BlogTour – Mille pezzi di te e di me di Sarah White

22729204_10210096669349449_3738947170239155774_n

Buongiorno!

Oggi, 4 Novembre 2017, è con immenso piacere che il mio piccolo blog digitale ospita la prima tappa di un BT firmato DeA Young Adult: una serie di articoli e di approfondimenti vi terranno, infatti, compagnia nei prossimi giorni e vi faranno conoscere Mille pezzi di te e di me di Sarah White, disponibile a partire dal 31 Ottobre 2017.
In questa tappa di Presentazione potrete trovare tutte le infos, la trama e una piccola chicca, un’anticipazione che non vi rovinerà assolutamente la lettura ma che, anzi, vi invoglierà ancora di più a leggere questo romanzo Young Adult.

Buona lettura!


Mille pezzi di te e di me di [White, Sarah]
Titolo: 
Mille pezzi di te e di me

Autore: Sarah White

Data d’uscita: 31 Ottobre 2017

Prezzo: € 6,99 (Ebook) – € 12,67 (Cartaceo)

Editore: DeA Young Adult

Trama: 

LA ROMANTICA STORIA DI DUE VITE IMPERFETTE CHE SI INCONTRANO.

È l’ultimo anno di liceo quando la vita di Everly Morgan va in mille pezzi. Un idillio perfetto distrutto in un solo istante: quello in cui Everly scopre che Brady, il ragazzo che ama più di ogni altra cosa al mondo, la tradisce con la sua migliore amica. E lo fa nel modo peggiore possibile: nel parcheggio della scuola, davanti a tutti. Everly è disperata: si sente umiliata, ferita e abbandonata proprio dalle persone di cui si fidava di più. Il mondo le è crollato addosso, e lei si sente soffocare. Decisa a reagire, Everly chiede aiuto a uno psicoterapeuta. E proprio lì, nella sala d’attesa del dottore, succede qualcosa di inaspettato. Everly incontra Gabe. Lui è sexy, dolce, divertente. E soprattutto sembra l’unico al mondo in grado di capire quello che prova. Everly però non è pronta a innamorarsi di nuovo, non ora che il suo cuore spezzato ha appena ricominciato a battere.

MA SI PUÒ DAVVERO RESISTERE ALLA FELICITÀ QUANDO È FINALMENTE A PORTATA DI MANO?

Trattengo il respiro, chiedendomi se si siederà di nuovo vicino a me, ma faccio finta di leggere e cerco di non darlo a vedere.
Osservo i suoi piedi passare davanti a me, a malapena visibili da sopra la pagina. La seduta del divano sprofonda sotto il suo peso quando si sistema all’altra estremità.


Volete una piccola anticipazione? Una chicca finale dell’ultimo minuto in questa prima tappa? Bene … Eccovi accontentati: se siete amanti di Ed Sheeran, non potete assolutamente perdervi questo romanzo che ha come colonna sonora l’intera discografia del cantante ma, soprattutto, questa canzone … Lego House.

Non perdetevi le prossime tappe del BT:

  • 6 Novembre: Vi presento Everly e Gabe – Books to read;
  • 7 Novembre: Il mio metodo di curare un cuore spezzato – Orientalove;
  • 8 Novembre: Intervista doppia dei personaggi – Innamorata di un libro;
  • 9 Novembre: Recensione – BookHeart.

Rachel

© Rachel Sandman
Annunci

Era mia madre di Emiliana Erriquez – Segnalazione

Buongiorno!

Esce oggi, 19 Ottobre 2017, Era mia madre, romanzo di Emiliana Erriquez e self. In questo post trovate tutte le infos, il link d’acquisto, la cover, la trama e un breve estratto in esclusiva.

Buona lettura!


ERA MIA MADRE

Titolo: Era mia madre
Autore: Emiliana Erriquez
Data d’uscita: 19 Ottobre 2017
Prezzo: € 2,99 (Ebook)
Editore: Self Publishing

Trama: ‘Era mia madre’ racconta la storia di Elena, una ragazzina che affronta l’asprezza e la difficoltà dell’immediato dopoguerra in una città del sud. Confinata nel proprio quartiere, nella propria casa, Elena scoprirà come sia difficile diventare adulta rinunciando spesso ai propri sogni, soffocando desideri e impulsi. La ragazzina instaura un legame speciale con suo fratello Pino, più grande di lei solo di pochi anni. I due vivono quasi in simbiosi, si cercano, si difendono, si divertono insieme fino a quando il destino deciderà per loro.
Un giorno nella sua vita arriverà Pino, un giovane uomo che porta casualmente lo stesso nome del suo amato fratello e che sarà in grado di regalarle amore incondizionato e indipendenza.
Elena, a costo di enormi sacrifici, riuscirà infine a riscattarsi e lo farà attraverso le persone più importanti della sua vita.

