Liebster Award 2016

liebster award 1.jpgWow! Wow! Wow!

Oggi scrivo con un po’ di emozione: ringrazio innanzitutto Leggere che passione per avermi nominato! Il mio primo Liebster Award!

Mi sento molto Kate Winslet quando ha vinto l’Oscar! Avete presente? Sento intorno a me urlare: «And the Liebster Award goes to … Rachel Sandman Author!» … #OMG #WOW

Per i lettori che non sapessero di cosa sto parlando, chiarisco: si tratta di un premio-tag che ogni anno, in questo periodo, invade i blog, in particolare quei piccoli nuovi mondi virtuali che contano meno di 200 lettori.

Quindi … dopo aver nuovamente ringraziato Valeria e il suo blog per questo premio così speciale, procediamo con i vari elementi in gioco.

Iniziamo dal REGOLAMENTO:

  1. Ringraziare per la nomination
  2. Rispondere alle 11 domande poste dal blogger che ti ha nominato
  3. Nominare a tua volta per la Liebster Award 11 bloggers con meno di 200 followers
  4. Scrivere 11 domande per i bloggers che hai nominato
  5. Inserire il banner del premio
  6. Avvisare ciascuno della nomination ricevute

Visto che il punto 1 lo considero fatto (se non bastasse, ancora GRAZIE!), è giunta l’ora di rispondere alle domande.

1 – Un romanzo vi ha mai fatto emozionare al punto di piangere?

Assolutamente sì, non sarei io se non avessi mai pianto di fronte ad un epilogo particolarmente intenso o ad una svolta nella trama imprevista e devastante. Inutile dire che uno dei romanzi che mi ha sconvolto, con tanto di lacrime a fiumi, è Io Prima di Te di JoJo Moyes. Se invece dobbiamo entrare più sul territorio personale (e qui chi mi conosce già avrà capito a cosa mi riferisco), il libro che mi ha in assoluto sventrato, facendomi piangere, soffrire e camminare come un’automa per giorni è Passione oltre il Tempo della carissima Diana Gabaldon. Mai provato un’agonia tale per nessun altro libro.

2 – Avete mai desiderato di essere nelle scene e con i personaggi del libri?

Anche qui, risposta affermativa. Quando leggo mi immergo, inevitabilmente, nel mondo che popola le pagine del libro quindi è ovvio che spesso veda la mia figura all’interno delle storie, impersonando questo o quel dato personaggio oppure semplicemente coabitando lo stesso mondo.

3 – Nella scelta dei libri vi fate influenzare dalla copertina?

No. Devo dire che, visto e considerato il fenomeno tutto italiano che ormai coinvolge i libri usciti negli ultimi anni e che fa sì che ci ritroviamo con librerie piene di romanzi con cover simili o comunque affini, ho ormai imparato che la copertina non è assolutamente affidabile, né tanto meno l’elemento che determina la mia lettura o meno di un dato romanzo.

4 – L’autore che più vi piace in assoluto?

Questa domanda è difficilissima! Come faccio a sceglierne uno solo? Aiuto!

Allora, procediamo per gradi. Se parliamo di ‘classici’ devo dire assolutamente Jack Kerouac: un mito ineguagliabile che con il suo flusso di parole discontinuo e tortuoso mi affascina ad ogni nuova lettura. Se invece ci focalizziamo sui contemporanei e sulla letteratura di oggi, adoro Jessica Sorensen per quel suo modo di saper sempre stare sul filo del rasoio tra il devasto più totale (#maiunagioia) e la realtà vera senza abbellimenti scenici ma dai tratti innocenti. Lei mi ha fatto amare il genere new adult, lei è stata la prima a farmi appassionare di storie come quelle dei suoi Ella Micha quindi … Il mio nome è il suo.

5 – Quando iniziate a leggere un libro e magari durante la lettura non vi attira, lo lasciate e ne iniziate un altro o continuate a leggerlo sino alla fine?

