Amori d’Irlanda di Eva Palumbo – RECENSIONE

14365356_1116631105086217_244628318_n

TITOLO: Amori d’Irlanda

AUTORE: Eva Palumbo

USCITA: 8 Gennaio 2016

PREZZO: € 2.99 (eBook)

EDITORE: Triskell Edizioni

TRAMA: Viola e Laura, amiche fin dall’infanzia, volano in Irlanda per trascorrere le vacanze di Natale. Qui incontrano Guido, il distaccato collega di Viola, e suo fratello Lorenzo. Viola scoprirà che Guido è soltanto un uomo ferito dal suo passato, deciso a non fidarsi più di nessuno. Ma la magia del Natale irlandese è destinata a far sciogliere il suo cuore di ghiaccio. Anche Laura e Lorenzo rimarranno vittime della magia della terra di smeraldo ma, come tutte le magie, forse anche la loro è destinata a terminare. Riuscirà un matrimonio a riaccendere la passione?

RECENSIONE: Amori d’Irlanda è un romanzo sempreverde che, nonostante sia ambientato in un’atmosfera ricca di suoni e profumi natalizi, si fa leggere in ogni mese dell’anno.

È un libro che paragonerei ad una caramella alla fragola: avete presente? Uno zuccherino dolce e delizioso che si scioglie piano piano sulla lingua ma che, tuttavia, lascia un retrogusto un po’ amarognolo in bocca.

Mi spiego: Eva Palumbo ha creato un dipinto intriso di Irlanda sia grazie al linguaggio (con brani in gaelico: cosa che fa tanto Outlander!) sia attraverso le descrizioni dei paesaggi, incorniciando il tutto tra le parole di Jane Austen che anticipano quel tocco di ironia che si ritrova soprattutto in Viola. Ha però reso il romanzo nel suo insieme davvero troppo frettoloso e breve.

Non hai, infatti, il tempo di immergerti nella storia che questa scivola via, come sabbia tra le dita, senza permetterti davvero di legarti ai personaggi. Personaggi che, bisogna dirlo, sono davvero ben delineati e con una personalità definita: sin da subito, su tutti, spicca Viola, la vera protagonista del libro. È una bizzarra esperienza un po’ buffa, con alcuni tratti che ricordano la Lou di Io Prima Di Te: Viola è quella con i vestiti sempre colorati e dalle stampe floreali, con una serie di collane a non finire e con un insetto stecco di nome Stick come animale domestico (solo per questo dettaglio, merita il trofeo di stramberia e simpatia). Al suo fianco, come nei migliori rapporti odi et amo di catulliana memoria, Guido: occhioni azzurri, aspetto serioso, origini irlandesi. È un peccato, come ho già anticipato, che il romanzo sia così veloce perché il lettore non ha il tempo materiale di lasciarsi coinvolgere e di ridere dei continui battibecchi tra i due che subito si ritrova con il lieto fine servito su un piatto d’argento, decorato con nastri rossi e dorati. 

Stessa cosa, o quasi direi, per la storia che si sviluppa nella seconda parte del libro: quella tra Laura (migliore amica di Viola) e Lorenzo (fratello di Guido). La loro relazione nasce con brevi accenni e occhiate nella parte che li vede come comparse in un pub che fa da palcoscenico ad altri e torna a presentarsi solo quando finisce: una rottura poco approfondita e un po’ raffazzonata. Laura è però, tra i quattro, il personaggio che ho maggiormente apprezzato: è la classica persona che parla sottovoce, coerente, decisa, concreta, vera. È l’amica su cui si può sempre contare, la sorella acquisita che tutti vorrebbero avere, la donna da cui scappi per paura ma da cui poi irrimediabilmente ritorni.

In conclusione, Amori d’Irlanda è un romanzo rapido ma che sa rendere il tempo che impiegherete a leggerlo davvero piacevole. In più, se siete amanti dell’Irlanda e del Natale tutti i giorni dell’anno, non potete assolutamente perdervelo: le descrizioni dei pub, delle vedute e delle decorazioni sono davvero suggestive, quasi o forse più di una vera guida turistica.

Rachel

© Rachel Sandman

Annunci

5 pensieri su “Amori d’Irlanda di Eva Palumbo – RECENSIONE

  1. Eva P. ha detto:

    Grazie mille per la tua opinione!
    Sono felice che i personaggi ti siano piaciuti così tanto, così come le descrizioni della mia amata Irlanda! Farò tesoro dei tuoi suggerimenti sulla lunghezza del libro!
    A presto e buona settimana,
    Eva

    Liked by 1 persona

  2. Eva P. ha detto:

    Avevo lasciato un commento ma non so perché non lo ha registrato…
    Comunque, ti ringrazio ancora per la tua recensione e per le tue belle parole sui personaggi! Sono felice che le mie descrizioni della mia amata Irlanda ti siano piaciute.
    A presto,
    Eva

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...