Gennaio 2017

PREZZO: € 1,99 (Ebook) – € 10,40 (Cartaceo)

Link d’acquisto: Amazon

EDITORE: Self Publishing


TRAMA:

Una bella vacanza prolungata in Costa Azzurra è proprio ciò che ci vuole per riprendersi da un periodaccio: sole, spiaggia, relax… Insomma, tutto ciò che serve per mettere l’anima in pausa e cancellare dolori e delusioni! È di questo che si è convinta Irene quando si mette al volante, diretta verso una deliziosa località turistica incastonata tra la montagna e il mare della Francia. Ed è proprio così che sembra dipanarsi il suo soggiorno marittimo, tra passeggiate panoramiche, piacevoli giornate in spiaggia e tanto meritato riposo. Diciamocelo: un po’ noioso, forse, ma di sicuro disintossicante. La sua tranquilla routine vacanziera però viene interrotta da quello che si presenta come un personaggio strano e in apparenza pericoloso, anzi: un vero e proprio sociopatico. Uno di quei tipi da cui tenersi ben lontane, ma anche un uomo dal fascino selvatico e tenebroso che sceglie di mostrare a lei, in maniera del tutto inaspettata, la propria vulnerabilità. E con essa, la sua natura così diversa da quella umana. Attratta e allo stesso tempo consapevole del rischio che comporta l’avvicinarsi a lui, Irene scoprirà che ciò che lei chiama realtà rappresenta solo una piccola parte del mondo. In un gioco delle parti fatto di incomprensioni, gelosie e dibattiti sul limite del filosofico, si troverà a danzare sul filo sottile che separa la luce dall’oscurità, la sicurezza dal salto nel buio… la solitudine dall’amore.


RECENSIONE:

Vorrei iniziare questa recensione ringraziando l’autrice del romanzo che mi ha regalato una copia digitale di Luc – Ladri del cielo ormai da un po’ di tempo e io riesco a parlarne, pubblicamente, soltanto ora, quindi … Grazie Elena Sole Vismara e scusa il ritardo.

Ora però, veniamo al succo della storia. Allora, ho intrapreso questa lettura in un periodo in cui avevo una sorta di blocco del lettore e quindi ero poco predisposta ad immergermi in qualcosa, tanto più in un mondo come il fantasy che non è propriamente nelle mie corde, se escludiamo alcune illustri eccezioni.

Ho iniziato quindi a leggere il romanzo senza particolari emozioni, un po’ come una tela bianca in attesa che il pittore prenda il pennello in mano e inizi a raccontare, con i colori, la sua storia. E devo qui dire che Elena Sole Vismara mi ha sorpreso e coinvolto come mai avrei creduto.

Partiamo dal fatto che il suo è un romanzo fantasy che sa poco di fantasy: come posso spiegarvi? Non ci saranno battaglie interstellari, invasioni di esseri strani ad ogni angolo della strada, ambientazioni paranormali. Anzi. Il punto di forza assoluto di questa storia è proprio l’ambientazione, tanto reale che le descrizioni dei posti, della Costa Azzurra, dei suoi elementi naturali, sembrano, per tornare alla metafora legata al mondo dell’arte pittorica, dei veri e proprio quadri impressionisti. Ogni parola è infatti paragonabile ai tratti frementi e brevi di artisti come Monet e Manet che erano soliti raffigurare ciò che vedevano direttamente dal vivo, con cavalletto in spalla e tela a portata di colore. Elena Sole Vismara fa un’operazione analoga e con brani e paragrafi descrittivi immerge il lettore in un mondo che sembra davvero aprirsi davanti ai suoi occhi come una fotografia.

Non c’era spazio, in quel tratto di costa quasi selvaggia, per i mezzi toni o per colori pastello, delicati o polverosi: solo tinte piene, croma puro, colori forti e primordiali. L’unica eccezione era frutto della mano dell’uomo: le case, dipinte di arancioni annacquati, diluiti, con le persiane bianche o color lavanda.

L’elemento fantasy è presente nella figura di Luc, il vicino di casa della protagonista Irene, che nasconde una natura tutt’altro che umana. Non vi anticipo nulla ma una cosa posso dirvela: la profondità di questo essere, con questa sua peculiarità in apparente contrasto con i suoi propositi e la sua sensibilità, crea un personaggio a tuttotondo di rara bellezza, che, forse non da subito, ma imparerete ad amare pagina dopo pagina.