“Mentre viveva quegli anni aspri e si aggirava nei campi di grano sognando una vita diversa, Elena aveva l’impressione che il tempo propizio non sarebbe mai arrivato. Quello che non sospettava era che non solo sarebbe arrivato ma le sarebbe stato strappato via nel più crudele dei modi.”

Infos sull’autore: Emiliana Erriquez ha una laurea in Lingue e Letterature Straniere conseguita nel 2002 e un Master in Traduzione inglese-italiano. Con un passato da giornalista, ora si occupa a tempo pieno di traduzione dall’inglese all’italiano di libri di autori internazionali dopo aver vissuto per un breve periodo negli Stati Uniti. È autrice del saggio ‘Oriana Fallaci: una vita vissuta in pienezza’ vincitore del premio Giuseppe Sciacca 2006, sezione saggistica. Gestisce un blog, mammainlove.wordpress.com, in cui racconta la vita di una mamma che scrive e traduce.
Membro di EWWA (European Writing Women Association), del WLC (World Literary Cafè) e di IAN (Indipendent Author Network).
Le sue pubblicazioni sono:
Lasciami stare
Sono solo una bambina
Il mare è sempre lì che ti guarda
Non lasciami cadere
Tutti i colori del mio cuore
Ti aspettavo da una vita
Io sono Nina
– Era mia madre.


#GoodLuckEmiliana!

Rachel

© Rachel Sandman

BlogTour – Io e te come un romanzo di Cath Crowley

Banner Dea.jpg

Buongiorno!
Siete pronti? Oggi sul blog ho l’onore e il piacere di ospitare una tappa originalissima di un BlogTour unico che ruota attorno a Io e te come un romanzo, scritto da Cath Crowley ed edito da De Agostini.

Sul blog Libro fatato trovate già online la prima tappa di presentazione, con alcuni estratti. Oggi, a me tocca invece un appuntamento nuovo per i canoni e gli schemi dei 6tag_270917-101304normali Blog TourLettera nel nostro libro preferito.

In cosa consiste? Beh … Avete presente quando trovate un libro, un romanzo che vi prende e che vorreste condividere, consigliare?
E se, allora, decideste di lasciare in quel romanzo una lettera, un pensiero che attende lì, fermo e intrappolato nelle pagine, per avvertire e segnalare ad un futuro lettore che quel volume che tiene, ora, tra le mani è il contenitore di una storia unica?

Bene, l’idea è un po’ questa … Ricreare quella lettera, mettere su carta (in questo caso, su foglio elettronico) un pensiero per uno sconosciuto.
Siete pronti quindi?
Ecco la mia personale idea, la mia lettera, quella che potrei scrivere sul serio e abbandonare nel mio libro preferito, in attesa di un lettore.

Caro lettore,

tu ancora non lo sai, ma quello che stringi ora tra le mani è un piccolo capolavoro.
E non, sia chiaro, perché scritto in modo impeccabile, grammaticalmente corretto in tutti i paragrafi e con tutti i tempi verbali al loro posto.
O, per meglio dire, non solo per questo.
Sai, quello che rende unico questo volume è soprattutto la storia che racchiude, raccontata con garbo ed eleganza, ricca di quella verità più vera che ti si scaglia addosso, come un meteorite pronto per la collisione con l’atmosfera terrestre.
Narra un pezzo di vita vera, descrive sentimenti concreti, puri, semplici ma complessi insieme.
Quindi, io ti avverto, caro lettore sconosciuto: preparati.
Piangerai, ovvio. Sospirerai. Soffrirai anche, di sicuro.
Ma alla fine, sorriderai contento e pieno, ricco di quell’esperienza che solo un romanzo dal grande impatto può darti, un romanzo come questo che, a mio modesto parere, è uno dei migliori. È unico.
Buona lettura, dunque.
Mi raccomando: prima di iniziare, fai un bel respiro profondo, sistemati comodo e sorridi: stai per compiere un viaggio sensazionalmente meraviglioso.

Mi raccomando: seguite le varie tappe di questo BlogTour diverso e originale. Non perdetevi i vari appuntamenti: qui di seguito vi lascio il calendario.

Calendario Dea

Buona lettura!

Rachel

© Rachel Sandman

Teaser Reveal – In pieces by Danielle Pearl

Good Morning World!

Here we are, once again, for an international post: a Teaser Reveal about the last novel written by Danielle Pearl (do you know her? She is the author of In Ruins – Ruin me in the Italian version edit by DeA).

Her new novel, In Pieces, will be out on October 10th but TODAY I have the opportunity to share, with and for you, a special teaser about this new story.

In Pieces will be a standalone book, already available in English for a PreOrder (Amazon US – Amazon UK).

Here, in this post, you will find the cover, the plot and … A fantastic TEASER that will make you wonder this new novel NOW.
Here we go!


