Discovering Chris Riddell #SfogliandoIlMondo #10

sfogliando-il-mondo

Buongiorno!

Oggi, un appuntamento speciale vi aspetta qui sul blog e segna il ritorno della mia amata rubrica Sfogliando il mondo.
Come alcuni di voi già sapranno, sono ormai un paio di mesi che passo le mie giornate lavorando tra gli scaffali di una libreria della mia zona, nello specifico della Libreria Mondadori di Chiara a Saluzzo, in provincia di Cuneo.

Ed ecco che, giorno dopo giorno, mi sono imbattuta in titoli più o meno noti, in autori più o meno conosciuti e in copertine più o meno attraenti.
Ma tra tutti c’è un romanzo, un piccolo libro indirizzato per il pubblico dei giovanissimi, che ha sin da subito attirato la mia attenzione e mi ha fatto conoscere un artista a me sconosciuto ma che, una volta stalkerato a dovere, è davvero eccezionale e unico nel suo genere.

Curiosi?
Beh … Il libro in questione è Ottoline e la Gatta Gialla e l’autore/illustratore risponde al nome di Chris Riddell.
Volete sapere qualcosa in più? Beh … Scorrete il post e … Buon viaggio!

Risultati immagini per serie ottoline

Ottoline e la Gatta Gialla è un libro che forse non conoscete: obiettivamente un po’ datato, pubblicato per la prima volta in Italia il 15 Ottobre 2008, grazie alla casa editrice Il Castoro, è un libro che sin dalla veste grafica cattura e ammalia. Con i suoi disegni un po’ gotici, un po’ onirici; con il suo formato pocket; con i suoi capitoli brevi intervallati da fumetti e piccoli appunti riprodotti tra le pagine, è la lettura ideale sia per un giovanissimo lettore che vuole iniziare una lettura un po’ più ricca e complessa, sia per coloro che già si destreggiano bene tra le pagine scritte e che possono tuttavia ritrovare tra le pagine di Riddell spunti e decorazioni uniche.

Ovviamente, Ottoline è un personaggio singolare: ragazzina di 9 anni, vive in una grande casa un po’ antica piena di mobili d’epoca e di collezioni di oggetti impossibili, come le teiere con tre beccucci. Altrettanto curioso è il personaggio che vive con lei, il Signor Munro, strano essere nascosto sotto una lunga capigliatura liscissima.
Ottoline, un po’ una moderna Pippi Calzelunghe, è indipendente e autonoma. I genitori sono sempre in viaggio e corrispondono con lei attraverso frequenti cartoline.
Giovane eroina singolare è protagonista di varie avventure: Ottoline e la Volpe Viola (l’opera cronologicamente più recente), Ottoline va al mare e Ottoline va a scuola.

Dietro queste storie però, va detto, c’è un nome, quello di Chris Riddell. Egli è uno tra i più grandi e raffinati autori e illustratori per bambini a livello mondiale. Ha realizzato più di 100 libri e ha vinto numerosissimi premi.
Per Il Castoro, è, appunto, autore e illustratore della serie di Ottoline, oltre che illustratore dell’adattamento del Don Chisciotte raccontato da Martin Jenkins. Nel giugno 2015, Riddell è stato nominato Waterstones Children’s Laureate. Questo riconoscimento inglese – il più importante e prestigioso – viene conferito ogni due anni a chi si è distinto con contributi straordinari nel campo della letteratura per ragazzi. Chris Riddell è anche vignettista politico dell’Observer.

Oltre alla serie di Ottoline, Il Castoro ha inoltre pubblicato altre opere recanti il nome di Risultati immagini per agata de goticiRiddell.
La serie di Agata De Gotici è una serie, al momento, composta da tre volumi:
– Agata De Gotici e il fantasma del topo;
– Agata De Gotici e la festa dei misteri;
– Agate De Gotici e il segreto del lupo.

Una serie, quella che vede protagonista una giovane Agata, dai tratti più maturi, spettrali e gotici, con una grafica che ricorda la precedente Ottoline ma che fa un lieve passo in avanti e si rivolge a lettori un po’ più esperti, che stanno insomma per terminare la scuola primaria o che frequentano il primo anno della secondaria di primo grado.

Per il pubblico dei più piccoli, invece, Chris Riddell ha pensato ad una storia avventurosa con protagonista un topolino: Gigio Folgore, inventore è il titolo che Il Castoro ha pubblicato in Italia per i piccoli di 3 o 4 anni. Una storia con un formato più importante, con le illustrazioni che, ancora, la fanno da padrone e con una storia divertente e coinvolgente.

Il disordine si accumula nel laboratorio di Gigio Folgore. E Clunk, il robot bislacco che il topino ha costruito per tenere in ordine, fa solo disastri! Così Gigio butta Clunk nella discarica e si mette di nuovo al lavoro costruendo Gigiobot, un robot superefficiente. Tanto efficiente che finisce per buttare in discarica anche il nostro Gigio! Il piccolo topo allora ritrova Clunk e con i rottami delle sue invenzioni costruisce un esercito di simpatici e scombinati robot che lo aiuteranno a riconquistare il laboratorio. E a tenerlo in ordine. Ma non troppo!

In conclusione … Non è ancora finita. Perché sempre la casa editrice Il Castoro ha pensato sì ai piccini, ma anche ai più grandi o, comunque, a tutti coloro che sono rimasti affascinati dalle illustrazioni di questo artista (e sì, se ancora non si era capito, io rientro tra i suoi fans ormai). Ecco dunque un volume particolarissimo, dal titolo Inventa Disegna Colora: un albo di schizzi che dura tutto l’anno! 365 giorni da inventare, disegnare e colorare con l’aiuto di Chris Riddell.

Chris Riddell ci ha raccontato di avere moltissimi album e taccuini su cui scrive e disegna in continuazione. Ogni tanto ne esce un personaggio e sa che ne deve raccontare la storia: è così che nascono i suoi libri. Perciò, cosa c’è di meglio che lasciarsi ispirare da un albo con tante idee da disegnare, colorare e inventare, creato proprio da Chris Riddell? 365 pagine da scarabocchiare: una per ogni giorno dell’anno!

Alla prossima con un nuovo approfondimento e con un imprevedibile appuntamento della rubrica Sfogliando il mondo.

Rachel

© Rachel Sandman
Annunci

2 pensieri su “Discovering Chris Riddell #SfogliandoIlMondo #10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...