Ho adorato, poi, il rapporto che si viene a instaurare proprio tra i due, Irene e Luc appunto. Un rapporto fatto di sguardi, piccoli gesti e un’ironia pungente che fa sorridere in più punti e dà leggerezza ad una trama molto curata, anche dal punto di vista formale e grammaticale (alla faccia di chi sostiene che i self sono il danno dell’editoria: Luc è un romanzo privo, o quasi, di sbavatura, sicuramente presentato in modo più efficace e pulito rispetto a tanti prodotti venduti da case editrici di primo piano).

Se devo trovare un piccolo neo va collocato rispetto alle parti in cui l’autrice spiega e delinea il mondo e i vari aspetti che compongono la storia. Sono, in parte, un po’ prolisse e rallentano una lettura che altrimenti risulta davvero piacevole e scorrevole. Devo però anche dire che, queste parti, seppur a prima vista un po’ pesanti, sono altresì necessarie perché non lasciano nulla al caso, fanno riflettere e danno al lettore un quadro assolutamente completo e privo di incongruenze.

In conclusione, devo avvisarvi che Luc – Ladri del cielo termina con un finale in sospeso: un vero colpo di scena che mi fa urlare, a gran voce, per avere il seguito prima di subito! Lasciando perdere gli scherzi e le battute, spero davvero che Elena Sole Vismara torni presto con la continuazione di questa che è davvero una storia originale, molto visiva nel suo insieme e che ho apprezzato, ancora di più, perché davvero curatissima nella forma.

Complimenti Elena Sole! Alla prossima!

Ps. Vi lascio, qui di seguito, il video di quella che l’autrice stessa ha scelto come colonna sonora del romanzo: si tratta di una canzone che personalmente non conoscevo, ovvero Disarm Me degli HIM, un gruppo rock finlandese fondato nel 1991. Buon ascolto!

Rachel

© Rachel Sandman

Maggio dei libri – Presentazione

Buongiorno!

badge.jpg

Oggi, sono molto felice di presentarvi due iniziative ispirate al Maggio dei Libri.
Dal 23 aprile al 31 maggio in tutte le regioni italiane i lettori saranno protagonisti di dibattiti, incontri, presentazioni, mostre e mille altri eventi imperdibili che potete sbirciare sul sito ufficiale (http://www.ilmaggiodeilibri.it/).
Con alcune amiche blogger abbiamo deciso di dar vita a due diversi appuntamenti dedicati al mondo di carta che tanto amiamo incentrati su alcuni dei temi che caratterizzano la nuova edizione del Maggio dei Libri: Panorami d’inchiostro (15 – 20 maggio) è dedicato ai paesaggi letterari, ossia quelle descrizioni di luoghi reali o fantastici che ci fanno sognare ad occhi aperti, e Ricordi d’inchiostro (22 – 28 maggio), perfetto per tutti coloro che adorano gli anniversari di vita e scrittura degli autori che popolano i nostri scaffali.
Segnate sulla vostra agendina colorata le Tappe che abbiamo preparato per voi, non vediamo l’ora di mostrarvi ciò su cui confabuliamo da giorni!


bannerpanoramiPer Panorami d’inchiostro:
15 Maggio 2017
http://chroniclesofabookaholicblog.blogspot.it/
http://libriilmiopassatopresentefuturo.blogspot.it/
https://thesistersroom.wordpress.com/
https://insaziabililetture.blogspot.it/
https://liberidiscrivereblog.wordpress.com/
16 Maggio 2017
http://www.lafenicebook.com/
https://milionidiparticelle.wordpress.com/
http://ifyouhaveagardenandalibrary.blogspot.it/
https://rachelsandmanauthor.wordpress.com/  [curiosi di sapere di cosa vi parlerà la sottoscritta? Fate un salto sul blog il 16 Maggio allora!]
http://thebookishteapot.blogspot.it/
17 Maggio 2017
http://librilibrettilibracci.blogspot.it/
https://atavolacoilibri.wordpress.com/
http://questionedilibri.altervista.org/
http://letazzinediyoko.blogspot.it/
http://leparolesegretedigaia.blogspot.it/
18 Maggio 2017
http://libridicristallo.blogspot.it/
https://avidolettore.blogspot.it/
http://chelibroleggere.blogspot.it/
http://hookingbooks.blogspot.it/
http://annidinuvole.blogspot.it/
19 Maggio 2017
https://nonsololibriblog.wordpress.com/
https://the-mad-otter.blogspot.it/
https://secretlifeofapotterheadgirl.wordpress.com/
http://lilysbookmark.blogspot.it/
http://camminando-tra-le-pagine.blogspot.it/
20 Maggio 2017
http://librielibrai.blogspot.it/
http://lanicchialetteraria.altervista.org/
http://liberatrailibri.blogspot.it/
http://www.scheggiatralepagine.net/
http://bauledinchiostro.blogspot.it/