30364191.jpg

Plot: 
Three years ago she was left in pieces . . . Most college freshmen love the newfound freedom of living on campus, but none of them craves it like Beth Caplan. One ill-fated night when she was fifteen left her locked in a posh prison of private tutors. It’s for the best, everyone said, and maybe it was. But after years of hard work and healing, the one person who never thought of her as broken could be the one to break her all over again. And Beth can’t seem to stay away now any more than she could all those years ago.
As soon as David March learned his best friend’s little sister was enrolling at his school, he promised to look after her, and promised himself he’d keep a safe distance. But the sweet little girl he’d grown up with has transformed into a gorgeous young woman, and she’s attracting attention from people she shouldn’t-like the ex who nearly destroyed her and a strange new student with a disturbing habit of showing up wherever Beth goes. But for David, the most troubling discovery is realizing that he doesn’t just want Beth to be safe. He wants her to be his. 

september 21st teaser .jpg


So … What do you think of it? Will you read this novel? Have you already read something written by Danielle Pearl?

And finally … Here’s a new teaser only for you … What do you think about it? Are you ready for In Pieces?

September 28th teaser .jpg

Rachel

© Rachel Sandman

La cacciatrice di zombie di Angela P. Fassio – Cover Reveal

banner.jpg

Buon pomeriggio!

Oggi, continuiamo la giornata con un cover reveal legato ad un romanzo made in Italy self: si tratta di La cacciatrice di zombie di Angela P. Fassio.

Qui di seguito trovate la copertina, i vari dati e dettagli del libro, la trama e un breve estratto.
Buona lettura!


la cacciatrice

Titolo: La cacciatrice di zombie
Autore: Angela P. Fassio
Data d’uscita: 29 Agosto 2017
Prezzo: € 1,99 (Ebook)
Genere: Young Adult – Horror – Fantascienza
Editore: Self Publishing

Trama: Lincoln Creek, una piccola città nel nord degli Stati Uniti d’America.
La vita di Isabella è serena, simile a quella di tanti altri ragazzi della sua età.
Vive in un piccolo cottage col padre, ricercatore scientifico, dopo che la madre, a seguito del divorzio, si è trasferita in California col nuovo compagno.
Isabella frequenta l’ultimo anno delle superiori, ha molti amici, un ragazzo di cui è innamorata, e tanti progetti per il futuro.
Tuttavia, la notte di Halloween, durante una festa in maschera a cui partecipano Bella e i suoi amici, dopo una seduta spiritica in cui viene dato un sibillino avvertimento, cominciano ad accadere eventi insoliti e misteriosi delitti che imprimono una svolta imprevista e drammatica alla tranquilla esistenza della piccola città.
Colpita nei suoi affetti più cari, Bella deve affrontare inquietanti rivelazioni, combattere l’invasione degli zombie armata di tutto il suo coraggio e difendersi da nemici spietati che vogliono carpire il segreto da lei custodito…

teaser 1.jpg

La cacciatrice di zombie si allaccia idealmente ai precedenti romanzi, disponibili in eBook, Progetto Genesis: Post Mortem e Progetto Genesis: Protocollo Spectrum, per i comuni elementi: gli zombie e le manipolazioni genetiche, ma è una storia sostanzialmente indipendente. In occasione dell’uscita de La cacciatrice di zombie, il 28 agosto sarà possibile scaricare una copia gratuita di Progetto Genesis: Post Mortem dai principali store online …

Infos sull’autore: Nata ad Asti, dove risiede tuttora, Angela Pesce Fassio è un’autrice versatile, come dimostra la sua ormai lunga carriera e la varietà della sua produzione letteraria. Coltiva altre passioni, oltre alla scrittura, fra cui ascoltare musica, dipingere, leggere e, quando le sue molteplici attività lo consentono, ama andare a cavallo e praticare yoga. Discipline che le consentono di coniugare ed equilibrare il mondo dell’immaginario col mondo materiale.
Mistero, avventura, brividi e amore, sono i soggetti che predilige e che ha proposto anche sotto pseudonimo. I suoi libri hanno riscosso successi e consensi dal pubblico e dalla critica in Italia e all’estero.

#GoodLuckAngela!

Rachel

© Rachel Sandman

Sempre e solo lei di Claire Kingsley – Recensione in Anteprima

Buonasera!

Esce oggi, 18 Luglio 2017, un nuovo romance edito dalla Quixote Edizioni. Si tratta di Sempre e solo lei di Claire Kingsley, di cui vi avevo parlato sia durante il Cover Reveal, sia durante la tappa del BlogTour con tanto di estratto.

Ma ora, è finalmente giunto il momento di parlarvi concretamente di questo romanzo.
Pronti?
Qui di seguito trovate tutte le infos, i link d’acquisto, la trama e la mia personale opinione.


