Se il nostro Amore non Basta di Jenny Anastan – RECENSIONE in Anteprima

Buona Domenica!

Allora … Come già accennato … In questi giorni sto elaborando e svolgendo i vari obiettivi che mi sono prefissata per il Blogger League Event.

Oggi, in particolare, è la volta della #Recensione di un romanzo in #Anteprima.

La mia scelta è dunque ricaduta su Se il nostro Amore non Basta di Jenny Anastan, edito da Amazon Publishing.

Venite a scoprire qualche dettaglio in più su questa prossima uscita e a leggere la mia recensione.

15139796_678854928949053_1632687543_n

TITOLO: Se il nostro Amore non Basta

AUTORE: Jenny Anastan

USCITA: 22 Novembre 2016

PREZZO: € 4,99 (eBook) – € 9,99 (Cartaceo)

EDITORE: Amazon Publishing


TRAMA:

Serena e Stefano si amano da sempre, sin da bambini. Con Stefano Serena non ha scoperto solo l’amore, ma anche la passione, la felicità, e il matrimonio è il coronamento di tutti i suoi sogni. Tutto potrebbe essere perfetto se potessero avere un bambino. La vita però ha piani diversi per loro: dopo tre gravidanze infruttuose, il sogno di entrambi si infrange. Nella loro esistenza felice e realizzata si insinuano il silenzio, la sofferenza e la freddezza. E anche la menzogna.

Serena decide così di allontanarsi da una situazione ormai insostenibile e organizza un viaggio da sola negli Stati Uniti, una vacanza “on the road” sulla Route 66. È la vacanza che ha sempre sognato, di cui tanto ha letto, ma che lei e Stefano non hanno mai fatto. Arrivata a Chicago, però, l’attende una sorpresa: il marito è lì ad aspettarla, pronto ad arrivare con lei fino a Santa Monica, al termine della mitica Route, e a provare a fare insieme un viaggio tra paesaggi immensi e meravigliosi che potrebbe rimettere insieme i cocci delle loro vite spezzate. Perché se l’amore non basta più, forse bisogna metterci l’anima.


RECENSIONE:

Rimorso. Rimpianto. Dolore. Amore. Introspezione.

Sono questi gli ingredienti principali di Se il nostro Amore non Basta, il nuovo romanzo di Jenny Anastan che, grazie ad Amazon Publishing, ho avuto il piacere e l’onore di leggere in anteprima (sarà infatti disponibile in formato digitale e cartaceo soltanto a partire da martedì 22 Novembre 2016).

La storia di Serena e Stefano è una di quelle che ti entrano nel cuore, piano piano, una pagina alla volta, senza bisogno di scene eclatanti ma con la costanza, la dedizione e il privilegio di avere come sfondo uno dei luoghi più simbolici e magnifici del mondo.

Vi confesso: al solo sentir parlare di Route 66, Stati Uniti e viaggio on the road, le mie personalissime antennine da “cercatrice e adoratrice di tutto ciò che è yankee e #MadeInUSA” erano già andate in brodo di giuggiole.

Quando poi mi sono ritrovata di fronte citazioni di Jack Kerouac e un vero e proprio romanzo con guida di viaggio annessa, ho semplicemente amato questo libro. Sul serio: l’ho adorato. Totalmente.

La storia di Serena e Stefano è paragonabile proprio alla Route 66: piena di crepe, a tratti abbandonata, a tratti dimenticata ma pur sempre viva.

Questi due personaggi sono, allo stesso tempo, vittima e carnefice uno dell’altro. La loro relazione si disintegra, pezzo dopo pezzo, in un quadro che si arricchisce, procedendo nella lettura, con scorci attraverso il passato dei due: piccoli episodi che li vedono felici, innamorati, giovani, vitali e poi estranei, devastati, soli, rabbiosi.

A permanere, sempre, è tuttavia l’amore che aleggia inevitabilmente tra lui e lei, tra lei e lui. Sono dettagli, sussurri, sguardi, carezze, ma che valgono più delle cattiverie e dei silenzi che si gettano addosso l’un l’altro.

Jenny Anastan è assolutamente perfetta nel dosare tutte le emozioni della storia, senza portarle all’eccesso, rendendole assolutamente reali e tangibili, nel bene e nel male.

Ed è proprio questo senso di realtà, di verità, di quotidianità che scorre in ogni capitolo, rendendo il tutto estremamente intimo ed equilibrato. 

I paesaggi degli stati americani, il profumo di terra, il rumore silenzioso del Gran Canyon, le luci luminose di Las Vegas, la sabbia di Santa Monica: ogni stato, ogni luogo, ogni posto visitato da Serena e Stefano crea il contesto perfetto per rendere ogni tappa del viaggio significativa, complicata, straziante, caratteristica.

Insomma, in conclusione, posso davvero dirvi, se ancora non l’avete capito, che io ho amato questo libro, come e forse anche più dei precedenti firmati da Jenny Anastan. L’autrice infatti è riuscita, con garbo, a trattare temi devastanti e delicati senza mai cadere nel banale o nel romanzato. Perché la grandezza di Se il nostro Amore non Basta è proprio questa: mettere insieme un sacco di ingredienti per un’unica ricetta che ha come risultato un unico quanto complesso concetto … La realtà. La vita.

#GoodLuck #Jenny! Spero davvero di essere riuscita a rendere onore a questo tuo ultimo capolavoro! 

Rachel

© Rachel Sandman

Annunci

4 pensieri su “Se il nostro Amore non Basta di Jenny Anastan – RECENSIONE in Anteprima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...