Banner_ricordid_inchiostroPer Ricordi d’inchiostro:
22 Maggio 2017
http://unbuonlibrononfinisce-mai.blogspot.it/-> Arthur Conan Doyle
23 Maggio 2017
https://the-mad-otter.blogspot.it/ -> Isaac Asimov https://secretlifeofapotterheadgirl.wordpress.com/ -> I 20 anni di Harry Potter
24 Maggio 2017
http://chelibroleggere.blogspot.it/-> Jane Austen
http://atavolacoilibri.wordpress.com/ -> Jennifer Niven
25 Maggio 2017
http://questionedilibri.altervista.org/-> Stephen King
http://diariodiunalettricesognatrice.wordpress.com-> Douglas Adams
26 Maggio 2017
http://www.lettoreungransognatore.it/-> Luigi Pirandello
http://libridicristallo.blogspot.it/ -> Rick Riordan
27 Maggio 2017
https://www.youtube.com/channel/UCsCsxrz7qjL3sYCtqNZvEO -> J.R.R. Tolkien
https://milionidiparticelle.wordpress.com/ -> Suzanne Collins
28 Maggio 2017
https://nonsololibriblog.wordpress.com/ -> Licia Troisi

Non avete già gli occhi a cuoricino?
Scopriremo tanti bei romanzi e le nostre wishlist cresceranno a dismisura, quindi mettetevi comode e pazientate ancora pochi giorni.
Il 15 maggio si comincia!

#StayTuned!

Rachel

© Rachel Sandman

BlogTour – Un amore inaspettato di Morgan Matson – Playlist

Banner

Buongiorno!

Oggi si conclude questo BlogTour che ruota attorno al romanzo Un amore inaspettato di Morgan Matson, edito dalla Newton Compton Editori e disponibile dall’11 Aprile 2017.

Se vi siete persi le tappe precedenti, vi riporto qui il calendario con i vari appuntamenti:

➛ 11 APRILE Presentazione Blog Tour + estratto » LeggendoViaggiando
➛ 13 APRILE I libri di Morgan Matson » Il tempo dei libri
➛ 15 APRILE Le cover dei libri di Morgan Matson » La cercatrice di storie
➛ 18 APRILE I personaggi del libro » Divoratori di libri 
➛ 20 APRILE Recensione Un amore inaspettato » Lo specchio dell’anima
➛ 22 APRILE Leggi Un amore inaspettato se hai letto… » Walkswith Gio
➛ 24 APRILE Motivi per leggere il libro » The Paradise of Books
➛ 26 APRILE La playlist di Un amore inaspettato » Rachel Sandman Author

 Detto questo, ora veniamo a noi e alla famosa playlist su cui si deve basare la mia tappa. Vi svelo un piccolo retroscena: quando abbiamo iniziato a organizzare questo BT, ero immersa in piena ‘ansia da tesi’ e ho quindi scelto la tappa più lontana dalla famosa ‘data della discussione’. Ho poi optato per l’appuntamento relativo alla musica perché:
  1. adoro associare e immergermi in brani musicali e canzoni più o meno note;
  2. avevo letto Noi due ai confini del mondo della stessa autrice ed era davvero ricchissimo di riferimenti musicali, tanto che pensavo che anche con questo nuovo romanzo questa tappa sarebbe stata un gioco da ragazzi.