Sempre e solo lei

Titolo: Sempre e solo lei
Autore: Claire Kingsley
Serie: Always #1
Edizioni: Quixote Edizioni

Prezzo: € 3,99 (Ebook)
Data d’uscita: 18 Luglio 2017

Trama: Il migliore amico di Kylie, Braxton, è l’uomo più bello che abbia mai conosciuto, con un corpo tonico e un sorriso che fa cadere le mutandine di ogni donna che incontra. Tranne Kylie. Circa. Kylie non vede l’ora di smettere di uscire con le persone sbagliate e di trovare quella giusta. Sebbene Braxton le tolga il respiro, sa che con lui sarebbero solo problemi. È solo un altro playboy, e lei è stanca di giocare. Ma Braxton non è l’uomo che pensa che sia. La ragione per cui si comporta così male con le donne è semplice: nessuna di quelle con cui sta è realmente quella che vuole. Nessuna di loro è Kylie. Braxton vorrebbe amare Kylie in ogni modo possibile, ma c’è sempre un ostacolo. Quindi rimane suo amico, guardandola frequentare uomini troppo stupidi per apprezzare quanto lei sia speciale, sempre preoccupato che il prossimo non lo sarà. Il prossimo sarà l’uomo che gliela porterà via per sempre. Amare Kylie vorrebbe dire rischiare di rovinare per sempre loro amicizia, ma perderla potrebbe essere più di quanto Braxton sia in grado di sopportare.


Recensione: Amate le storie che coprono anni di relazione? Amate i legami travagliati tra migliori amici? Amate le storie che si leggono tutte d’un fiato, con un sali scendi di emozioni che conducono, con verve e sensualità, il lettore al sospirato lieto fine?
Bene, se avete risposto in modo affermativo alle domande qui sopra, NON potete perdervi Sempre e solo lei di Claire Kingsley, edito dalla Quixote Edizioni (che ringrazio, qui, sia per avermi permesso di partecipare al Blog Tour che ruota attorno a questo titolo sia per la copia digitale).

Non potete assolutamente perdervelo perché, nonostante la prima parte mi abbia ricordato per schema, tematiche ed evoluzione il forse a voi noto Dream – Patto d’amore di Karina Halle, in seguito questa storia acquista forza, personalità e originalità.

Lo schema è il classico triangolo composto da fratello, sorella e migliore amica. Nonostante i tre formino un trio ben oliato (almeno all’apparenza), in realtà i loro rapporti sono molto complessi, intimi e articolati.

La figura preponderante dell’intero romanzo è, senza ombra di dubbio, Braxton. Massiccio, fisicamente imponente, nasconde un animo non fragile ma molto dolce e comprensivo: sulle sue spalle grava il peso del lutto dei genitori e l’amore sconfinato per la gemella, Selene (personaggio che, nonostante il finale, nonostante il ruolo da protagonista che avrà nella prossima storia della serie, ho odiato fino al midollo).
Accanto a una figura così totalizzante non poteva che esserci una donna altrettanto completa e piena di contenuti: l’autrice è stata bravissima a creare il personaggio di Kylie in modo terribilmente umano ma, allo stesso tempo, coerente e deciso.

La nota che però, permettetemi di dire, rende questo romanzo una storia DA LEGGERE è il tatto e la premura con cui Claire Kingsley ha reso il rapporto tra Braxton e Kylie. Il loro è un legame che, sin dalle prime battute, è una presenza quasi tangibile e concreta. Come ben spiega in una nota al termine del libro, l’autrice ha inserito quelle piccole note di intimità naturale, di cameratismo, di condivisione che non sono solo belle da leggere ma rendono il tutto un pacco non solo confezionato bene ma anche dal contenuto strepitoso.

Il fatto poi che la Kingsley abbia inserito veri e propri tasselli sparsi qua e là (la faccenda del caffé condiviso, ne vogliamo parlare? La naturalezza di quel gesto … Ho adorato quel pezzo!) senza dar loro peso ma raccontandoli così, come pietre levigate in un movimento incessante dello scorrere di un fiume, come parte naturale del tutto, donano alla storia una credibilità maggiore e totale.

Una nota va, inoltre, alla forma: la traduzione così come la forma sono due aspetti assolutamente curati e ben presentati (un plauso, dunque, al lavoro della casa editrice): nessun errore, nessun refuso hanno, ai miei occhi, intaccato la lettura. Cosa che, al giorno d’oggi, è ormai una rarità. Chapeau Quixote!

In conclusione, come ho già anticipato, non ho particolarmente apprezzato la figura di Selene, un po’ estrema, un po’ narcisista. Ciò non toglie, tuttavia, la mia enorme curiosità nei confronti del secondo romanzo della serie che ruoterà proprio attorno a lei: una storia che non viene minimamente accennata in questo romanzo e che quindi mi rende ancora più interessata a sapere e a conoscere dettagli sino ad ora rimasti nell’ombra sia della storia personale sia del carattere proprio di questo personaggio che, durante la lettura di Sempre e solo lei siete autorizzati a detestare (almeno un pochino!).

