Happy 1st Birthday!

Ebbene sì … Oggi è il gran giorno!

Buon primo compleanno a questo mio piccolo angolo digitale, a questo blog che, giorno Birthday Cupcake With Lit Candledopo giorno, ha iniziato, proprio il 6 Luglio 2016, a tenervi compagnia.

Lo so, è un po’ diventato tradizione organizzare un giveaway per l’occasione, un modo per ottenere visualizzazioni, per premiare fortunati visitatori più o meno fedeli, per far impennare le statistiche del giorno.
Ebbene … Non troverete nulla di tutto ciò QUI oggi. E non, badate bene, perché io sia contraria a queste manifestazioni o a questi eventi, ma perché ho scelto, volutamente, di dare un taglio diverso.
Ho deciso di parlarvi un po’ di come ho vissuto io questa esperienza, delle persone che ho incontrato, delle cose che (forse) ho compreso.

Innanzitutto, ho aperto questo mio blog per avere un posto in cui condividere la mia passione con persone che, al pari mio, potessero condividere opinioni, scleri e deliri legati al mondo della musica, dei film (ancora non ve ne ho parlato, ma prima o poi invaderemo anche quel campo), dei libri. Devo dire che, in questo, ho raggiunto un piccolo traguardo ovvero … Ho ottenuto comprensione. Con questo non voglio dire la classica pacca sulla spalla o un sorriso tirato giusto per assecondare le mie parole ma ho seriamente trovato occasioni di confronto, di dialogo, di puntualizzazioni.

In questo anno, siete stati tanti, tantissimi a passare di qui. Secondo le statistiche di oggi, il blog ha contato ben 15809 visite. Alcuni sono incappati qui per caso, altri sono stati dirottati da amici e parenti, altri si sono appassionati e tornano abitualmente.
Beh … Io vorrei ringraziarvi, ad uno ad uno, ma capite anche voi che sarebbe alquanto complesso. Ringrazio quindi coloro che, qui sul blog o sulla pagina FB, hanno interagito direttamente con me e, attraverso i loro nomi, ringrazio tutti.

Grazie Raffaella, Mareli, Giulia e Stefania, Alexandra, Alessandra e Roberta, Alessandra, le mie amiche Obsy, Rosy, Debora.

Un’altra categoria che mi sento di ringraziare e che ho iniziato a conoscere proprio grazie al blog è, ovviamente, quella delle blogger. Sono rimasta davvero entusiasta nello scoprire che molte di loro sono, tra l’altro, anche geograficamente vicine a me! Un grazie speciale, anche qui, va ad alcune … Innanzitutto a Chiara, La lettrice sulle nuvole, che è stata un po’ la mia mentore, mi ha aiutato, sostenuto, ha risposto ai miei dubbi (a volte davvero molto stupidi, lo ammetto) e mi ha sopportato all’incontro Newton di #SalTo. Poi … Che dire del gruppo che si è creato con Chiara, Veronica, Sabrina, Silvia e Paola? Ragazze, lo sapete … La nostra chat ormai è fonte inesauribile di risate e dubbi amletici sulle sorti e i destini degli elementi del servizio postale. Grazie!
E grazie anche a Ilenia, Sara, Irene, Gioia, Giulia. Grazie poi a Sara che, con il suo Diario di un sogno e con Jess, Simona, Patrizia, Anna e Beatrice, ha creato un gruppo davvero unico, eterogeneo ed esilarante.

E poi, come ultima categoria, ci sono stati loro … Gli autori. Non avrei mai pensato di riuscire ad avere un contatto diretto, un rapporto vero e proprio con firme e nomi che, sino ad un anno fa, avevo sempre e solo visto sulle copertine dei romanzi in lettura. Anche qui, i nomi sarebbero troppi per elencare tutti ma ho scelto, volutamente, tre autrici che, non me ne vorranno gli altri, mi hanno davvero arricchito, sono diventate persone su cui posso contare e da scrittrice sono passate al ruolo di amiche e, perché no, qualcuna forse anche beta reader.