Ecco invece che mi sono ritrovata con un libro con moltissimi riferimenti … Ma, aimé, relativi al mondo del cinema (John Wayne, Batman …), più che a vere canzoni e brani. Sono quindi dovuta ricorrere al mio personale bagaglio cultural-musicale, con alcune eccezioni.


Playlist di ‘Un amore inaspettato’

  • Track 1: Unwritten – Natasha Bedingfield

Ho scelto questa canzone perché, come il film 4 Amiche e un paio di jeans, questo romanzo ruota attorno a 4 giovani ragazze, 4 adolescenti piene della spensieratezza tipica di una calda estate di vacanza e alla costante ricerca di divertimento ma anche di loro stesse. Un gruppo formato da diverse personalità, unite da un’amicizia pura e ancora ingenua.

  • Track 2: Glory Days – Bruce Springsteen

In questo caso, La Matson è venuta in mio soccorso. Molte scene del romanzo, infatti, si svolgono in una tavola calda dal nome assolutamente evocativo: Glory Days appunto, proprio come questo fantastico brano del Boss, che fa da colonna sonora ai dialoghi e all’ironia che ruota tra i personaggi e che scivola da un piatto all’altro.

  • Track 3: Thriller – Michael Jackson

Anche in questo caso, il merito è dell’autrice. Thriller è la colonna sonora ideale per una caccia al tesoro magistralmente organizzata, elettrizzante e immersa nel buio della sera. Ogni riferimento è puramente voluto e NON casuale!

  • Track 4: Fade into you – Mazzy Star

Ovviamente, in un romance non può mancare la storia d’amore, quella tra la protagonista Andie e Clark, un giovane dall’aspetto apparentemente ordinario ma che nasconde un mondo dietro ad un paio d’occhiali da vista e a un look un po’ trasandato che fa tanto Superman versione Clark Kent, ovviamente. Il loro è un legame che sa tanto di primo amore e penso che la delicatezza e la voce di Mazzy Star siano perfette per descrivere la dolcezza e la tenerezza che cresce tra i due, pagina dopo pagina.

  • Track 5: Space Oddity – David Bowie

Questa è per me la scelta ideale che potrebbe fare da sottofondo al mondo fantasy creato dalla penna di C.B. McCallister e che si va, romanzo dopo romanzo, via via popolando. Se vi state chiedendo di chi sto parlando e se vi sta sorgendo il dubbio riguardo alla mia sanità mentale e coerenza, posso rassicurarvi: sono consapevole che QUI stiamo parlando di Un amore inaspettato di Morgan Matson ma, fidatevi di me … Anche questo McCallister ha talento e apparirà, eccome se apparirà, in questa storia davvero frizzante e reale, edita da Newton Compton Editori.

Concludo ringraziando tutti voi che avete seguito le tappe di questo viaggio all’interno di questo romanzo e vi invito a non allontanarvi troppo: presto sul blog la recensione proprio di Un amore inaspettato. Non perdetevela!

Vi ricordo infine di lasciare un segno del vostro passaggio sul blog: commentate, piacciate, ditemi se conoscete alcune di queste canzoni e, se avete già letto il romanzo, fatemi sapere se possono andare come playlist di questa storia … Insomma, fatevi sentire!

Rachel

© Rachel Sandman

La mia sfida più grande di Terri Osburn – Segnalazione

Buongiorno e buon 25 Aprile a tutti!

In questa giornata di festa e vacanza, non avendo avuto occasione di fare un salto in qualche meta esotica o marittima, mi sono limitata a invadere la cucina con ciotole, cioccolato, farina e uova e ho dato fondo alle mie scorte di lievito per realizzare una teglia di muffins menta e cioccolato.

Poi, siccome, soprattutto alcuni di loro, sono venuti fuori con un gran bell’aspetto … Ho colto l’occasione per immortalarli accanto alla copertina di un libro uscito proprio oggi, edito da Amazon Crossing.

Qui di seguito trovate tutte le infos, la trama e la suddetta fotografia con protagonisti i miei muffins (che, per la cronaca, oltre che belli sono anche piuttosto buoni!) e La mia sfida più grande, secondo capitolo della serie Anchor Island, scritto da Terri Osburn.

Buona lettura!