#GoodLuckClaire! #GoodLuckQuixote!

Rachel

© Rachel Sandman

 

Cover Reveal – Chi perde vince tutto di Kora Knight

Buongiorno!

Siete pronti? Oggi qui ospito un Cover Reveal da urlo! La Quixote Edizioni ha deciso di viziarci e ci propone una nuova storia molto accattivante. Chi perde vince tutto di Kora Knight sarà disponibile a partire dal 21 Luglio 2017 e … Ora andiamo a scoprire la copertina e qualche dettaglio in più!
Buona lettura!


Chi perde vince tutto.jpg

TITOLO: Chi perde vince tutto (Loser Takes All)
AUTORE: Kora Knight
SERIE: Upending Tad #1

TRADUZIONE: Nela Banti
COVER ARTIST: Angelice Graphic Cover Design

PREZZO: € 2,99 € (Ebook)
DATA DI USCITA: 21 Luglio 2017
Link d’acquisto: 

Trama: Il fine settimana di Tad era cominciato come qualsiasi altro, andando a una festa universitaria con una manciata di compagni. Ma proprio quando la serata era al culmine, le cose sono cambiate in fretta. Scaricato dai suoi amici ubriachi e burloni, Tad finisce nei guai e viene imbrogliato da tre giocatori di poker. Si ritrova così costretto a pagare i suoi debiti nel più eccentrico dei modi: accettare un paio di ossa rotte o passare un’ora con il fustigatore favorito dei vincitori, Scott. La stuzzicante tortura del tizio, però, si rileva in fretta l’ultima delle preoccupazioni di Tad … E la spinta per una notte di lussuria pura e scioccante.
Attraverso una vivida descrizione grafica, vivremo, minuto per minuto, quell’ora trascorsa da Tad nelle mani di un tormentatore insaziabile. Una chimica intossicante avvolge i due uomini, mentre Scott accende i desideri riluttanti di Tad, in una frenesia di bisogno proibito.

N.B. Il romanzo è di genere M/M e BDSM, con contenuti espliciti e di consenso dubbio … Ergo, se non vi piace il genere, lasciate perdere!

Infos d’autore: Nata e cresciuta nella Virginia del Nord, Kora ha sempre amato leggere ma è stato solo prima dell’adolescenza che ha scoperto un amore profondo per la scrittura. Anche se, tra gli insegnati di letteratura e alcuni scrittori nel suo albero genealogico, la sua passione non avrebbe dovuto essere una sorpresa. Kora è stata coinvolta in parecchi forum letterari e, da lì, ha voluto provare in prima persona la strada della scrittura indipendente, con passione e tenacia. Da allora, ha fatto in modo di condividere con il mondo le sue storie d’amore, ricche di passione, sensualità ed erotismo. Il suo traguardo più grande, quello che la rende orgogliosa, è di essere diventata un’autrice di erotic MM romance.

#GoodLuckQuixote! #GoodLuckKora!

Rachel

© Rachel Sandman

La partita vincente di Kristen Callihan – Recensione in Anteprima

Buonasera!

Finalmente, posso parlarvi, in anteprima, del primo romanzo edito dalla Always Publishing (e la ringrazio ancora per la copia ebook) che troverete disponibile da OGGI in formato digitale e cartaceo: La partita vincente di Kristen Callihan, il primo libro della Game On Series che, ci tengo a sottolineare, è assolutamente autoconclusivo (ogni libro racconta, infatti, la storia di una coppia differente).

In questo post troverete quindi, come ormai dovreste essere abituati, le varie infos, il mio scatto, la trama e la mia personale opinione.
Vi invito, se interessati, a utilizzare i link d’acquisto inseriti nell’articolo, in modo da rendere la mia affiliazione alla piattaforma Amazon un tantino più concreta e a supportare, di conseguenza, il mio piccolo angolo digitale.

Detto questo … Buona lettura!


la partita

Titolo: La partita vincente (The Hook Up)
Autore: Kristen Callihan
Serie: Game On #1
Data d’uscita: 3 Luglio 2017 (oggi!)
Prezzo: € 13,90 (Cartaceo) – € 5,99 (Ebook)
Editore: Always Publishing

Trama: Anna Jones è determinata a finire il college per scrollarsi di dosso le insicurezze dell’adolescenza e riuscire, finalmente, a trovare la sua strada nella vita. Nessuna distrazione, tanto impegno e un solo proposito: tenere alla larga il quarterback superstar del college che continua a lanciarle sguardi infuocati a la attrae disperatamente. Drew Baylor ha un luminoso futuro davanti a sé: quarterback di talento per un college prestigioso, è pronto al grande salto verso l’NFL. La notorietà, dentro e fuori dal campus, è parte di lui, anche se l’affascinante QB non sembra darci troppo peso. Ma non avrebbe mai pensato di incontrare, o peggio, di perdere la testa, per l’unica persona che sembra infastidita e intollerante alla sua fama. Una stella del football come Drew Baylor certamente sa come vincere una partita, ma riuscirà, a colpi di incontri bollenti, tanta dolcezza e perseveranza, a segnare il punto della vittoria nel cuore della sua irriverente Jones?