Simona Friio è una penna che ho scoperto per caso, grazie alla Triskell che, all’inizio della mia collaborazione con la loro casa editrice, mi ha proposto il suo libro L’amore ti ha trovato (di cui trovate la recensione qui). Vi ho raccontato anche il suo romanzo storico, Magar Mulieres: La seduzione del male (recensione qui) ma, nella foto qui sopra, ho scelto Il Re degli inganni, un romanzo storico in cui, nella versione cartacea che vi invito ad acquistare, sono presente anche io, con una nota di copertina voluta proprio dall’autrice e che ringrazio ancora!
La fotografia centrale, invece, riguarda il romanzo di una persona che ormai considero amica, confidente e soulmate: Alessia Elle Caruso è stata un incontro avvenuto in modo accidentale, grazie ad un evento per promuovere la letteratura italiana e … Mi ha portato a conoscere canzoni nuove, a sclerare a livello personale, a immergermi nella storia fantastica di Aaron che, in Emerald Gloom, riempie le pagine di una trama magistrale (di cui trovate recensione e approfondimento).
In attesa di prossime storie firmate Caruso, probabilmente arriverà davvero a breve la mia nella tua casella di posta elettronica, my dear: be ready!
Ultima, ma non meno importante (anzi!) è lei, colei che mi ha davvero sopportato a #SalTo, una scrittrice torinese che parla di Torino ma non solo, che ti fa sorridere nei suoi libri ma NON solo (i pianti fatti leggendo il suo primo romanzo … Solo raramente ragazzi, sul serio!): Elle Eloise. Allora, che dire di lei? Sara e Isaak sono stati il prologo, l’introduzione, coloro che mi hanno portato a scoprire il mondo di questa autrice con tinte forti ed estremi netti; Paolo e Noemi sono stati il fulcro, la conferma, lo scoppio di un temporale che si alterna alla bomboletta spray che genera un mix di colori su una tela bianca. Ora, in attesa di Francesco e Olivia, vi invito, tutti, a recuperare, se ancora non lo avete fatto, queste storie e a conoscere una delle migliori autrici contemporanee.

Allora … Dopo questo sproloquio che non so quanti leggeranno effettivamente ma che io sono stata felice di scrivere, qualche nota a piè di pagina un po’ più concreta e pratica riguardo a ciò che vi aspetta e a ciò che attende il blog:

  1. Vi ricordate che, tempo fa, vi avevo promesso un’intervista con i fiocchi? Bene, per correttezza vi dico che … Al momento il progetto è in stand by. Non sono sicura di riuscire a concretizzarlo ma … Farò del mio meglio (voi incrociate le dita!).
  2. Va avanti la mia collaborazione con Mondadori Bookstore Saluzzo e, se vi va, trovate una rubrica originalissima … Il thè delle cinque … Proprio seguendo il link che vi ho lasciato (lì e SOLO lì).
  3. Da una settimana il blog è diventato Affiliato Amazon, il che significa che i vari link d’acquisto che trovate qui sono tutti rivolti alla famosa piattaforma. Inoltre, essi contengono un codice particolare che permette a voi di non perdervi nemmeno un’uscita libresca e a me di ottenere qualche introito (minimo, proprio minimo) grazie al blog. Il succo della cosa è: se dovete fare un ordine, usate questi link! Vi prego (i più vecchi sono ancora da modificare ma, tempo un paio di giorni, dovrei fare tutto!).
  4. Un obiettivo è quello di riprendere le mie amate rubriche: Sfogliando il mondoGli Intoccabili sono in fase letargica da un po’ troppo. Ce la posso fare.
  5. Un evento che, invece, troverete sulla Pagina FB tra poco è … Un album con #SpazioSpoiler, un’idea che è venuta alla mia fedelissima Roberta E. e che permetterà a noi tutti di parlare e confrontarci sulle letture del momento e sui libri che, molto spesso, impariamo a conoscere in contemporanea. Per non perdervi lo spazio … Rimanete sintonizzati!
  6. Il blog è sempre aperto a nuovi spunti e idee quindi … Se avete iniziative, eventi che vi piacerebbe vedere ospitati qui, fatti di cui vorreste parlare … Fatevi avanti e, una volta fatto qualche rapido calcolo, vedrò se e come è possibile accontentarvi.
  7. Infine … DEVO riprendere a scrivere. Forse non tutti sanno che, oltre ad essermi lanciata nel mondo dei blogger, la sottoscritta ha anche un romanzo nel cassetto che, come accennavo sopra, molto probabilmente verrà dato a tre beta readers di fiducia e … Vedremo che fine farà. Detto ciò, altre storie mi frullano in testa pertanto … DEVO riprendere a scrivere.