29Titolo: La mia sfida più grande

Autore: Terri Osburn

Serie: Anchor Island #2

Prezzo: € 3,99 (Ebook) – € 9,99 (Cartaceo)

Data d’uscita: 25 Aprile 2017

Link d’acquisto: Amazon

Editore: Amazon Crossing

Trama: L’amore ti attende dove meno te lo aspetti.

Lucas Dempsey è fuggito da Anchor Island subito dopo il diploma per allontanarsi dall’isola in cui è cresciuto e dedicarsi alla carriera legale. Quando però il padre ha un attacco cardiaco, non può che offrirsi volontario per gestire il ristorante di famiglia, nonostante l’ego ancora a pezzi per colpa di Beth, la fidanzata che l’ha lasciato per il fratello maggiore. Sid Navarro, meccanico irriverente, è lieta di mettere da parte i suoi attrezzi per aiutare i Dempsey. Finché non si rende conto che lavorerà insieme a Lucas, il suo amore segreto fin da ragazzina. Sid sa che mostrare i suoi veri sentimenti significherebbe farsi spezzare il cuore, ma la tentazione di avere Lucas nel suo letto è troppo forte per resisterle. Dopo un inizio burrascoso, le cose tra Lucas e Sid si faranno bollenti. E a un tratto separarsi diventerà una sfida che forse nessuno dei due avrà più intenzione di vincere.

La mia sfida più grande è una storia romantica, sensuale e spassosa, che fa tornare la speranza di trovare l’amore nei luoghi più inaspettati.


Voglio qui sottolineare che sì, è vero, La mia sfida più grande è il secondo capitolo di una serie ma si tratta di due volumi autoconclusivi che raccontano due storie legate ma assolutamente diverse.

Grazie ad Amazon Crossing ho ricevuto una copia digitale di questo secondo volume e non vedo l’ora di immergermi in questa nuova storia! Per chi non lo sapesse, il primo romanzo di Anchor Island è uscito ormai un anno fa, ad Aprile 2016, con il titolo Scritto nel destino (link d’acquisto qui), sempre grazie ad Amazon Crossing. Se volete potete dunque recuperare questa prima storia e poi partire con questa nuova uscita o gettarvi immediatamente in questa: a voi la scelta!

Fatemi sapere! E ricordatevi sempre di lasciare un segno del vostro passaggio qui sul blog con un commento, un like, un sorriso!

Ora torno ad autocelebrare i miei muffins! Buon proseguimento di giornata!

Rachel

© Rachel Sandman

Ruin Me di Danielle Pearl – Segnalazione

Buongiorno e buon inizio settimana!

Oggi vi segnalo la nuova uscita edita da De Agostini: un romanzo young adult di cui ho già avuto modo di accennarvi qualcosa nella tappa del BlogTour, realizzato in collaborazione con alcune colleghe blogger e che ruota attorno al Dream Cast relativo proprio ai personaggi di questo romanzo (se ve lo siete persi, vi lascio il link qui).

Se volete avere tutte le informazioni, la trama e qualche dettaglio in più relativo a Ruin Me. Ogni volta che mi spezzi il cuore, nuovo romanzo di Danielle Pearl in uscita oggi, non vi resta che scorrere in basso e leggere il post!

Buona lettura!


ruin me

Titolo: Ruin Me. Ogni volta che mi spezzi il cuore (My Ruins)

Autore: Danielle Pearl

Prezzo: € 6,99 (Ebook) – € 14,90 (Cartaceo)

Link d’acquisto: Amazon

Data d’uscita: 24 Aprile 2017

Editore: De Agostini

Collana: Le Gemme


Trama: Libertà. Ecco che cos’ha sempre significato il college per Carl. Libertà da tutti gli errori del liceo. Libertà dai ricordi, dalle ferite, e dalla tragica notte che ha segnato la sua vita. Ma le cose non vanno proprio come si è immaginata. Una sera, durante una festa, Carl si ritrova faccia a faccia con il suo passato: il ragazzo che ama e odia con la stessa intensità. Quando Tucker si rende conto di essere intrappolato nello stesso college di Carl, i ricordi riaffiorano prepotenti. Non sono passati molti mesi da quando era pronto a consegnare il suo cuore a Carl. Per fortuna si era reso conto in tempo di che razza di persona fosse: una bugiarda manipolatrice. Eppure, mentre il cervello di Tucker grida di stare alla larga da Carl, il suo corpo non fa che desiderarla. Ogni giorno di più.


