La partita vincente di Kristen Callihan – Recensione in Anteprima

Buonasera!

Finalmente, posso parlarvi, in anteprima, del primo romanzo edito dalla Always Publishing (e la ringrazio ancora per la copia ebook) che troverete disponibile da OGGI in formato digitale e cartaceo: La partita vincente di Kristen Callihan, il primo libro della Game On Series che, ci tengo a sottolineare, è assolutamente autoconclusivo (ogni libro racconta, infatti, la storia di una coppia differente).

In questo post troverete quindi, come ormai dovreste essere abituati, le varie infos, il mio scatto, la trama e la mia personale opinione.
Vi invito, se interessati, a utilizzare i link d’acquisto inseriti nell’articolo, in modo da rendere la mia affiliazione alla piattaforma Amazon un tantino più concreta e a supportare, di conseguenza, il mio piccolo angolo digitale.

Detto questo … Buona lettura!


la partita

Titolo: La partita vincente (The Hook Up)
Autore: Kristen Callihan
Serie: Game On #1
Data d’uscita: 3 Luglio 2017 (oggi!)
Prezzo: € 13,90 (Cartaceo) – € 5,99 (Ebook)
Editore: Always Publishing

Trama: Anna Jones è determinata a finire il college per scrollarsi di dosso le insicurezze dell’adolescenza e riuscire, finalmente, a trovare la sua strada nella vita. Nessuna distrazione, tanto impegno e un solo proposito: tenere alla larga il quarterback superstar del college che continua a lanciarle sguardi infuocati a la attrae disperatamente. Drew Baylor ha un luminoso futuro davanti a sé: quarterback di talento per un college prestigioso, è pronto al grande salto verso l’NFL. La notorietà, dentro e fuori dal campus, è parte di lui, anche se l’affascinante QB non sembra darci troppo peso. Ma non avrebbe mai pensato di incontrare, o peggio, di perdere la testa, per l’unica persona che sembra infastidita e intollerante alla sua fama. Una stella del football come Drew Baylor certamente sa come vincere una partita, ma riuscirà, a colpi di incontri bollenti, tanta dolcezza e perseveranza, a segnare il punto della vittoria nel cuore della sua irriverente Jones?


Recensione: Lo ammetto, mi sono avvicinata al romanzo con aspettative ma anche molti dubbi e qualche perplessità perché, parliamoci chiaro, ogni volta che un libro è un successone acclamato all’estero, io lo leggo e ne rimango, molto spesso, delusa e completamente indifferente.
Quindi La partita vincente di Kristen Callihan rischiava, davvero, di diventare l’ennesimo tassello in quel puzzle di libri dalle grandi promesse non mantenute: una sorta di tanto fumo, poco arrosto, non so se ho reso l’idea.

Ho iniziato a leggere questo new adult in modo distaccato e, cosa vi devo dire, ho passato always publishingdue giorni interi a girovagare per casa con il kindle perennemente acceso (grazie al cielo, la carica delle batterie è duratura): per una volta, quindi, le americane hanno tutta la mia comprensione e posso dire, ufficialmente, che Drew Baylor è un gran bel pezzo di personaggio di carta.

Ma La partita vincente si limita a questo: un protagonista carismatico che tanto mi ha ricordato i personaggi dei romanzi di Elle Kennedy con la sola differenza che, al posto dell’hockey, qui si tratta di football americano?
Vi assicuro … No! Il romanzo della Callihan racconta una storia che, a differenza di molti new adult usciti in questo periodo, privi di spina dorsale e sequenze narrative di rilievo, ha una trama solita, una coppia protagonista non banale (e con cui, devo dire, sono davvero entrata in empatia) e delle svolte ben orchestrate, tanto che ogni capitolo si ricollega all’altro in una corsa a catena che, seriamente, non vi farà posare il libro fino al tanto sospirato finale.

Ho apprezzato, ancora più di Drew forse, la figura di Anna Jones: ragazza di origini Anna Jonesirlandesi e italiane, americana del Sud, porta avanti un femminismo assolutamente moderno e una vena ironica mai stucchevole e banale. Inoltre, lo devo ammettere: mi sono rivista un sacco in tutte le sue paturnie e tentennamenti perché, ovvio, nella storia ad un certo punto ti verrebbe una gran voglia di tirarle la palla ovale in faccia per quanto è chiusa e piena di quelle che (posso dirlo?) non sono altro se non pippe mentali di prima classe … Ma io, personalmente, l’ho trovata ancora più reale, autentica e fantastica proprio per queste sue imperfezioni.

Drew è il quaterback della squadra del college. Bisogna aggiungere altro? Devo fare, qui, un plauso alla Always Publishing perché, caso più unico che raro in Italia, il modello che hanno scelto per la cover della loro prima uscita è davvero adatto e simile alla descrizione del protagonista (quindi, grazie mille per queste gioie!). Inoltre, un grazie nfl thanksgivinganche per aver fornito, prima ancora che inizi il romanzo, una lista di termini tecnici che hanno permesso anche a una come la sottoscritta (che conosce il football solo attraverso film quali Le riserve con Keanu Reeves e Il sapore della vittoria con Denzel Washington e un giovanissimo Ryan Gosling) di apprezzare e cogliere tutte le battute e le sfumature che, da ignorante in materia, non avrebbe mai potuto comprendere.

teaser

In conclusione, una nota finale va ai personaggi secondari. Oltre infatti ad una trama che si regge da sola, ricca di sali scendi e accattivante, oltre ad una copia protagonista di tutto rispetto e assolutamente a fuoco e di spessore, ci sono loro: i compagni di squadra di Drew che, sin da questo primo romanzo, promettono faville per quelle che saranno le storie che li vedranno protagonisti e che, sinceramente, non vedo davvero l’ora di leggere (Always Publishing, ti prego, non farmi attendere troppo!).
Quindi, se cercate una lettura che vi appassioni e vi faccia immergere completamente nella sua storia e nel suo mondo … Non perdetevi La partita vincente!

#GoodLuckKristen! #GoodLuckAlwaysPublishing!

Rachel

© Rachel Sandman
Annunci

3 pensieri su “La partita vincente di Kristen Callihan – Recensione in Anteprima

  1. radele ha detto:

    Anche io, come te, sono sempre molto scettica difronte ai “successoni” e di questo ne stanno parlando tutti tanto bene. Visto che anche tu la pensi così non mi resta che arrendermi, anche questo libro sarà mio!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...