Review Party – Sweet: Una dolce conquista di J. Daniels

Review Party Sweet

Eccoci di nuovo, dopo un post ricco di news un po’ personali relative al mio esordio, relative a ECHO, pronti per un Review Party da non perdere. Oggi ho il piacere di parlarvi di Sweet: Una dolce conquista, libro di J. Daniels ed edito in Italia dalla casa editrice Always Publishing.

Se siete curiosi di conoscere tutte le infos, la trama e la mia personale opinione sul romanzo, scorrete il post e … Buona lettura!


6tag_110218-133144

Titolo: Sweet: Una dolce conquista
Autore: J. Daniels
Data d’uscita: 25 Gennaio 2018
Prezzo: € 5,99 (Ebook) – € 11,81 (Cartaceo)
Editore: Always Publishing

Trama: Cosa succede quando una pasticciera tutto pepe incrocia sul suo cammino il contabile più sexy di tutta Chicago?
Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla di buono, soprattutto se il matrimonio è quello di un ex-fdanzato. Chi indugia in questo vizioso passatempo conosce le regole. Entra. Rimorchia. Esci. Nessuna aspettativa di una relazione. Solo sconcio sesso da matrimonio. Dylan Sparks conosce il protocollo. E anche se sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto sconosciuto mortalmente affascinante, è assolutamente decisa a mettere la parola fine alla loro avventura insieme con la serata. Quello che Dylan non immagina è che a Reese Carrol delle regole non importa nulla. Lui vuole più che una sola notte, e sa di essere troppo irresistibile perché Dylan si lasci sfuggire quest’occasione. Reese non vorrebbe mai lasciarla andare. Dylan è decisa a proteggere il suo cuore. Chi avrà la meglio in questa dolce dipendenza, combattuta a colpi di ironiche battaglie e tregue bollenti?

Recensione: Piccola avvertenza: se siete lettori che si scandalizzano per il linguaggio un po’ scurrile e sopra le righe … Non leggete questo libro. Se, invece, cercate una storia che vi tenga compagnia per un paio d’ore, se cercate personaggi dolci ma molto, molto piccanti … Beh … Sweet: Una dolce conquista è decisamente il libro che fa per voi.

Partiamo innanzitutto dalla coppia protagonista: Dylan e Reese. Lei è un vulcano di creatività e idee, lui è senza dubbio, almeno esteriormente, più pacato e dosato nei mondi. Insieme, inutile dirlo, fanno scintille.
Reese è un personaggio che rientra bene nella classificazione dell’uomo in giacca e cravatta che poi, nel privato, nasconde un lato passionale e possessivo (le sue scenate di gelosia sono davvero intense ma, allo stesso tempo, buffe e vi faranno sorridere, ne sono sicura). Un protagonista insomma che riesce a reggere bene il ruolo che J. Daniels gli ha affidato e che farà venire gli occhi a cuoricino a tutte le lettrici più romantiche.

Ora veniamo a lei, Dylan. Una protagonista molto pasticciona, lo devo ammettere. Anche qui vi avviso: se siete lettrici che si lasciano coinvolgere dagli umori e dagli alti e bassi dei personaggi di un libro, tenete saldo il vostro kindle o volume perché, in alcuni punti, potreste avere la tentazione di lanciarlo contro la parete più vicina. Dylan è un po’ così, donna in carriera da un lato, eterna insicura e indecisa dall’altro. Ha una sensualità spiccata, una parlantina a tratti da scaricatore di porto ma una testa piena di dubbi e titubanze che la rendono fragile e dolce.

Nel complesso, la trama di Sweet scorre veloce e rapida, in un susseguirsi di scene piccanti, cambi di fronte, brusche frenate e … Risate assicurate grazie alla coppia di amici che Dylan si ritrova e che dà al romanzo la giusta dose di frizzantezza e ironia.
Un solo ingrediente stona, a mio parere, nella ricetta di questa storia: i vari fronti che si aprono, sui rispettivi ex dei protagonisti, su personaggi secondari dallo sguardo strano, avrebbero, a mio parere, potuto essere più approfonditi e invece sono scoppiati improvvisamente come una bolla di sapone.

In conclusione, leggete questo libro se cercate una lettura fresca, frizzante, con una dose di sensualità elevata e con un protagonista di livello. J. Daniels riesce infatti ad aggiungersi alla schiera di autrici che riescono a far staccare la spina per un paio d’ore, alleggerendo la pesantezza della vita grazie ad una scrittura moderna, a tratti frivola, a tratti irriverente, a tratti dolce, tanto o forse più dei famosi cupcakes che Dylan riesce a preparare. Magari al gusto cioccolato e menta … Chissà.

Rachel

© Rachel Sandman

 

Annunci

2 pensieri su “Review Party – Sweet: Una dolce conquista di J. Daniels

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...