Recensione: Lo ammetto, mi sono avvicinata al romanzo con aspettative ma anche molti dubbi e qualche perplessità perché, parliamoci chiaro, ogni volta che un libro è un successone acclamato all’estero, io lo leggo e ne rimango, molto spesso, delusa e completamente indifferente.
Quindi La partita vincente di Kristen Callihan rischiava, davvero, di diventare l’ennesimo tassello in quel puzzle di libri dalle grandi promesse non mantenute: una sorta di tanto fumo, poco arrosto, non so se ho reso l’idea.

Ho iniziato a leggere questo new adult in modo distaccato e, cosa vi devo dire, ho passato always publishingdue giorni interi a girovagare per casa con il kindle perennemente acceso (grazie al cielo, la carica delle batterie è duratura): per una volta, quindi, le americane hanno tutta la mia comprensione e posso dire, ufficialmente, che Drew Baylor è un gran bel pezzo di personaggio di carta.

Ma La partita vincente si limita a questo: un protagonista carismatico che tanto mi ha ricordato i personaggi dei romanzi di Elle Kennedy con la sola differenza che, al posto dell’hockey, qui si tratta di football americano?
Vi assicuro … No! Il romanzo della Callihan racconta una storia che, a differenza di molti new adult usciti in questo periodo, privi di spina dorsale e sequenze narrative di rilievo, ha una trama solita, una coppia protagonista non banale (e con cui, devo dire, sono davvero entrata in empatia) e delle svolte ben orchestrate, tanto che ogni capitolo si ricollega all’altro in una corsa a catena che, seriamente, non vi farà posare il libro fino al tanto sospirato finale.

Ho apprezzato, ancora più di Drew forse, la figura di Anna Jones: ragazza di origini Anna Jonesirlandesi e italiane, americana del Sud, porta avanti un femminismo assolutamente moderno e una vena ironica mai stucchevole e banale. Inoltre, lo devo ammettere: mi sono rivista un sacco in tutte le sue paturnie e tentennamenti perché, ovvio, nella storia ad un certo punto ti verrebbe una gran voglia di tirarle la palla ovale in faccia per quanto è chiusa e piena di quelle che (posso dirlo?) non sono altro se non pippe mentali di prima classe … Ma io, personalmente, l’ho trovata ancora più reale, autentica e fantastica proprio per queste sue imperfezioni.

Drew è il quaterback della squadra del college. Bisogna aggiungere altro? Devo fare, qui, un plauso alla Always Publishing perché, caso più unico che raro in Italia, il modello che hanno scelto per la cover della loro prima uscita è davvero adatto e simile alla descrizione del protagonista (quindi, grazie mille per queste gioie!). Inoltre, un grazie nfl thanksgivinganche per aver fornito, prima ancora che inizi il romanzo, una lista di termini tecnici che hanno permesso anche a una come la sottoscritta (che conosce il football solo attraverso film quali Le riserve con Keanu Reeves e Il sapore della vittoria con Denzel Washington e un giovanissimo Ryan Gosling) di apprezzare e cogliere tutte le battute e le sfumature che, da ignorante in materia, non avrebbe mai potuto comprendere.

teaser

In conclusione, una nota finale va ai personaggi secondari. Oltre infatti ad una trama che si regge da sola, ricca di sali scendi e accattivante, oltre ad una copia protagonista di tutto rispetto e assolutamente a fuoco e di spessore, ci sono loro: i compagni di squadra di Drew che, sin da questo primo romanzo, promettono faville per quelle che saranno le storie che li vedranno protagonisti e che, sinceramente, non vedo davvero l’ora di leggere (Always Publishing, ti prego, non farmi attendere troppo!).
Quindi, se cercate una lettura che vi appassioni e vi faccia immergere completamente nella sua storia e nel suo mondo … Non perdetevi La partita vincente!

#GoodLuckKristen! #GoodLuckAlwaysPublishing!

Rachel

© Rachel Sandman

Playlist: l’amore è imprevedibile di Jen Klein – Review Party

Buongiorno!

Oggi è con immenso piacere che il mio blog partecipa al review party con annesso giveaway di un romanzo giovane, fresco e assolutamente adorabile: Playlist: l’amore è imprevedibile di Jen Klein, edito da De Agostini (che, come sempre, ringrazio per avermi dato la possibilità di leggere questo libro).

Playlist.png

Come vedete, qui sopra sono elencati tutti i blog che oggi avranno un tema comune, ovvero … La recensione di questo young adult immerso nell’atmosfera del liceo e con una playlist in sottofondo.
Se siete curiosi di sapere tutte le infos e, ovviamente, la mia opinione … Non vi resta che scorrere e continuare a leggere il post. Se il libro vi incuriosisce e volete partecipare al giveaway, non dovete far altroche seguire tutte le regole e incrociare le dita!