Questo è quanto.
Anzi no, dimenticavo, visto che questo post è venuto fuori, effettivamente, un po’ prolisso, vi lascio qui sul fondo alcune immagini. Chiariamo … Quando l’anno scorso ho creato il blog proprio il 6 Luglio, non l’ho fatto per anniversari o cose varie … Semplicemente è successo. Quindi NON sapevo che andasse a sovrapporsi ad una ricorrenza che è … Rullo di tamburi … La giornata mondiale del bacio! Quindi, qui di seguito … Ecco una sequenza per festeggiare il blog, per ringraziarvi (baci baci baci a tutti coloro che hanno letto sino a qui!) e per onorare anche questo evento mondiale, nato nel 1990 in Gran Bretagna e giunto anche sul mio piccolo blog.

Grazie ancora!
Kiss kiss,
xoxo (che fa sempre molto Gossip Girl)
Rachel

© Rachel Sandman
Annunci

20 pensieri su “Happy 1st Birthday!

  1. Alexandra Scarlatto ha detto:

    Innanzitutto devo dirti auguriiiiiiiiiiiii! E poi devo farti i complimenti, perché sei davvero una brava blogger, sai gestire egregiamente diversi argomenti, risultando molto molto originale. Dici di essere aperta ai consigli, le persone intelligenti come te lo sono, ma Io non saprei davvero cosa consigliarti, avrei solo una curiosità, ovvero: quando ci parlerai del libro che stai scrivendo?
    PS è così bello che il tuo blog sia nato, anche se non volutamente, il giorno in cui ricorre la giornata mondiale del bacio! 💖

    Liked by 1 persona

  2. radele ha detto:

    Tantissssssimi auguri, ma proprio con tutto il cuore! Il mio blog preferito!!! Grazie per avermi ricordato, ma questo spazio è uno di quelli in cui mi piace perdermi … E poi mi piace l’idea dello #SpazioSpoiler, io vivrei di spoiler e quasi non riesco a leggere un libro se prima non conosco più cose possibili (compreso il finale, che 99 volte su 100 leggo sempre per primo!). Comunque sono molto curiosa di leggere quello che stai scrivendo tu e non vedo l’ora di saperne di più, anche perché mi aspetto qualcosa di veramente interessante. E per finire un bacione oggi ci sta proprio bene! E se anche è stato un caso per te pubblicare la prima volta in questa giornata, io sono convinta che nulla succede solo per caso e questo era invece sicuramente il giorno giusto per iniziare. Bellissimi tutti i baci che hai pubblicato, ma l’ultimo ha veramente qualcosa di più. ❤

    Liked by 1 persona

  3. Veronica ha detto:

    Auguriiii!
    Sono davvero contenta di aver avuto l’occasione di conoscerti di persona e sono felicissima della nostra “collaborazione”. E non vedo l’ora di sclerare insieme a te per la prossima scena shock della Douglas ahahah

    Liked by 1 persona

  4. Paola Garbarino ha detto:

    Buon primo compleanno Rachel, stai facendo un lavoro di qualitá, continua così. Aspetto anche la parte sul Cinema e ho già apprezzato tantissimo il bacio tra Holly e Paul di Colazione da Tiffany😊

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...