A presto con la recensione di questo nuovo new adult, qui sul blog!

#GoodLuckDanielle!#GoodLuckDeA!

Rachel

© Rachel Sandman

Prossime Uscite Triskell Edizioni – Segnalazioni

Buongiorno!

Oggi vi segnalo due nuovi titoli che saranno disponibili tra pochi giorni e che andranno ad arricchire il già numeroso catalogo Triskell Edizioni della collana Rainbow.

Pronti?


19 aprileTitolo: La scoperta di Daniel (The Enlightenment of Daniel)

Autore: Eli Easton

Traduttore: Francesca Bernini

Serie: Sex in Seattle Series #2

Prezzo: € 4,99 (Ebook)

Trama: Il magnate della finanza Daniel Derenzo vive per il lavoro, fino a che il padre morente gli ricorda quanto la vita sia breve. Quando comincia a guardarsi intorno con occhi nuovi, fa una scoperta sconvolgente: sebbene abbia sempre pensato di essere etero si sente attratto dal suo socio in affari e miglior amico Nick. Alla tipica maniera degli studenti più brillanti, disseziona i suoi nuovi desideri con l’aiuto degli esperti della clinica del sesso Expanded Horizons e punta Nick con la stessa feroce determinazione che gli ha fatto ottenere molti contratti d’affari. Nick era stato innamorato di Daniel anni prima, quando erano compagni di stanza al college. Ma Daniel era etero e Nick aveva rimesso insieme i pezzi del suo cuore infranto sposando Marcia. Due figli e quattordici anni dopo, il loro matrimonio si trascina stancamente come una nave alla deriva. I figli, però, sono tutto per lui e teme che in caso di divorzio non riuscirebbe mai a ottenerne la custodia congiunta. Se riuscirà ad affidare il suo cuore a un Daniel che si sta appena riscoprendo, forse tutti quanti potranno trovare la strada del loro “vissero per sempre felici e contenti”.

Data d’uscita: 19 Aprile 2017


24 aprileTitolo: Tu sei la ragione (You Are the Reason)

Autore: Renae Kaye

Traduttore: Karen Arreghini

Serie: The Tav #2

Prezzo: € 5,99

Trama: Davo è un ragazzo nella media. Ha un buon lavoro, una casa propria e passa i fine settimana al pub. Accetta completamente di essere gay, ma non vuole essere uno di quei gay effeminati. Gli piacciono il football, le altre attività maschili ed evita accuratamente tutto ciò che potrebbe essere considerato femminile, comprese le relazioni che durano più di quindici minuti. Un giorno, l’amico e idolo gay di Davo non solo trova un fidanzato, ma adotta perfino una bambina. Davo è profondamente sconvolto e corre al pub. È proprio lì che incontra Lee, una ragazza carina dai capelli color ciliegia, con un bel vestitino e un paio di scarpe rosse a punta. Davo ne è affascinato, ma com’è possibile? Lui è gay, no? Poi Lee gli confessa di essere in realtà un ragazzo a cui a volte piace indossare abiti da donna. Stravolto da quell’attrazione così bizzarra per lui e le sue idee, Davo inizia un lungo cammino che lo porterà ad accettare se stesso senza dare importanza a ciò che pensano gli altri.

Data d’uscita: 24 Aprile 2017


Buona lettura! E buona Pasquetta a tutti!

Good Luck Triskell!

Rachel

© Rachel Sandman

Dream – Offerta d’amore di Karina Halle – Recensione

Buonasera!

Oggi, ho il piacere di parlarvi di un libro da poco uscito grazie alla casa editrice Newton Compton Editori: si tratta di Dream – Offerta d’amore di Karina Halle.

Ho potuto leggere questa storia proprio grazie alla copia che la CE mi ha inviato e, vi informo subito, è il libro che segue Dream – Patto d’amore di cui vi ho già parlato in precedenza e di cui trovate la mia recensione qui: nonostante non ci sia una vera e propria serie, infatti, tre romanzi scritti dalla Halle ruotano tutti attorno a personaggi appartenenti alla famiglia McGregor, un po’ una sorta di serie non serie formata da storie tutte autoconclusive … Non so se mi sono spiegata.

