AL PRIMO SGUARDO DI ANNA LOVEANGEL – RECENSIONE

13705182_615803331920880_1205860051_n

TITOLO: Al Primo Sguardo

AUTORE: Anna Loveangel

SERIE: Ka’u Huna Series #1

USCITA: 11 Luglio 2016

PREZZO: € 1,50 (Ebook)

EDITORE: Self Publishing


TRAMA: “Non sono stata baciata dalla Dea Bendata in nessun campo. Ma arrendermi non fa parte di me. Ho deciso di combattere, di affrontare ogni ostacolo con la giusta dose di autostima.

Amo New York, sono libera e lavoro nel locale di mia cugina, dove ho trovato una grande famiglia. Be’ ho trovato anche altro. Un uomo presuntuoso, antipatico, irritante e selvaggio. Un collega che mi attira e mi fa sentire diversa. Un uomo che ha sicurezza, fascino e sensualità. Jason, il mio personale orgasmo; uno che ha tanto da mostrare. Per capirlo ci vorrebbe un dizionario o forse mi basterebbero le istruzioni per l’uso. Meglio quindi che io, Annie, decida di non pensare a quello che mi nasconde e viva.

Sì, questa è la scelta giusta. Anche se, paranoica come sono, avrò perennemente paura di sbagliare.”


RECENSIONE: Vorrei sottolineare, innanzitutto, come questa recensione sia qualcosa di completamente nuovo, per me: scrivere qualcosa riguardo all’opera di una persona che si conosce e che si apprezza, beh … È un’esperienza che, devo ammettere, non mi era ancora capitata.

Al Primo Sguardo è il libro che vi ho segnalato solo pochi giorni fa e che, da allora, ha già avuto tempo di finire nel mio kindle, essere sfogliato (per quanto è digitalmente possibile) ed essere letto.

Cosa devo dire? È una storia che, a mio parere, parla da sola: Annie e Jason sono due personaggi ben delineati, anche se fragili entrambi nonostante le apparenze, e la loro creatrice, Anna Loveangel, riesce bene a rendere queste loro insicurezze, questi loro dubbi e i misteri che li avvolgono con una scrittura mai banale, attenta ai dettagli, capace di scavare a fondo, senza però far emergere troppi dettagli in superficie.

Annie è una protagonista un po’ scomoda: il lettore, con lei in particolare, si trova davanti a un bivio, amarla oppure odiarla, nessuna via di mezzo. È una donna complicata, apparentemente bidimensionale ma in verità piena di ferite causate da una famiglia che non sono nemmeno sicura si possa definire tale e da una relazione finita male che l’ha lasciata piena di insicurezze e dolore.

Jason è il bello e impossibile, colui che inizialmente sembra un personaggio immaginario, frutto della fantasia di Annie, ma che poi appare, capitolo dopo capitolo, per l’uomo forte e ostinato che è. Ho personalmente adorato i brevi capitoletti scritti dal punto di vista di questo danzatore hawaiano che non deve chiedere mai e ho amato come la scrittrice sia stata capace di rendere perfettamente il suo tono di voce e le sue maniere, a tratti un po’ rozze, anche attraverso la pagina scritta.

Una coppia potente, ma fragile, con dei misteri che avvolgono l’eroe e con violenze e crimini che interessano la dama, senza però poi essere risolti.

Ed è questo, forse, il solo piccolo difetto ma, allo stesso tempo, la genialata assoluta che fa rimanere di stucco e che fa scaraventare (con delicatezza, si intende) l’ebook sul divano di casa: un finale non chiuso, una serie di punti interrogativi che restano irrisolti e che ti fanno agognare il seguito adesso, subito, immediatamente.

Un accenno in conclusione va fatto relativamente ai personaggi secondari: quelle comparse, più o meno delineate, che interessano lo svolgimento della vicenda ma che restano soffusi, senza una vera e autonoma spina dorsale, in attesa, probabilmente, del famoso capitolo II di questa serie, in cui potranno aver maggior risalto e chiarezza.

Detto questo, il mio plauso va ad Anna che ha saputo farmi immergere in una storia che ti prende e non ti molla un attimo, in una coppia che si fa conoscere tutta d’un fiato e in un finale che mi fa dire … «Scrivi, carissima! Scrivi che devo sapere tutto!»

Buon Respiro!

Rachel

© Rachel Sandman

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...