Ricordatevi, come sempre, di lasciare un segno del vostro passaggio sul blog: commentate, mettete un like … Non siate timidi!


Playlist

Foto scattata presso Mondadori Bookstore di Saluzzo (Cn)

TITOLO: Playlist: l’amore è imprevedibile (Shuffle, repeat)

AUTORE: Jen Klein

USCITA: 23 Maggio 2017

PREZZO: € 6,99 (Ebook)€ 12,67 (Cartaceo)

EDITORE: De Agostini

Collana: Le Gemme


TRAMA:

Che cosa c’è di meglio del momento in cui ti rendi conto che il liceo sta per finire e la tua vera vita sta per cominciare? Niente, June ne è convinta. Diciassette anni e le idee chiare sul futuro, non vede l’ora di lasciarsi alle spalle la cittadina in cui è cresciuta e tuffarsi a capofitto nella nuova avventura del college. Al contrario di Oliver, l’atleta più popolare della Robin High, che vorrebbe che l’ultimo giorno di scuola non arrivasse mai. June e Oliver non hanno davvero nulla in comune. Potrebbero non rivolgersi mai la parola.
Potrebbero far finta di non conoscersi. E invece. Invece il destino ha voluto diversamente. Perché le loro madri sono amiche per la pelle e hanno deciso che Oliver accompagni June a scuola in macchina. Tutti i maledettissimi giorni. A un tratto, June e Oliver sono costretti a passare parecchio tempo insieme. Peccato che non abbiano niente, ma proprio niente di cui parlare. E allora decidono di mettere la musica. Ma cosa succede quando un’anima rock come quella di June ne incontra una pop come quella di Oliver? Una guerra! Una sfida per il controllo della playlist… finché non accade qualcosa di totalmente imprevedibile. Perché a volte basta la canzone giusta al momento giusto e tutto cambia.


RECENSIONE:

Playlist: l’amore è imprevedibile è l’ennesimo young adult targato De Agostini che, dopo Ruin Me, ha fatto davvero breccia nel mio cuore provato da questo genere, dopo le recenti batoste provenienti da fenomeni di marketing e Wattpad.

Questo è un romanzo, è una storia con una trama ben orchestrata che si snoda, capitolo dopo capitolo, divisa in quattro sezioni e che, ad eccezione di un piccolo neo che ho trovato eccessivo, ha tutto il realismo e la spensieratezza del liceo e dell’ambiente che descrive.

La protagonista è adorabilmente un fenomeno: June è una delle giovani donne di carta che ho più amato, seriamente. Decisa, autentica, originale, mai scontata ma con alcune fragilità e insicurezze tipiche della sua età, conquisterà anche il lettore più cinico con la sua verve e i suoi dialoghi con termini forbiti e citazioni musicali annesse.

Oliver è colui che, sin da subito, ad occhio esterno, appare perfetto per la nostra protagonista: bello (ovviamente), sportivo (ovviamente), non stupido (ovviamente). Ho apprezzato moltissimo come Jen Klein abbia dosato, in modo davvero autentico, il progressivo avvicinarsi di questi due personaggi, senza eccessi, senza brusche accelerazioni.

Il loro è davvero un progressivo venirsi incontro, un passo dopo l’altro, attraverso curve, scivolate e qualche rettilineo.

Devo dire che, oltre alla coppia protagonista, ho adorato anche i personaggi che ruotano loro attorno e che, sia quelli positivi che quelli per nulla simpatici, vengono descritti con realismo mai banale e con peculiarità che li rendono attori da palcoscenico e non semplici comparse.

In conclusione, una nota finale va sicuramente per lo stile usato dall’autrice. L’intero romanzo è scritto attraverso la voce di June (nessun salto, nessun cambio di rotta) e questo dà all’insieme quelle note di ironia, di distacco che nasconde dolcezza e di incertezza che rendono la lettura accattivante, piacevole e assolutamente adorabile.

Quindi, se anche voi, come me, amate il genere ma siete rimasti scottati dalle ultime uscite un po’ infelici, fidatevi di me: Playlist di Jen Klein è una vera boccata d’aria fresca in queste giornate di afa e caldo torrido, una storia giovane ma comunque universalmente apprezzabile, un libro con due protagonisti belli, veri, con difetti e pregi non nascosti. Leggete Playlist e, ovviamente, fatevi avvolgere dalle pagine ma anche dalla musica che pervade ogni riga e paragrafo, per avere un’esperienza completa e totalizzante: non ve ne pentirete!

 Rachel

© Rachel Sandman

Giveaway!

Per partecipare e tentare di vincere una copia di Playlist edito da De Agostini, cliccate su questo link -> a Rafflecopter giveaway

#GoodLuck!