Ma ora veniamo a noi! Qui di seguito trovate tutte le infos, la trama e la mia recensione di Dream – Offerta d’amore.

Buona lettura!


17160344_734846990016513_154385520_n

TITOLO: Dream – Offerta d’amore (The Offer)

AUTORE: Karina Halle

USCITA: 3 Marzo 2017

PREZZO: € 3,99 (eBook)

Link d’acquisto: https://goo.gl/NA9pqf

EDITORE: Newton Compton Editoi


TRAMA:

Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun’anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un’offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l’enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava. Potrebbe perdere il suo cuore. I fratelli McGregor portano solo problemi…

Autore: È cresciuta a Vancouver, in Canada. Ha una laurea in sceneggiatura e una in giornalismo. I suoi articoli di viaggio e alcune recensioni musicali sono apparsi in riviste come «Consequence of Sound», «Mxdwn», «GoNomad Travel Guides». È autrice di numerosi libri di successo. Dream. Patto d’amore è stato in classifica per diverse settimane sul «New York Times», il «Wall Street Journal» e «USA Today».


RECENSIONE:

Aspettavo con ansia contenuta questo secondo romanzo firmato Halle perché il primo, Dream – Patto d’amore mi aveva davvero coinvolto e convinto (tranne alcuni tratti) e invece … Che noia ragazzi!

Dream – Offerta d’amore racconta una storia che non decolla e non solo perché il mio amatissimo Linden, pilota di elicotteri, viene relegato a ruolo di ‘fratello del protagonista’ ma soprattutto perché Nicola e Bram restano troppo spesso in superficie, incastrati nei ruoli che vogliono ricoprire, senza scavare, senza approfondire, senza nulla.

Tutto è troppo forzato, troppo melodrammatico: nemmeno la presenza della piccola Ava riesce, in qualche modo, a dare quel tocco di naturalezza, spensieratezza e gioia che sarebbe servito come l’aria a questo romanzo, soprattutto in alcuni episodi. Addirittura, la piccola principessa accentua, ancora di più, il dramma e la pesantezza!

Parliamo ora dei protagonisti.

Nicola è una madre single da cui, di conseguenza, mi aspettavo fermezza, decisione, indipendenza. Invece la Halle ha scelto per lei una trama in cui il suo ruolo è, quasi sempre, quello della damigella da salvare, costretta in una vita che non la soddisfa, in un mondo che non la comprende e non la fa esprimere. Che peccato.

Bram, il nostro principe azzurro scozzese dal kilt un po’ stinto, se posso permettermi, sarà pure bramtastico in alcuni capitoli ma non arriva assolutamente al livello del Cowboy, ovvero del fratellino Linden. La sua storia viene presentata solo in modo sintetico finché, nella parte finale, scoppia una bomba che, purtroppo, né l’autrice né, tanto meno, i suoi personaggi di carta riescono a gestire. Non del tutto almeno.

La scelta di Karina Halle è coraggiosa ma, sinceramente, non so se fosse la più adatta e corretta per la sua coppia.

In conclusione, Dream – Offerta d’amore è sicuramente una lettura piacevole se non ci si aspetta molto da lei: i personaggi, ad una analisi più approfondita, perdono lo spessore di cui sono rivestiti e che, in sostanza, non hanno e, in alcuni passaggi, forse a causa di una traduzione non proprio curatissima, il senso stesso della storia scappa via, in una comprensione non completa.

Detto ciò, se volete un romanzo poco impegnativo, uno di quelli con cui passare un paio d’ore e poi tornare ad altro, senza strascichi, leggete questo libro. Se invece pretendete, a mio parere a ragione, di più … Dirottate il vostro tempo e le vostre letture su altro.

Una nota finale a piè di pagina va fatta, tuttavia, relativamente alla scelta azzeccata, della Newton Compton Editori, di mantenere, più o meno invariata, la cover del romanzo dell’edizione originale: una delle migliori, uscite da questa casa editrice, con i suoi chiaro scuri e giochi di luci e colori. Una copertina davvero moderna e che, sicuramente, surclassa quelle dell’infinità di romanzi con modelle sempre uguali e poco coerenti con il contenuto delle storie a cui sono correlate. 

Rachel

© Rachel Sandman