Quando proprio non riesco ad andare avanti, faccio una pausa. Mi è successo recentemente: un libro che proprio non riuscivo a farmi piacere o, meglio, con cui non ruscivo ad entrare in sintonia. In questi casi, lascio il romanzo incriminato per un po’, cerco di leggere altri generi, e poi ritorno al caso che, talvolta, si rivela davvero senza speranza. Ammetto però che raramente se inizio un libro non arrivo a leggerne l’epilogo.

6 – Il film tratto da un libro che vi piace di più.

Sto rispondendo a queste domande con Harry Potter e la Camera dei Segreti in sottofondo quindi, la mia scelta è d’obbligo: la saga di Harry Potter tramutata in film, nonostante differenze e dettagli più o meno riusciti, è un pezzo della mia infanzia che amo sempre rivedere (o rileggere, a seconda dei casi!).

7 – Le vostre 5 canzoni preferite?

Anche qui … Solo cinque? Aiuto! (La mia amica Alessia capirà il mio trauma!) Allora, dopo un iniziale smarrimento, posso dire: 1) Boston – Augustana; 2) City of Angels – Thirty Seconds to Mars (che proprio oggi, tra l’altro, compie tre anni ❤ #HappyBirthday!); 3) Like a Rolling Stone – Patti Smith; 4) Rattlesnakes – Lonely the Brave; 5) The Wolf – Mumford & Sons. Ci tengo a sottolineare che non sono le mie cinque canzoni preferite in assoluto ma quelle che, al momento, ascolto di più: non pretendete altro da me, non ce la posso fare!

8 – Serie TV preferite?

Mh … Su tutte Sense8 … Credo seriamente che questa serie tv surclassi tutte le altre per originalità, fotografia, cast e storyline. Poi Outlander perché nonostante le scelte talvolta discutibili della cara Zia Gabby, non posso non considerarmi una Obsy. Infine Una Mamma Per AmicaOnce Upon a Time e … Devo continuare? #MiFermoCheèMeglio

9 – In quale città  vorreste essere in questo momento?

A Cuneo, più precisamente al cinema perché una mia amica (Elisa, ti lovvo anche qui!) mi ha appena inviato una sua foto con la gigantografia di Eddie Redmayne in Animali Fantastici e … Inutile dire che la voglio fare anche io! Voglio un selfie con Eddie!

10 – 5 aggettivi che ti descrivono.

Lunatica. Creativa. Sarcastica. Schietta. Rock.

11 – Togliereste mai la lettura dalla vostra vita?

No, no, no, assolutamente no! La lettura è una valvola di sfogo, un luogo in cui rifugiarmi, non potrei mai farne a meno!

Nominare a tua volta per la Liebster Award 11 bloggers con meno di 200 followers

  1. Elle di Libri
  2. La Lettrice sulle Nuvole
  3. Notting Hill Books
  4. Friends Cherry Pie and Books
  5. Carta e Penna
  6. Libri Viaggi e The
  7. Romanzo in Rosa
  8. Mille Splendidi Libri
  9. La Libreria Dietro alla Stazione
  10. Lea e l’Inchiostro
  11. Leggere Ti Salva

Scrivere 11 domande per i bloggers che hai nominato

  1. Cartaceo o ebook?
  2. Genere preferito?
  3. Libro o film?
  4. Il classico che non può mancare nella tua libreria.
  5. Il romanzo contemporaneo che porti nel cuore.
  6. Il finale che non sopporti.
  7. Il vostro personaggio letterario preferito in assoluto.
  8. L’ultimo libro letto.
  9. L’ultimo film visto.
  10. Il consiglio letterario che ti senti di dare.
  11. Il libro che mai consiglieresti.

Bene, ho finito!

Ancora grazie a chi mi ha nominato e a chi ha letto questo post sino a qui!

A presto!!

Rachel

© Rachel Sandman
Annunci

2 pensieri su “Liebster Award 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...