Sognando Te di Jennifer Probst – RECENSIONE #OLDBUTGOLD … OR #EVENNOT #2

dsc_0046

Siamo arrivati al secondo appuntamento targato #OldButGold … or #EvenNot, la mia prima vera e seria rubrica targata #RachelSandmanAuthor.

Proseguite la lettura per scoprire quale libro ho scelto per questa occasione.

14914902_671219596379253_762863020_n

TITOLO: Sognando Te (Searching for Perfect)

AUTORE: Jennifer Probst

SERIE: Cuori Solitari Serie #2

USCITA: 5 Febbraio 2015

PREZZO: € 9,99 (eBook) – € 13,90 (Cartaceo)

EDITORE: Corbaccio


TRAMA: Kennedy Ashe dirige, insieme con le sue due migliori amiche, l’agenzia matrimoniale Kinnections a New York. Kennedy organizza appuntamenti fantastici, incoraggia i single più incalliti a farsi avanti e non rifiuta mai una sfida: neppure quando le si presenta davanti Nate Ellison Raymond Dunkle, scienziato aerospaziale, e soprattutto nerd spaziale e ultimo cliente di Kinnection. Riuscirà Kennedy a trasformarlo nell’uomo più ambito e sexy del momento? Ma soprattutto cosa succederà se Kennedy, tormentata da un passato che le impedisce di trovare una relazione stabile, arriverà a capire che in realtà lei e Nate non sono poi così diversi fra loro?


RECENSIONE: Cosa vi devo dire: il primo libro di questa serie, Cercando Te (di cui trovate la mia recensione QUI) mi ha stregato talmente che … Il secondo appuntamento all’interno della rassegna #OldButGold … or #EvenNot spetta obbligatoriamente a lui: Sognando Te.

Il capitolo numero #2 della serie Cuori Solitari, scritta da Jennifer Probst ed edita in Italia da Corbaccio, è … Una bomba assoluta!

Sul serio, dopo il primo romanzo, per il quale ero rimasta davvero entusiasta e piacevolmente stupita, non mi aspettavo assolutamente che questo libro potesse reggere il confronto e invece lo ha fatto, magnificamente, e, se si può, lo ha anche sorpassato!

Kennedy Ashe è la classica donna che, apparentemente, non ha nessun problema: bella, alta, sempre truccata, sempre elegantemente vestita, con lo smalto ogni giorno diverso ma sempre impeccabile.

Personalmente l’ho amata già dal romanzo incentrato su Kate, ma qui, dove ha tutto lo spazio che merita, è come un fiore che sboccia alle prime luci del mattino (wow, che frase poetica mi è uscita! Sono sorpresa di me stessa!).

In Sognando Te infatti vediamo apparire tutte le fragilità e cicatrici che una donna apparentemente senza macchia si porta dietro da anni e che fanno capolino, piano piano, per poi emergere in tutta la loro potenza e grandezza nel corso di questa storia.

Al suo fianco o, per meglio dire, dall’altro lato della sua scrivania, lui: Nathan Dunkle. Che dire su di lui? Niente: solo che Jennifer Probst è davvero un genio. L’ingegnere aerospaziale si evolve capitolo dopo capitolo, in un percorso amabilmente gestito e ben calibrato.

Una piccola annotazione devo necessariamente farla a questo punto: il personaggio maschile del libro è assolutamente perfetto sin dalla sua prima apparizione. La maestria dell’autrice sta proprio nel rendere la trasformazione che lo coinvolge centrale per la storia ma, allo stesso tempo, non facendola diventare un mutamento. I cambiamenti che il protagonista attua su se stesso non snaturano assolutamente la natura che già ben si intravede e che è delineata sin dai primi capitoli, nascosta d’accordo dietro a occhiali dalla montatura improponibile, macchie di salse sui vestiti, taglio di capelli inesistente, ma pur sempre già presente e riconoscibile.

Le scene che si creano tra i due danno poi il tocco finale ad una trama accattivante, ironica, profonda e mai noiosa.

Sognando te è un romanzo davvero bello: i personaggi secondari sono ben delineati ma non disturbano mai i due protagonisti sul palcoscenico che spetta loro di diritto.

In conclusione, se amate i libri travolgenti, che vi faranno riflettere a tratti e ridere a crepapelle in altri, non potete non leggere la storia di Ken e Nate.

Fidatevi di me: è una storia davvero unica, ben strutturata e con quel tocco di magia che, come già nel primo appuntamento della serie, non può mancare nella vita delle donne di questo ciclo di romanzi firmato Probst.

Rachel

© Rachel Sandman

Annunci

4 pensieri su “Sognando Te di Jennifer Probst – RECENSIONE #OLDBUTGOLD … OR #EVENNOT #2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...