Un cuore bugiardo di Katie McGarry – Recensione

Buongiorno!

Oggi, in attesa di preparare il post con le sorprese del Salone (sì, ho ancora qualcosa da raccontarvi!), torno a parlarvi di young adult: questa volta tocca a Un cuore bugiardo, penultimo capitolo della serie Oltre i Limiti, scritta da Katie McGarry e edita da De Agostini (che ringrazio, pubblicamente, per la copia).

Qui di seguito trovate tutte le infos, la trama e la mia personale recensione.

Vi ricordo, come sempre, di lasciare un segno del vostro passaggio sul blog: un commento o un like sono sempre molto graditi!

Buona lettura!


Un cuore bugiardo

TITOLO: Un cuore bugiardo (Take me on)

AUTORE: Katie McGarry

SERIE: Oltre i limiti Series #4

USCITA: 9 Maggio 2017

PREZZO: € 6,99 (Ebook) – € 14,90 (Cartaceo)

Link d’acquisto: Amazon

EDITORE: De Agostini

Collana: Le Gemme


TRAMA:

Lunghi capelli castani, occhi penetranti, fisico atletico e una passione per la kick boxing. Haley non è una ragazza come le altre. Ma dalla tragica notte in cui, per difendersi da un’aggressione, ha perso il controllo pestando a sangue il suo ex, ha giurato di rinunciare a tutto. Non rimetterà mai più piede sul ring. Poi però incontra West e non riesce a smettere di pensare a lui. West è un vero e proprio golden boy: ricco, affascinante e leale. Talmente leale che per difenderla accetta di battersi in un incontro di arti marziali. Eppure West non sa nulla di lotta e senza l’aiuto di Haley rischia di farsi davvero male. Haley accetta di allenarlo e stringe con lui un patto. Un patto basato su un castello di bugie che, se crollasse, distruggerebbe per sempre il sentimento che sta nascendo tra loro. Passione, mistero e tormento: Katie McGarry torna con un nuovo romantico capitolo della serie bestseller iniziata con Oltre i limiti.


RECENSIONE:

Oltre i limiti è stato uno dei primi young adult che io abbia mai letto ed è stato amore a prima vista per quella storia, per Noah e Echo, due personaggi che mi sono rimasti nel cuore, e per lo stile accattivante e preciso di Katie McGarry.

Inutile dire, quindi, che ho proseguito la lettura di questa serie, nel corso degli anni, con un’attesa paragonabile a quella dei fans che aspettano, in coda, per vedere il loro cantante preferito.

Un cuore bugiardo prometteva faville e, invece, è stata la prima delusione della serie Pushing the limits. Una delusione in parte contenuta, non totale insomma, ma che comunque stona in un insieme di romanzi che, sino ad ora, non avevano segnalato la minima pecca, almeno per quanto mi riguarda.

Se vogliamo scendere più nel dettaglio, vi devo dire innanzitutto che Un cuore bugiardo ha un inizio che definire lento sarebbe un eufemismo. Non so, forse le eccessive analisi e descrizioni del mondo della box in cui è ambientata la storia, forse gli stessi personaggi che affollano caoticamente, almeno nei primi capitoli, la scena, forse lo stile stesso di scrittura o, forse, tutto questo messo insieme crea un ritmo a tratti davvero pesante e quasi freddo.

I dialoghi stessi tra Haley e West sono, inizialmente almeno, macchinosi e hanno un tono quasi finto e forzato. I personaggi secondari sono accattivanti, certo, ma troppo simili l’un l’altro, tanto da creare un ammasso privo di eccessi ed elementi che restano impressi nella memoria del lettore.

Leggendo, infatti, non ho personalmente sentito il solito trasporto e la solita sinergia che, invece, la McGarry è in grado di creare.

Non mi sento tuttavia di bocciare questa lettura, non completamente per lo meno perché, al 60% di lettura, si ha una svolta, si aprono orizzonti prima lasciati in disparte e tutto inizia ad essere vivo, improvvisamente accattivante e decisamente più veloce.

Non so se il finale e gli ultimi capitoli riescano, in qualche modo, a salvare il romanzo e la storia nel suo insieme, certo è che, se la lentezza fosse arrivata in seguito non avrei avuto alcun dubbio: in questo modo, avendo lasciato il vero sviluppo e il pathos sul fondo, il lettore ed la sottoscritta, in primis, a fine lettura rimangono con un sentore piacevole e un lieve sorriso sulle labbra.

In conclusione, il libro va letto se, come me, avete amato i precedenti ma non aspettatevi, purtroppo, le emozioni e la forza dei primi romanzi: speriamo che almeno nella prossima storia la cara McGarry torni all’antico splendore e abbandoni questo limbo melmoso e un po’ noiosetto in cui si è adagiata in Un cuore bugiardo.

Rachel

© Rachel Sandman