OUTLANDER – QUATTRO CHIACCHIERE SULLA SEASON 3 … #3×09

Outlander Banner

The Doldrums è il titolo originale della nona puntata di questa terza stagione di Outlander (vi ricordo, inoltre, che da alcuni venerdì ormai, sul canale Fox Life di Sky, è possibile seguire la programmazione in lingua italiana di questa serie).

Questa rubrica, Quattro chiacchiere sulla Season 3, va, in parallelo, con la programmazione e l’uscita degli episodi americani. Pertanto, se non avete ancora visto il suddetto episodio (di cui parlerò in questo post), vi invito caldamente a interrompere la lettura e a tornare in seguito, onde evitare anticipazioni non desiderate e spoiler vari.

Se invece siete temerari oppure, come me, avete già avuto modo di vedere l’episodio … Buona lettura!

Allora … Devo dire che questa puntata ha un sacco di spunti ed elementi nuovi (in primis la sigla) che permettono allo spettatore di immergersi sin da subito in un episodio legato ai precedenti ma, in un certo senso, diverso e più avventuroso.

Lo stile meno da commedia romantica con tratti di intrigo ma più nello stile piratesco descritto da Black Sails mi ha dato, insieme, un misto di nostalgia per le colline scozzesi ormai andate e di eccitazione per ciò che ci aspetta da qui in avanti.

Ho amato, moltissimo, la coppia Marsali e Fergus: voglio più scene con questi due, seriamente. Lei, nonostante abbia una madre che definire discutibile è poco, è una giovane ragazza di carattere che lotta, che sa quello che vuole, che nonostante il modo in cui è stata cresciuta ha una mentalità aperta e moderna. Fergus … Beh, è semplicemente fantastico. Il modo in cui guarda Jamie cercando una vera e propria approvazione paterna è toccante. Non vedo l’ora, davvero, di vedere l’evolversi della situazione tra i due (perché chi ha letto i libri sa come e quanto si evolve … Adoro già).

Nonostante sia una puntata di passaggio, senza eventi sostanziali, ha un tono poetico che raramente abbiamo trovato in precedenza. In ben due casi, infatti, la scelta di rendere la narrazione più intima e, in un certo senso, aulica, mi ha entusiasmato e catturato. Parlo, in particolare, del monologo di Mr. Willoughby (anticipato da una serie di caratteri cinesi che vengono scritti con l’acqua sul ponte della nave per poi sparire, pochi secondi dopo) e la scena tra Jamie e Claire in cui si parla alla luna.
Quest’ultima, soprattutto, è stata di una potenza effimera fantastica: lì si è visto, veramente, il legame e la potenza del rapporto che lega Jamie e Claire, la nostalgia e il rammarico per aver dovuto lasciare, chi prima, chi dopo, la loro Brianna. Meraviglioso.

Questa scena insieme a quella sotto coperta (definiamola così) ha, in qualche modo, sopperito al gelo della 3×07 (che ancora non ho ben compreso) e ha fatto trasparire, con potenza e forza, quanto la storia di Jamie e Claire sia una delle più belle, romantiche ma soprattutto reali di tutta la letteratura contemporanea.

Infine, oltre al lato romantico, in questa puntata ho trovato eccezionale gli accenni e le sfumature ironiche che gli sceneggiatori, registi o chi per essi hanno scelto di dare all’intera vicenda: sempre nella scena sotto coperta abbiamo un chiaro esempio di come la complicità tra i due vada oltre, così come nelle smorfie di Marsali si può vedere la sua autoironia, oppure nel rapporto tra quest’ultima e Claire, la cara matrigna.

Insomma, non vedo l’ora di immergermi nuovamente in questa serie la settimana prossima, con un nuovo episodio di questa storia che è sempre la stessa, ovvio, ma che si evolve, episodio dopo episodio, grazie al cambiamento di alcuni personaggi e all’inserimento di altri.

Una piccola nota a piè di pagina: ma la sfiga di essere separati per vent’anni, ritrovarsi e poi … Separarsi di nuovo dopo nemmeno 4 puntate??? #JamieAndClaire #MaiNaGioia.

Alla prossima!

Rachel

© Rachel Sandman

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...